Terminata Roma - Napoli in Serie A 2016/17. Il Napoli espugna l'Olimpico! (1-2)

Terminata Roma - Napoli in Serie A 2016/17. Il Napoli espugna l'Olimpico! (1-2)
Fotomontaggio Vavel Italia | Andrea Mauri
ROMA
1 2
NAPOLI
ROMA: 4-2-3-1 - Szczesny; Rudiger Manolas Fazio (Peres) Jesus; De Rossi (Paredes) Strootman; Perotti Nainggolan El Shaarawy (Salah); Dzeko.
NAPOLI: 4-3-3 - Reina; Hysaj Albiol Koulibaly Ghoulam; Rog Jorginho (Diawara) Hamsik (Milik); Callejon Mertens (Zielinski) Insigne
SCORE: Mertens 26' (N) - Mertens 50' (N) - Strootman 88' (R)
ARBITRO: Luca Banti. Ammoniti: Rog (N), Manolas (R), De Rossi (R)

E' stata una bellissima partita, Francesco Palma e tutta la redazione di Vavel Italia vi augurano una buona continuazione di giornata. Buon Sabato e buon calcio a tutti

96' Nulla di fatto. FINISCE QUI! Il Napoli espugna l'Olimpico a 6 anni di distanza dall'ultimo successo. Finisce 2-1 per gli azzurri

95' Calcio d'angolo per la Roma, ULTIMA OCCASIONE

94' MIRACOLO DI REINA! MIRACOLO DI REINA! TIRO DI PEROTTI DEVIATO E REINA CON UN COLPO DI RENI PAZZESCO MANDA IL PALLONE SULLA TRAVERSA, E POI DA TERRA ALLONTANA LA MINACCIA SULLA RIBATTUTA DI SALAH

93' PEROTTI! IL SUO DIAGONALE E' FUORI DI NIENTE 

92' Salva Reina in uscita su Salah

91' La Roma le prova tutte, ma per ora il Napoli regge

90' Cinque minuti di recupero! 

88' STROOTMAN! LA ROMA RIAPRE IL MATCH! GRANDE AZIONE DI PEROTTI CHE VA SUL FONDO E SCARICA AL LIMITE PER STROOTMAN, CHE CON UN SINISTRO SECCO BATTE REINA

85' PALO CLAMOROSO DI SALAH! Altro lancio lungo verso l'egiziano, anche stavolta la difesa azzurra traballa e Salah davanti a Reina incrocia prendendo il palo. 

79' Ultimo cambio per entrambe le formazioni: Paredes rileva De Rossi, mentre Milik entra al posto di Hamsik

77' OCCASIONE PER SALAH! Sinistro a giro fuori di pochissimo

73' Il belga esce per precauzione, al suo posto Zielinski

72' Paura per Mertens, rimasto a terra dopo un intervento di Manolas. Problemi al polpaccio sembra per lui

70' ESPULSO SARRI! Non si capisce bene perché, con lui espulso anche il suo vice

67' La Roma adesso attacca con più convinzione, sbattendo però contro la difesa del Napoli. Manca concretezza e manca un'idea precisa.

64' Entra Diawara per Jorginho.

62' SPRECA ANCORA DZEKO! Koulibaly non arriva sul passaggio insidioso di Insigne e perde palla, Dzeko entra in area dalla destra da posizione leggermente defilata e incrocia troppo il diagonale. Palla fuori

61' Perotti fa fuori Hysaj sulla sinistra, va sul fondo e mette in mezzo per Dzeko che di testa manda alto

60' Rog recupera palla sulla trequarti e tenta la penetrazione in area nonostante Mertens fosse da solo, Manolas salva

59' Gran lancio verso Salah, Koulibaly si perde l'egiziano e deve uscire Reina con i piedi per salvare tutto.

56' MISCHIA CLAMOROSA IN AREA DEL NAPOLI! Salah perde l'attimo davanti a Reina, Bruno Peres non trova lo spazio per il tiro e poi ancora l'egiziano guadagna solo un calcio d'angolo

55' Roma che sul piano del gioco continua a subire rispetto agli azzurri, ma le occasioni per riaprire il match le crea. 

53' Doppio cambio per la Roma: Bruno Peres per Fazio e Salah per El Shaarawy

52' RISPONDE LA ROMA! Perotti impegna Reina che vola a deviare in angolo un gran tiro.

50' DRIES MERTENS! DOPPIETTA PER LUI! MA CHE PALLA DI INSIGNE! Cross perfetto dalla sinistra del gioiellino partenopeo, sul secondo palo Mertens è letale. 18esimo gol in campionato, 22 in stagione per il belga.

48' Prova la botta Nainggolan, devia in angolo in scivolata Koulibaly

46' Inizia il secondo tempo, calcio d'avvio della Roma.

Salah si sta preparando per entrare, anche se il suo ingresso non sarà dal primo minuto. Si ricomincia con gli stessi 22 del primo tempo

La pioggia del primo tempo lascia ora spazio ad un vero e proprio diluvio. Sarà un secondo tempo ancora più difficile per le due squadre

Il replay dello scontro Fazio-Mertens chiarisce la decisione dell'arbitro, che a prima vista poteva sembrare sbagliata. Giusto annullare il gol 

Squadre che vanno negli spogliatoi alla fine del primo tempo | twitter
Squadre che vanno negli spogliatoi alla fine del primo tempo | twitter

45' Finisce 1-0 per il Napoli il primo tempo. Meglio gli azzurri come gioco, anche se la Roma le sue occasioni le ha avute

41' El Shaarawy brucia Hysaj in dribbling dalla sinistra, si accentra con palla sul destro e si fa ribattere il tiro. Si arrabbiano Dzeko e Perotti che erano in ottima posizione per ricevere il passaggio

40' Cross di Nainggolan, testa di Dzeko che prolunga su Perotti, che al volo manda alto

39' Dal replay sembra Fazio a spingere Mertens e a cadere poi dopo essersi sbilanciato, gol probabilmente regolare

38' GOL ANNULLATO AL NAPOLI! Altra combinazione Hamsik-Mertens, tocco in profondità dello slovacco per il belga, che al momento dello scatto si scontra con Fazio poi riceve il pallone e batte Reina, ma Banti ravvisa gli estremi di un fallo che forse non c'è.

35' La Roma crea qualcosa come risposta, ma soffre il gioco di Sarri.

31' CLAMOROSA OCCASIONE PER LA ROMA! Strootman si ritrova il pallone sul sinistro in piena area di rigore, il suo sinistro è altissimo nonostante avesse solo Reina davanti.

28' Un Napoli che nel suo momento più difficile ha trovato il colpo vincente, e adesso torna il pressing alto dell'inizio di match.

26' DRIES MERTENS! UNO A ZERO NAPOLI! HAMSIK LO IMBECCA IN PROFONDITA', SCATTO MICIDIALE, FAZIO BRUCIATO E TOCCO SOTTO A BATTARE SZCZESNY! IL GOL DEL NAPOLI

25' Risponde il Napoli con Callejon, che dai 25 metri spara un bel destro a lato

24' GOL ANNULLATO ALLA ROMA! Cross di Rudiger dalla destra, Koulibaly chiude malissimo e regala il pallone a Perotti, che controlla però con il braccio prima di scaricare in rete. Giusto annullare.

21' Dopo i primi 10 minuti la Roma ha cominciato a giocare come sa, adesso è il Napoli a soffrire un po' di più

17' Partita molto combattuta, ma fino ad ora nessuna delle due squadre ha creato occasioni concrete

14' Risponde il Napoli: cross di Insigne e colpo di testa di Mertens, alto.

13' Primo tiro in porta del match! Lancio di Juan Jesus verso Dzeko, che fa da sponda per Nainggolan: il belga tenta il destro dal limite ma Reina blocca in tuffo

10' Roma che ora ha preso un po' di campo

8' Gran palla di De Rossi verso El Shaarawy, che parte con una frazione di secondo di ritardo e viene anticipato in uscita da Reina. Roma che si fa viva in avanti.

6' Roma che fatica in disimpegno, De Rossi prova a cercare Dzeko con un lancio lungo ma regala nuovamente il pallone agli avversari

4' Per ora Napoli in avanti, Roma che arretra il baricentro sotto la pressione azzurra

2' Napoli subito in pressing alto, gli uomini di Sarri non vogliono lasciare neanche un briciolo di spazio fin da subito.

1' PARTITI! Calcio d'avvio del Napoli che gioca in maglia bianca con striscia azzurra, risponde la Roma con la solita tenuta giallorossa.

14:57 Entrano in campo le squadre, tutto è pronto.

14:55 Cinque minuti al calcio d'inizio, ci siamo ormai.

14:43 Ultimi esercizi di riscaldamento per le due squadre. Strootman ha avuto un fastidio alla schiena e sta facendo degli esercizi di stretching, sembra aver recuperato.

14:35 Nainggolan ai microfoni di Premium: Oggi è una partita difficile, bisogna dare una risposta diversa rispetto al derby. Non siamo stanchi, anche se ci sono tante partite in pochi giorni. E' una partita che da stimoli per vincere. Siamo carichi!

14:26 Una Roma con un reparto offensivo inedito, una trequarti Perotti-Nainggolan-Elsha non si era mai vista quest'anno.

14:22 Attenzione anche al tempo, per ora piove - seppur non eccessivamente - e il campo sembra abbastanza scivoloso.

14:16 I giocatori si stanno cambiando negli spogliatoi, sta per cominciare il riscaldamento

14:07 Ufficiali anche gli 11 del Napoli. Jorginho vince il ballottaggio con Diawara, mentre Rog prende il posto di Zielinski, che alla vigilia sembrava invece favorito. Davanti confermato Mertens, insieme a Callejon e Insigne.
4-3-3 - Reina; Hysaj Albiol Koulibaly Ghoulam; Rog Jorginho Hamsik; Callejon Mertens Insigne

13:58 Ufficiale la formazione della Roma. Salah in panchina, al suo posto Perotti. Spalletti alla fine opta per la difesa a 4, quindi fuori Bruno Peres e dentro Jesus. 
4-2-3-1 - Szczesny; Rudiger Manolas Fazio Jesus; De Rossi Strootman; Perotti Nainggolan El Shaarawy; Dzeko. 

Buon Sabato e buon calcio a tutti da Francesco Palma e tutta la redazione di Vavel Italia. Dopo una settimana sofferta e abbastanza turbolenta per entrambe le squadre, Roma e Napoli si incontrano all'Olimpico per una sfida dal sapore d'Europa. Davanti c'è una Juventus che sembra irraggiungibile, e che potrebbe definitivamente diventarlo per la compagine che oggi dovesse tornare a casa sconfitta, dietro c'è un pericolosissimo quartetto pronto a sfruttare il minimo errore di azzurri e giallorossi per avvicinarsi all'Europa che conta.Il secondo gol subito dalla Roma nel derby, ad opera di Immobile (Gazzetta)

Il secondo gol subito dalla Roma nel derby, ad opera di Immobile (Gazzetta)

Diretta live Roma-Napoli

QUI ROMA

I padroni di casa vengono da una cocente sconfitta nel derby d'andata di Coppa Italia, dove la Lazio si è dimostrata sorprendentemente più organizzata e concreta rispetto alla squadra di Spalletti, vincendo per 2-0 e mettendo già un piede in finale. Un derby però è sempre un derby, e la sua imprevedibilità è tale che nessun risultato diventa impossibile da ribaltare.

Ma intanto c'è un cammino da continuare in campionato, dove i 7 punti dalla Juventus continuano a farsi sentire ed è necessario non abbassare mai la guardia dietro, dove proprio il Napoli rischia di avvicinarsi molto pericolosamente in caso di vittoria. Roma-Napoli è una sfida dove ogni errore potrebbe essere salatamente pagato, e dove ogni giocata potrebbe essere quella decisiva.

La rabbia di Luciano Spalletti durante il derby | Ansa
La rabbia di Luciano Spalletti durante il derby | Ansa

Roma - Napoli live

Luciano Spalletti cerca di dimenticare il prima possibile la partita di mercoledì, concentrandosi invece su quelli che saranno gli undici che scenderanno probabilmente in campo: in porta torna Szczesny, dopo la parentesi Alisson in Coppa Italia, e il polacco avrà davanti Rudiger, Fazio e Manolas, che formeranno il terzetto difensivo.

Nel centrocampo a 4 Emerson torna al posto di Juan Jesus, e accanto a lui giocheranno Bruno Peres, De Rossi e Strootman. Davanti Nainggolan è leggermente in dubbio dopo essere uscito zoppicante dalla partita di Mercoledì ma dovrebbe riuscire a recuperare, al suo fianco probabilmente Salah, anche se non si esclude l'impiego di Perotti, in un buon momento di forma. Unica punta Edin Dzeko.

QUI NAPOLI 

Dall'altro lato invece neanche gli azzurri hanno avuto una settimana tranquilla: la sconfitta contro la Juventus in coppa ha lasciato strascichi che forse hanno fatto più male che bene alla società partenopea, che deve evitare qualsiasi calo di concentrazione (e l'esempio della Roma 2014-2015, straripante fino al famoso Juve-Roma 3-2 e poi crollata mestamente dopo le troppe polemiche successive al match, deve fungere da importante insegnamento) e rimettersi immediatamente in carreggiata.

Gli episodi controversi della partita di Martedì non devono distogliere l'attenzione dalle amnesie difensive che hanno concesso 3 reti ai bianconeri, che non potranno in alcun modo rifarsi vedere questo pomeriggio dove la retroguardia napoletana avrà davanti un altro reparto offensivo di tutto rispetto.

Diretta Roma-Napoli

Sul piano della formazione Maurizio Sarri deve sciogliere un po' di dubbi sugli 11 che scenderanno in campo, soprattutto in attacco, dove le ultime prestazione hanno abbassato le quotazioni di Mertens, che dovrà giocarsi il posto da titolare con Milik e Pavoletti. A centrocampo l'allenatore azzurro ritrova invece Allan, che non dovrebbe partire titolare ma che potrebbe essere una carta importante da giocare a partita in corso. 

Davanti a Pepe Reina, Hysaj e Ghoulam riprenderanno il posto di Maggio e Strinic, mentre i centrali saranno Koulibaly e Albiol. A centrocampo Zielinski è favorito su Rog, e con Hamsik ovviamente titolare il ballottaggio in regia sarà tra Diawara e Jorginho. Davanti difficile non vedere dall'inizio Insigne e Callejon, per cui - come detto - l'unico non ancora certo del posto è Mertens, che rimane comunque avvantaggiato rispetto agli altri due compagni di reparto che siederanno in panchina.

I PRECEDENTI

Nella gara d'andata del 15 Ottobre la Roma aveva espugnato il San Paolo con una doppietta di Dzeko e un gol di Salah. In generale sono 60 le vittorie giallorosse in 158 incontri ufficiali, contro le 46 del Napoli. In mezzo i 52 pareggi.

Il Napoli non vince contro la Roma da un bel po', bisogna tornare al 2014 per vedere l'ultimo successo partenopeo, firmato Higuain e Callejon al San Paolo, mentre all'Olimpico gli azzurri non vincono addirittura dal 2011, quando una doppietta di Cavani stese la squadra all'epoca allenata da Claudio Ranieri.

Share on Facebook