Roma: per Mahrez niente rialzi, prende piede la pista Laxalt

L'esterno del Genoa è voluto anche dalla Fiorentina, in avanti piace Cuadrado se salta Mahrez. Nella zona centrale del campo, infine, Kevin Strootman non parte.

Roma: per Mahrez niente rialzi, prende piede la pista Laxalt
Source photo: ilcorrieredellosport.it

La Roma non farà altre offerte per Riyad Mahrez. E' questo il diktat di Monchi, affatto incline a trattare ancora con un club il cui obiettivo sembra essere quello di alzare ad oltranza la posta. Secondo le ultime voci provenienti dall'Inghilterra, infatti, i giallorossi non andranno oltre i 35 milioni bonus inclusi proposti al Leicester, attendendo eventuali aperture dai campioni inglesi in carica. Come seconda scelta, il nuovo ds capitolino avrebbe messo gli occhi su Juan Cuadrado, non più incedibile per la Juventus. Esterno destro naturale, ma non mancino, il colombiano sarebbe una soluzione secondaria, tatticamente lontano all'idea di ala mancina cercata da Di Francesco. Difficile, comunque, che i bianconeri scelgano di cedere un proprio giocatore ad una diretta concorrente.

Discorso analogo anche se a parti inverse è quello inerente Kevin Strootman, nelle ultime ore accostato proprio al club piemontese, che avrebbe scelto di pagare i 45 milioni di clausola rescissoria dell'olandese. Una voce smentita comunque sia dal club capitolino che dal contratto stesso di Strootman, la cui clausola non può essere attivata nel mese di agosto. A questo, si aggiunge la volontà del centrocampista, legato alla Roma e deciso a diventarne bandiera dopo due gravi infortuni che ne hanno in parte frenato il naturale sviluppo. In uscita, invece, si continua a cercare una destinazione per Leandro Castan, rientrato dal Torino e lontano dai piani di Di Francesco. Il centrale difensivo, che non ha potuto trasferirsi in Brasile a causa della chiusura del calciomercato, attenderà notizie continuando ad allenarsi.

Forti segnali d'apertura, si registrano inoltre da Diego Laxalt, entrato anche nell'orbita della Fiorentina. Come confermato anche dal suo agente Vincenzo D'Ippolito, l'esterno in forza al Genoa ha molto mercato, valutato circa tredici milioni dai rossoblu. Dopo l'ingaggio di Kolarov ed in attesa di Emerson Palmieri, Laxalt completerebbe la fascia mancina, dando a Di Francesco un'altra eventuale soluzione tattica, soprattutto in un ipotetico centrocampo a quattro, l'anno scorso non estranea alla Roma


Share on Facebook