Terminata Roma - Torino in Serie A 2016/17 (4-1): Dzeko-Salah-Paredes-Nainggolan, inutile Lopez

Terminata Roma - Torino in Serie A 2016/17 (4-1): Dzeko-Salah-Paredes-Nainggolan, inutile Lopez
Roma
4 1
Torino
Roma: (3-4-2-1): Szczesny; Manolas (min. 73 Vermaelen), Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Strootman (min. 82 Totti), Emerson Palmieri; Salah, Nainggolan; Dzeko (min. 90 Perotti).
Torino: (4-3-3): Hart; Zappacosta, De Silvestri, Moretti, Barreca; Benassi (min. 70 Boyé), Lukic, Baselli; Iago Falqué (min. 58 Iturbe), Belotti, Ljajic (min. 79 Maxi Lopez).
SCORE: 1-0, min. 10, Dzeko. 2-0, min. 17, Salah. 3-0, min. 65, Paredes. 3-1, min. 84, Maxi Lopez. 4-1, min. 90 + 1, Nainggolan.
ARBITRO: Marco Guida (ITA). Ammoniti: Lukic (min. 56), Benassi (min. 61).
NOTE: 25esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17: in campo all'Olimpico ci sono Roma e Torino. Si comincia alle 18:00.

19.55 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile a chi ci ha seguiti e alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordiamo il verdetto: Roma batte Torino per 4-1 con le reti di Dzeko, Salah, Paredes e Nainggolan, inutile l'intermezzo di Maxi Lopez.

19.53 - Una Roma pressochè perfetta quella vista nel match di oggi contro il Torino, che ritorna a -7 dalla Juventus e si riprende il secondo posto virtualmente acquisito dal Napoli con la sua vittoria sul Chievo di oggi pomeriggio. 4-1 il risultato che fotografa perfettamente questo match: i padroni di casa dominanti al netto dei tentativi di entrare in partita degli ospiti, che però hanno decisamente meno qualità e non sono riusciti a rompere la fase difensiva giallorossa se non con l'apporto di Maxi Lopez quando però era troppo tardi.

19.50 - Termina il match. Risultato di 4-1.

90' + 3' - Belotti schiaccia la scodellata di Boyé dritto per dritto ma la mette alta dal centro dell'area.

90' + 1' - GOOOOOOOOL! NAINGGOLAN! 4-1! Salah di tacco, Totti appoggia e lui scarica perfettamente d'interno, niente da fare per Hart, 4-1!

90' + 1' - Boyé non dà forza con la sua già di per sè difficile conclusione, Szczesny blocca. Tre minuti di recupero.

90' - Standing ovation per Dzeko che lascia il campo, dentro arriva Perotti.

88' - Troppo raffinato il tentativo vicino alla bandierina di Emerson Palmieri, c'è comunque la rimessa con le mani per la sua squadra.

86' - Bell'azione sull'asse Bruno Peres-Salah-Dzeko, ma c'è fuorigioco del brasiliano in seguito che annulla il tutto.

84' - GOOOOOOOOOOOOL! MAXI LOPEZ! 3-1! L'argentino trova una verticalizzazione perfetta con un movimento altrettanto buono e sigla incrociando e con potenza il 3-1!

84' - Boyé va via, ma secondo l'arbitro tocca per ultimo, sull'out di sinistra. Rimessa laterale giallorossa.

82' - Solita ovazione per Totti, che rileva Strootman (diffidato, come Manolas: sono stati entrambi sostituiti in vista del match contro l'Inter).

81' - Bene De Silvestri in copertura su Salah che voleva andare in profondità.

80' - Entra al posto di Ljajic e tira a giro: tutto questo per Maxi Lopez, che trova le braccia di Szczesny sicure.

78' - Tutto di prima dei giallorossi che concludono la loro iniziativa col rasoterra di Peres deviato in corner.

77' - Dzeko arriva alla lunetta, fa tutto da solo, calcia leggermente di profilo: alto. Il bosniaco vuole questa doppietta e lo ha fatto vedere in più d'una occasione.

75' - HART COL MIRACOLO! Nainggolan al volo defilato calcia a giro sporco, l'inglese quasi scavalcato ce la fa e sulla respinta Bruno Peres calcia e trova ancora il portiere d'Oltremanica che l'aveva messa sulla traversa, ma c'è fuorigioco.

74' - Ljajic tira in curva.

73' - Posizione centrale per la punizione da 30 metri guadagnata adesso da Iturbe. Esce anche Manolas fra gli applausi, fuori Vermaelen.

72' - Zappacosta fenomenale nella chiusura di un 3 contro 1, bravissimo. Calcio d'angolo, stavolta capitolino. Fazio svetta, comodo per Hart.

71' - Allontana Nainggolan, ancora in calcio d'angolo. E ancora, in seguito.

70' - Salah ancora protagonista, cercando di deviare una conclusione di Strootman, ma lo fa male. In seguito Barreca con una bella iniziativa ottiene un corner. Dentro Boyé, esce Benassi. 4-2-4.

68' - Salah in fuorigioco sugli sviluppi di un tiro dei suoi deviato.

67' - Esce male dalla partita la banda granata, che però nella ripresa è comunque calata.

65' - GOOOOOOOOOOOOOOL! PAREDES! 3-0! Botta fenomenale dell'argentino dopo la respinta che la tiene rasoterra e la piazza nell'angolo, un destro al volo alla Totti ! Gran giocata per lui!

65' - De Silvestri va a chiudere Nainggolan, in corner. Sufficiente prova del terzino, specie se considerato che sta giocando fuori ruolo.

64' - Belotti calcia in girata: blocca senza troppi capogiri Szczesny.

63' - Nainggolan in scivolata su Iturbe in area prende il pallone, ma che rischio! Ottimo spunto del paraguaiano, in ogni caso, meglio però il recupero del belga.

61' - Ammonizione ai danni di Benassi che ha trattenuto Strootman.

60' - Emerson rimpalla due volte e ne nasce quasi un tiro da posizione difficile, sfera comunque in rinvio dal fondo.

59' - Baselli commette un intervento irregolare.

58' - Fuori Falqué, entra Iturbe.

56' - Giallo per Lukic, primo della gara, per aver steso Emerson Palmieri.

54' - Baselli non ci arriva per centimetri! Gran passaggio di Lukic dalla destra dell'area, cross per il taglio di Baselli che non scarica perchè leggermente in ritardo con la spaccata.

52' - Ancora lo slavo con un break dopo un recupero dei suoi: il tiro è dai 22 metri, poteva passarla a qualcun'altro. Invece calcia alto.

51' - Dzeko! Controllo in area e sinistro senza far rimbalzare la sfera: largo. Troppo facile per il bosniaco prendere questa palla.

50' - Emerson non molla la pressione su Zappacosta, anche troppo: c'è fallo. In seguito splendido tocco di Baselli per Lukic che però viene chiuso in rinvio dal fondo.

48' - Ancora palla al piede il Toro propone qualcosa offensivamente. I romanisti un po' spenti.

46' - Fallo di Salah sul possesso perso.

19.02 - Si riparte! Muove la palla la Roma.

18.50 - Basta un ottimo avvio e poi il mantenimento di una solidità ormai collaudata perchè la Roma assomigli sempre di più alla Juventus, quando gioca in casa: Dzeko-Salah in avvio coi primi due tiri, poi la possibilità anche di fare doppietta per l'egiziano schiantatasi sul palo. Poi un calo fisiologico e la grande fase difensiva sulla personalità del Torino che è vivo ma non può più concedersi amnesie là dietro se vuole rientrare in partita, e ci è mancato davvero poco. 2-0 il parziale, per sapere il finale, ci vediamo fra poco.

18.46 - Termina il primo tempo. Parziale di 2-0.

45' - Bruno Peres provvidenziale! Gran palla filtrante per Benassi che arriva davanti alla porta, il brasiliano recupera e blocca la conclusione, bloccata da Szczesny!

44' - Ancora Juan Jesus a frenare un inserimento, questa volta di Benassi.

42' - Ancora palleggio orizzontale, squadra in trasferta attiva ma non troppo concreta sinora.

40' - Calcio d'angolo guadagnato da Zappacosta. LUKIC! FUORI DI UN SOFFIO! Il serbo calcia con violenza da 20-22 metri, dopo la respinta in due tempi: fuori di poco, Szczesny accompagna in volo.

39' - Nuova possibilità di traversone da fermo per i piemontesi, dalla destra.

37' - Juan Jesus tiene Ljajic fino alla trequarti, qui con troppa irruenza: fallo.

36' - Break di Salah, Lukic lo recupera (!) in scatto: Hart sbaglia l'appoggio e concede un tentativo di tiro a Paredes che termina alto.

35' - Sale Barreca, poi Ljajic fra le linee viene fermato. Batti e ribatti, cross e Fazio mette in corner per evitare ulteriori problemi.

33' - Con personalità non mancano le proposte di gioco dei torinesi che però si schiantano contro la pressochè perfetta fase difensiva oppositrice.

31' - Muove il pallone con pazienza il Toro, ma gli avversari fanno densità e diventano insuperabili. Recupera Paredes.

29' - Belotti va in ripartenza ma è da solo contro tre e non ha speranze di passare.

28' - Emerson Palmieri si appresta a battere un calcio d'angolo.

27' - Ljajic va in progressione, ma il suo passaggio dai 20 metri trova i piedi di Jesus, che chiude.

26' - Inflazione in avanti commessa da Strootman, c'è un piazzato per i granata.

25' - Bruno Peres mette tutta la sua energia in questa discesa sulla sua corsia, ottenendo un calcio di punizione per fallo di Baselli.

24' - Calcio di punizione per gli ospiti, possibilità di cross. Belotti sbaglia, tutto solo in area, ma era fuorigioco.

23' - Tocco per Belotti in profondità. L'ex Palermo sfortunatamente non è in possesso di un motorino e non può raggiungere questo passaggio.

21' - Benassi calcia, male, la sfera termina alta.

20' - SALAH PRENDE IL PALO! Barreca non lo prende m-a-i! E l'egiziano arriva sulla sua tipica tegola sul centro-destra dal limite: a giro, c'è il legno! C'è mancato poco...

19' - Bruno Peres mette dentro, trova soltanto una battuta nella direzione opposta.

17' - Gran verticalizzazione per Salah che però rinuncia alla forzatura della giocata e torna dietro, avviando un ragionato possesso palla. GOOOOOOOOOOOOOOOL! SALAH! 2-0! Dentro l'area di rigore la palla spiove e l'egiziano è tutto solo: sforbiciata e sfera nell'angolo, ancora nulla da fare per Hart! 2-0!

15' - Dzeko apre l'azione, poi raccoglie il traversone deviato sul secondo palo: tiro sul primo palo, c'è Hart ancora.

14' - Paredes puntuale nel fermare la pericolosa iniziativa di Ljajic in dribbling.

12' - Salah imbuca per Dzeko, ma trova la difesa avversaria sulla sua strada. Poco dopo una respinta trova Nainggolan sulla lunetta: il belga calcia, Hart blocca.

10' - GOOOOOOOOOOOOOOOOL! EDIN DZEKO! 1-0! Grande giocata del bosniaco che riceve palla dai 20 metri e col destro becca l'angolo alla sua destra: imparabile per Hart, è 1-0!

9' - Recupero velenoso dei piemontesi su Paredes: Belotti calcia e viene murato, poi Iago Falqué ottiene una rimessa con le mani.

7' - Zappacosta, dal fondo, raccoglie una palla respinta dopo un traversone di Iago Falqué: battuta rasoterra intercettata da Juan Jesus in calcio d'angolo. Fuorigioco sugli sviluppi del cross, riprenderanno il gioco i padroni di casa.

5' - Gran ritmo, qui Paredes tiene alta la sua linea ma commette un'altra inflazione.

4' - JUAN JESUS LA COLPISCE MALE! Manolas stacca sul primo palo e mette da solo il suo compagno di reparto che non trova un giusto impatto col mancino sottoporta, rinvio dal fondo!

3' - Nainggolan riceve in area il grandissimo pallone di Salah ma, tutto solo, cerca la sponda e trova sulla sua traiettoria De Silvestri che chiude in corner.

2' - Giallorossi aggressivi, ma c'è fallo. Gestione della sfera ai granata.

1' - Rapida discesa di Emerson che viene però murato, e non ottiene nemmeno fallo laterale.

18.01 - Si parte! Primo pallone mosso dal Torino.

17.58 - SQUADRE IN CAMPO!

17.50 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve inizierà Roma-Torino, voi non mancate!

17.40 - Il riscaldamento di entrambe le squadre è già iniziato da qualche minuto mentre lo stadio, come al solito, non è particolarmente pieno.

17.30 - I giallorossi scelgono Manolas, Emerson Palmieri e Salah al posto di Rudiger, Mario Rui e Perotti; la condizione precaria di Ajeti obbliga i granata ad adattare De Silvestri come centrale.

17.20 - La risposta del Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, De Silvestri, Moretti, Barreca; Benassi, Lukic, Baselli; Iago Falqué, Belotti, Ljajic.

17.10 - La formazione ufficiale della Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Strootman, Emerson Palmieri; Salah, Nainggolan; Dzeko.

17.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Roma-Torino, match valido per la 25esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 18:00 - verrà fischiato dall'arbitro Guida.

QUI ROMA

I giallorossi hanno battuto il Crotone nel lunch match dello scorso matchday ed in settimana si sono prepotentemente fatti notare in Europa, vincendo 0-4 al Madrigàl sul Villarreal. Momento d'oro da confermarsi in una gara difficile, anche se all'Olimpico i padroni di casa odierni hanno sempre vinto in campionato.

Il ritrovamento di nuovi leader in campo quali Fazio, protagonista anche ai microfoni, ma anche lo stesso Emerson Palmieri che in settimana ha ringraziato l'allenatore per lo spazio concessogli nell'ultimo periodo è uno dei punti di forza della compagine capitolina di quest'anno.

Per il match odierno Spalletti farà a meno del tristemente lungodegente Florenzi, alle prese con una seconda rottura del crociato in pochi mesi. Nessun altro assente per l'allenatore che in conferenza stampa ha però avvertito i suoi del margine di difficoltà di questo scontro.

Il 3-4-2-1 di Spalletti. | VAVEL.com via footballuser.com

Per il match di oggi dunque Luciano Spalletti dovrebbe puntare sul solito 3-4-2-1. In porta c'è Szczesny; rotazioni attive in difesa con Juan Jesus pronto a subentrare al fianco di Rudiger e Fazio. Sulla destra Bruno Peres, dall'altro lato c'è Mario Rui; ballottaggio De Rossi-Strootman accanto a Paredes a centrocampo. Nainggolan e Perotti dietro al protagonista Dzeko in attacco.

Il Gallo Belotti esulta dopo aver segnato contro l'Empoli. | mediaset.it

QUI TORINO

Momento non idilliaco per i granata, che dopo aver subito una contestazione dopo il rocambolesco pareggio ad Empoli, hanno vinto contro il Pescara addormentandosi nel finale, rischiando di mettere in discussione un match che al 70esimo era sul 5-0 e scatenando nuove polemiche.

In ottica di qualificazione all'Europa League l'attuale nono posto della squadra del capoluogo piemontese non servirebbe; il distacco dai primi 7 posti è anche abbastanza corposo. I black-out nei secondi tempi dei torinesi hanno infatti fatto perdere troppi punti per strada anche in match sulla carta agibili.

Emergenza in difesa per i granata che faranno a meno di uno dei tanti ex della partita, Castan, oltre a Rossettini e Carlao. Anche Ajeti aveva rimediato un fastidio ma ha recuperato in tempi brevi; c'è anche Zappacosta che ha dichiarato di essersi scrollato da dosso i problemi fisici dell'ultimo periodo.

La risposta di Mihajlovic: 4-3-3. | VAVEL.com viafootballuser.com

Prevedibile che Mihajlovic punti ancora sul 4-3-3. Davanti a Hart i favoriti sono Zappacosta e Barreca come terzini, con la coppia Ajeti-Moretti in mezzo. Le mancanze di Valdifiori e Obi obbligano anche le scelte sulla mediana: Benassi, Lukic e Baselli. Tridente composto da Iago Falqué, lo storico Belotti di quest'anno e Ljajic.

Uno scatto dal match d'andata, terminato 3-1. |tccstatic.com

ANDATA E STATISTICHE

Il rendimento interno della Roma - vittoriosa nelle ultime 14 in casa - è spaventoso così come quello del Toro ma con accezione diversa, visto che i granata non vincono in trasferta da novembre. Un girone fa, però, lo show di Iago Falqué e Belotti regalò il successo per 3-1 agli odierni ospiti.

AS Roma