Giudice Sportivo, due giornate a Strootman: salta Milan e Juventus

Costa carissima la simulazione al centrocampista olandese di Spalletti, che sarà costretto a saltare le sfide di San Siro contro il Milan e dell'Olimpico contro la Juventus. Sedici, in totale, gli squalificati.

Giudice Sportivo, due giornate a Strootman: salta Milan e Juventus
Giudice Sportivo, due giornate a Strootman: salta Milan e Juventus

Costa molto cara a Kevin Strootman la simulazione contro la Lazio in occasione della concessione del calcio di rigore dell'1-1 al 44esimo in favore della sua Roma. Il centrocampista olandese è stato squalificato, quest'oggi, dal Giudice Sportivo per 'condotta gravemente antisportiva' e sarà costretto a saltare le prossime due giornate, nelle quali i giallorossi dovranno affrontare prima il Milan a San Siro e successivamente la Juventus allo Stadio Olimpico. 

Il tecnico di Certaldo non potrà contare quindi sul mediano olandese - al pari di Antonio Rudiger, espulso a fine gara - mentre nessun provvedimento è stato comminato per Daniele De Rossi, che invece sarà regolarmente in campo, qualora Spalletti lo volesse, nelle due sfide molto importanti per la corsa al secondo posto della squadra capitolina.  

Gli altri giocatori squalificati di giornata sono Davide Astori (Fiorentina), Fabio De Paoli (Chievo), Juraj Kucka (Milan), Sulley Muntari (Pescara), Antonio Rudiger (Roma), Andrea Conti (Atalanta), Lorenzo Crisetig (Crotone), Diego Falcinelli (Crotone), Remo Freuler (Atalanta), Massimo Gobbi (Chievo), Kalidou Koulibaly (Napoli), Diego Laxalt (Genoa), Jeison Murillo (Inter), Ilija Nestorowski (Palermo) e Marco Parolo (Lazio).

AS Roma