Terminata Palermo - Roma in Serie A 2016/17 (0-3): Gol di El Shaarawy, Dzeko e Bruno Peres

Terminata Palermo - Roma in Serie A 2016/17 (0-3): Gol di El Shaarawy, Dzeko e Bruno Peres
Palermo
0 3
Roma
Palermo: (4-2-3-1): Fulignati; Morganella, Cionek, Andelkovic, Aleesami; Gazzi, Chochev; Embalo (min. 46 Diamanti), Bruno Henrique (min. 74 Lo Faso), Sallai; Nestorovski.
Roma: (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Grenier (min. 64 Dzeko), Mario Rui; El Shaarawy (min. 72 Strootman), Nainggolan; Salah (min. 81 De Rossi).
SCORE: 0-1, min. 22, El Shaarawy. 0-2, min. 76, Dzeko. 0-3, min. 90 + 1, Bruno Peres.
ARBITRO: Gianluca Rocchi (ITA). Ammonito: Bruno Peres (min. 15), Bruno Henrique (min. 18), Paredes (min. 54), Grenier (min. 60), Gazzi (min. 67).
NOTE: 28esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017: in campo al Barbera c'è Palermo-Roma. Si comincia alle 20:45.

22.42 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: Roma batte Palermo per 0-3 con reti di El Shaarawy, Dzeko e Bruno Peres!

22.40 - L'era di Baccaglini al Palermo non è iniziata nella miglior maniera, perlomeno nel risultato: è 0-3 in favore della Roma, ma qualche indicazione positiva i rosanero l'hanno ottenuta. Specie negli avvii del primo e del secondo tempo: la grande squadra, però, nel suo momento critico è rimasta lucida e ha colpito anche con le riserve. Distanza rimasta invariata per i siciliani rispetto all'Empoli; si riprendono la seconda posizione i giallorossi.

22.37 - Termina il match. Roma batte Palermo per 0-3.

90' + 2' - NAINGGOLAN! FULIGNATI DICE DI NO! Il belga entra in area dopo un bel controllo, punta l'avversario, poi tira ad altezza giusta senza angolare troppo: il portiere rosanero evita il poker, poi Aleesami evita la ribattuta vincente di Dzeko!

90' + 1' - GOOOOOOOOOOOL! BRUNO PERES! 0-3! Gran break di Strootman che non serve Nainggolan ma vede dall'altro lato Bruno Peres che rimane freddo e la mette sotto le gambe di Fulignati!

90' - Tre minuti di recupero.

89' - Diamanti si scontra con De Rossi nella corsa e rimane a terra: il direttore di gara ferma tutto subito, grande dolore per il fantasista che fortunatamente sembra che possa proseguire.

87' - Buona copertura per Bruno Peres in anticipo sull'avversario.

85' - Fallo di mano di Nestorovski su un lancio lungo.

83' - Con i nuovi innesti dalla panchina in mezzo al campo: Strootman e De Rossi iniziano con una grandissima sicurezza il palleggio.

81' - E' entrato De Rossi al posto di Salah.

80' - Scivola Gazzi sulla respinta, il suo tiro è facile per Szczesny.

79' - Dzeko si sacrifica pure dietro, qui commette fallo però. Danno procurato a Chochev, arriverà un cross dentro.

78' - Fazio viene steso, è fallo in attacco.

77' - Calcio d'angolo per i siciliani, concesso da Rudiger.

76' - GOOOOOOOOOOOOOOL! DZEKO! 0-2! Entra e segna! Grandissima palla in profondità di Nainggolan, poi il bosniaco col controllo a seguire e poi con un tocco sotto batte Fulignati in uscita!

74' - E' entrato Lo Faso al posto di un più che sufficiente Bruno Henrique. E appena entrato il classe 1998 tira da fuori, trovando la deviazione di Sallai che però era in fuorigioco.

73' - FAZIO! Grandissimo anticipo sul cross di Diamanti, calcio d'angolo! E' stato il quarto traversone negli ultimi 2 minuti.

72' - Dentro Strootman nei romanisti, fuori El Shaarawy. Cambio difensivo.

71' - Bruno Peres crossa, Fulignati respinge e al volo Dzeko la manda in curva con una sforbiciata dal centro dell'area.

70' - Fazio impatta la sfera sul cross, male, calcerà adesso Fulignati.

69' - Paredes tira direttamente: deviazione della barriera, calcio d'angolo.

67' - Gazzi abbatte El Shaarawy al limite: giallo e pericolosissima punizione per i giallorossi.

66' - Subito palla lunga alla ricerca della torre bosniaca, che tiene il confronto di testa. Poi ottimo ripiegamento di Sallai nello spazio.

64' - Dentro Dzeko, esce Grenier. Gran prova del francese che non giocava da quasi un anno da titolare, ma ha mostrato i suoi colpi.

63' - Altra posizione di fuorigioco di Nestorovski che comunque sta combattendo tantissimo con la retroguardia avversaria.

62' - Mario Rui cerca una palla in profondità per Salah ma sbaglia: brutto momento degli ospiti, infatti Spalletti è infuriato.

60' - MORGANELLA! Palla pericolosissima al limite per la bomba del terzino italiano, Szczesny non blocca, poi sulla respinta c'è qualcuno in off-side: che brivido! Ammonito anche Grenier: altro fallo su un grande Diamanti.

59' - Nestorovski cerca di passare al limite ma Rudiger è duro nell'uno-contro-uno. In seguito gran giocata di Aleesami proprio sul tedesco, poi Fazio provvidenziale nella chiusura in corner.

57' - Grenier ha un occhio di riguardo per i tagli di El Shaarawy: il francese prova a premiare ancora il numero 92; l'ex Milan non ci arriva, rimessa laterale rosanero.

55' - Szczesny in uscita anticipa Nestorovski al centro dell'area. C'era stato un grande aggancio con conseguente cross di Bruno Henrique.

54' - Paredes stende Diamanti dopo un gran dribbling del neo-entrato (che sta facendo una gran prestazione): giallo corretto, intervento in ritardo.

53' - Nestorovski riceve l'appoggio di Chochev e prova a mandarlo in porta, trovando il muro romanista a dirgli di no.

52' - Nainggolan si rifa subito ed ottiene un altro calcio d'angolo su un traversone murato.

51' - Altro ribaltamento di fronte: corner capitolino. Girata di Nainggolan, idea molto complicata, palla altissima.

50' - SZCZESNY NEGA IL PARI A DIAMANTI! Progressione dell'ex Brescia dopo una palla recuperata sulla trequarti da Rudiger: col mancino dal limite, rasoiata verso il secondo palo che trova il portiere polacco con un grande intervento!

49' - EL SHAARAWY! SALVA TUTTO FULIGNATI! La fotocopia del gol come azione: Grenier con questa palla tagliata trova sul secondo palo l'ex Milan che questa volta può pure controllare ma poi trova un grande intervento del portiere avversario!

47' - Diamanti apre subito per Chochev: il bulgaro premia il taglio sul primo palo di Nestorovski, ma il macedone non impatta la sfera. Rimessa dal fondo.

46' - Subito a terra Nestorovski che ha guadagnato un fallo.

21.49 - Si riparte! Sfera mossa dalla Roma. C'è un cambio, dentro Diamanti, fuori Embalo. Spento l'ex Brescia oggi, troppi errori per lui.

21.40 - 20' di essenziale equilibrio (anzi, Nestorovski aveva segnato e dai replay sembra che il tocco decisivo di Aleesami che l'avrebbe messo in fuorigioco non ci sia), poi il gol di El Shaarawy su grande assist di Grenier ed a quel punto le differenze si sono viste, eccome: grande sicurezza della Roma, il Palermo che con errori sia individuali che organizzativi ha sfiorato più volte di trovarsi con un passivo maggiore sul groppone. Servirà altro per fare punti: ci vediamo dopo per sapere come finirà.

21.33 - Termina il primo tempo. Parziale di 0-1.

45' - Non ci sarà recupero. L'ultima azione sarà della squadra in trasferta, che può mettere un cross da fermo. Screzio fra Grenier e Sallai: il francese voleva battere subito e l'ungherese si è opposto. Nessun provvedimento dell'arbitro.

44' - Paredes formidabile nello stretto in gestione. Ancora il sudamericano a giostrare il gioco da vero metronomo degli 11 ospiti.

42' - Embalo calcia al volo e lo fa male, rinvio per Szczesny. CHE OCCASIONE PER NAINGGOLAN! GAZZI SCIVOLA ED E' 4 CONTRO 2 DEI GIALLOROSSI, GRENIER APPOGGIA E DAL LIMITE IL BELGA TUTTO SOLO VA VERSO IL PRIMO PALO MA LA SPEDISCE FUORI! Che palla persa!

41' - Rudiger ferma Aleesami ma poi si trascina la sfera in calcio d'angolo.

40' - Gazzi torna indietro verso il suo portiere e si prende qualche fischio.

39' - PAREDES! Non trova il bersaglio! Interno collo potentissimo dell'argentino che in corsa calcia benissimo come impatto, ma non è preciso. Rinvio dal fondo.

38' - RUDIGER SI DIVORA IL 2-0! Gran palla per il tedesco da parte di Paredes; tiro d'esterno destro che termina alto su una brutta uscita di Fulignati, che occasione!

37' - Grande padronanza di palleggio per i capitolini, Nestorovski un po' nervoso nel pressing commette fallo su Paredes. Calcio da fermo dalla trequarti.

35' - Altro gran cambio di gioco di Grenier per Mario Rui, arriva il cross mancino dal fondo ma c'è anche una buona lettura difensiva.

33' - Sugli sviluppi, Bruno Peres scarica verso Paredes il quale trova sul secondo palo, con la sua apertura, il piede di Salah: fuorigioco per l'egiziano.

32' - Altro off-side, questa volta di Nainggolan, sugli sviluppi di un nuovo lancio lungo. Cionek chiude il traversone rasoterra a giro di Mario Rui in anticipo, andando in corner.

31' - Fazio goffo nell'intervento, Embalo appoggia per Sallai che cerca la perla dai 25 metri, poco cattivo l'ungherese che la mette alta.

30' - Bruno Henrique con un cross difficile dalla destra, Rudiger chiude e con la carambola ottiene rimessa con le mani.

29' - Nestorovski si abbassa per cercare la triangolazione sulla trequarti, Bruno Peres rilancia. EL SHAARAWY! FUORI DI POCO! L'italiano riceve il cambio di gioco di Bruno Peres e va dritto per dritto per il suo tipico tiro a giro col destro: fuori!

28' - Embalo prova il tacco per la sovrapposizione di Morganella: altra grande chiusura di Mario Rui.

26' - Altro fuorigioco di Aleesami, che questa volta aveva sorpreso Rudiger alle spalle.

24' - Scivola Embalo e ripartono ancora i giallorossi, fermati però dall'errore proprio del calciatore che ha appena segnato.

22' - GOOOOOOOOOOOOOOL! EL SHAARAWY! Grenier prende lo scarico di Bruno Peres e di prima mette una grande palla per l'ex Milan che di controbalzo col mancino fa 1-0 sottomisura!

21' - Ennesimo tentativo di verticalizzazione verso Salah, cercato da Juan Jesus. L'africano viene però arginato.

19' - Sallai steso vicino alla bandierina sulla sua corsia mancina, c'è il fallo.

18' - Mario Rui verticalizza, ci arrivano soltanto i siciliani, poi El Shaarawy va a lottare e guadagna una rimessa laterale. Giallo per Bruno Henrique, molto duro su Paredes.

16' - Nainggolan aveva messo davanti alla porta Salah, ma l'egiziano era partito da posizione di fuorigioco. Punizione.

15' - Ammonito Bruno Peres per un evidente fallo di mano. Posizione buona per un traversone. Brivido sulla palla dentro, spazza Rudiger.

14' - Ancora protagonista l'esterno portoghese ex Empoli che cerca il cross dentro, trovando però l'uscita sicura di Fulignati.

13' - Grenier sbaglia un'apertura facile per Mario Rui, mettendo la sfera in fallo con le mani per i padroni di casa.

11' - Mario Rui legge la profondità cercata da Embalo e si mette in mezzo all'ex Brescia e al pallone: fallo guadagnato dal portoghese.

10' - Buon break di Salah che va in ripartenza, poi El Shaarawy si appoggia su Nainggolan che apre per Bruno Peres: il brasiliano in area non tira ma cerca un cross che viene respinto.

9' - Fase insistita di possesso palla, con buona personalità, il lancio di Andelkovic termina poi in rimessa laterale.

7' - Bruno Peres entra dentro al campo e col mancino cerca il taglio di Nainggolan: pallone troppo lungo del brasiliano, rinvio dal fondo.

5' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! NESTOROVSKI! NO! ANNULLATO! Lancio lungo che forse era per Aleesami, ma Nestoroski da defilatissimo aveva sorpreso Szczesny che se l'era messa in porta da solo! Il tocco del terzino probabilmente ha invalidato l'azione nella lettura dell'arbitro, mettendo in off-side il compagno.

4' - Nainggolan tiene viva la palla in area, dopo un palleggio El Shaarawy prova a cercare Salah in profondità ma trova l'uscita di Fulignati.

3' - Una verticalizzazione immediata di Nainggolan cerca la corsa di Salah ma viene disinnescata dalla retroguardia oppositrice.

1' - Possesso sulla linea difensiva dei rosanero. Errore di Morganella che regala la rimessa laterale agli avversari.

20.47 - Si comincia! Muove la sfera il Palermo.

20.44 - SQUADRE IN CAMPO!

20.35 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve inizierà Palermo-Roma, noi ci saremo. Non mancate!

20.25 - Il riscaldamento delle due squadre è già iniziato da qualche minuto. Lo stadio piano piano si sta riempiendo.

20.15 - I giallorossi optano per Grenier da titolare per la prima volta; tanto turnover per tutti, non per Nainggolan però, che gioca sulla trequarti.

20.05 - La risposta del Palermo (4-2-3-1): Fulignati; Morganella, Cionek, Andelkovic, Aleesami; Gazzi, Chochev; Sallai, Bruno Henrique, Embalo; Nestorovski.

19.55 - La formazione ufficiale della Roma (3-4-2-1): Szczesny; Rudiger, Fazio, Juan Jesus; Bruno Peres, Paredes, Grenier, Mario Rui; Salah, Nainggolan; El Shaarawy.

19.45 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona giornata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Palermo-Roma, match valido per la 28esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 20:45 - verrà fischiato dall'arbitro Rocchi.

La
La "dab dance" di El Shaarawy e Paredes durante la gara d'andata. | eurosport.com

QUI PALERMO

Il pareggio beffardo ottenuto contro la Sampdoria aveva fatto ben sperare i sostenitori rosanero, poi però scottati e sconfitti dal Gallo Belotti nella giornata successiva. Un momento insomma non dei migliori, ma qualcosa in meglio nelle ultime uscite di campionato si è visto.

La classifica vede i siciliani al terz'ultimo posto, a 8 lunghezze dall'Empoli: per sperare nella salvezza e fare contenta la nuova presidenza americana bisogna fare punti il prima possibile, già partendo da stasera. Non è sicuramente facile, però, vista la portata dell'avversario.

Per la partita odierna mancheranno all'appello Rispoli (infortunato) e Balogh (squalificato), oltre al lungodegente Pezzella ed il desaparecido Rajkovic. Il tecnico in conferenza stampa ha comunque lasciato comprendere che non ci saranno grossi cambiamenti rispetto agli ultimi duelli, salvo siano forzati.

I palermitani festeggiano il gol di Nestorovski al Napoli. | quotidiano.net
I palermitani festeggiano il gol di Nestorovski al Napoli. | quotidiano.net

Diego Lopez dovrebbe schierare i suoi con un 4-2-3-1. In porta Posavec, agiscono invece da terzini Morganella ed Aleesami. Centrali Goldaniga ed Andelkovic. Si muovono in mediana Gazzi e Chochev, con esterni Sallai e Trajkovski e Bruno Henrique trequartista. La punta è Nestorovski (in partenza?).

L'11 di Diego Lopez: 4-2-3-1. | VAVEL.com via footballuser.com
L'11 di Diego Lopez: 4-2-3-1. | VAVEL.com via footballuser.com

QUI ROMA

E' decisamente il peggior momento della stagione per i giallorossi, sconfitti prima dal Napoli nell'ultima uscita nei confini nazionali, poi nell'andata degli ottavi di Europa League contro il Lione. Quasi un'ultima chiamata quella del posticipo del Barbera dunque, vietato sbagliare.

Finisse oggi la stagione, i capitolini si troverebbero comunque nella zona che permette l'accesso diretto alla Champions League. Ma anche il presidente Pallotta è intervenuto per mostrare i suoi dubbi riguardo alle ultime prestazioni: è un segnale negativo da scacciare via il prima possibile.

L'unica mancanza rilevata rispetto a una settimana fa è quella di Manolas, squalificato. Rimane out Florenzi, alle prese con un problema al crociato. In settimana sembrava che Totti potesse partire da titolare ma negli ultimi giorni le possibilità sono scemate, posto che Dzeko in ogni caso riposerà.

L'esultanza giallorossa dopo il gol di Salah a Lione. | asromarumours.com
L'esultanza giallorossa dopo il gol di Salah a Lione. | asromarumours.com

Spalletti confermerà il suo 3-4-2-1, fra le poche cose indubbie della squadra. In porta c'è Szczesny. Davanti a lui ci sono Rudiger, Fazio e Juan Jesus. Sulla linea del centrocampo ecco le mezzali, Paredes e Strootman, con esterni Bruno Peres ed Emerson Palmieri. In avanti, Salah ed El Shaarawy supportano Perotti.

La risposta di Spalletti col 3-4-2-1. | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Spalletti col 3-4-2-1. | VAVEL.com via footballuser.com

ANDATA E STATISTICHE

Il Palermo è la squadra a cui nel massimo campionato la Roma ha segnato di più (67 gol); nel particolare, sempre 4 reti negli ultimi 3 confronti, fra cui quello dell'andata (4-1). Per sovvertire una statistica così importante servirà anche l'entusiasmo della nuova presidenza, che cela però ancora qualche mistero...

AS Roma