Roma, contatti con il Torino per Barreca. Si cerca l'accordo con i granata

Ceduto Mario Rui, Monchi ha scelto il giovane terzino granata per la corsia di sinistra di Di Francesco

Roma, contatti con il Torino per Barreca. Si cerca l'accordo con i granata
Antonio Barreca, toronews,net

Improvviso obiettivo di mercato per la Roma di Eusebio Di Francesco. I giallorossi, infatti, puntano con decisione ad Antonio Barreca, terzino sinistro del Torino di 21 anni. Monchi e il tecnico hanno scelto lui come rinforzo per la batteria di esterni di difesa della Roma, da rimpolpare dopo che Mario Rui è stato ceduto al Napoli, dove ha ritrovato Maurizio Sarri. I contatti con il Torino sono in corso e sembra ci sia la voglia di non perdere troppo tempo.

Nelle ultime ore il pressing giallorosso è aumentato e sono in corso contatti continui con l'entourage del giocatore e con la dirigenza del Torino. Trattativa che è stata confermata anche dall'agente di Barreca Marcello Bonetto: "So che il giocatore piace alla Roma, ho anche parlato qualche tempo fa con Balzaretti. Non ci sono stati però contatti recenti. Ora il ragazzo è in vacanza e in questo momento è giusto che si riposi e sia tranquillo. La Roma è una delle squadre più importanti a livello europeo: se ci fosse un interessamento sarebbe ovviamente preso in considerazione. Il ragazzo, però, ha un contratto con il Torino, quindi prima devono parlarne le due società". Chiaro che il passaggio dai granata alla Roma sarebbe un salto importante per Barreca che però ha fatto vedere di avere delle buone basi su cui poter lavorare e Di Francesco ha già fatto vedere a Sassuolo di che cosa è capace con i giovani italiani.

Certo le controindicazioni sono quelle che un pochino vengono sempre in mente quando un ragazzo così giovane e con così poca esperienza passa da un club con certe ambizioni come il Torino, ad uno come la Roma. Le pressioni sono diverse e il pubblico di Roma è uno dei più esigenti della nostra Serie A e difficilmente perdona troppo a lungo errori o prestazioni sottotono. Altrettanto vero che è in grado di spingere ed esaltare i propri beniamini in maniera davvero impressionante a volte. Barreca si troverebbe di fronte alla prima vera grande occasione della propria carriera, con un allenatore che però potrebbe essere quello giusto per lui, dopo quello che ha fatto intravedere sotto le indicazioni di Sinisa Mihajlovic. La Roma ci prova, ha scelto Barreca per la propria corsia mancina. Profilo giovane e italiano, Cairo permettendo, pronto a dare nuova linfa alle corsie giallorosse.


Share on Facebook