Roma, finalmente torna il campo: le ultime

Archiviati i test estivi si parte con la Serie A: domenica pomeriggio la Roma sarà a Bergamo per la prima giornata. Per Di Francesco rosa al completo, esclusi Florenzi, Emerson e Pellegrini.

Roma, finalmente torna il campo: le ultime
asroma.it

La Roma torna a correre, dritta verso la serie A. Dopo una lunga seduta mattutina, ieri, Di Francesco ha potuto sciogliere le ultime riserve sulla formazione anti-Atalanta, la prima avversaria di questa nuova serie A. Domenica sarà il campo a parlare, all’Atleti Azzurri d’Italia, e ci dirà se e come questa rosa, rinnovata in gran parte, soprattutto sul piano tattico, ha lavorato nei due mesi di preparazione estiva. Oggi, intanto, la squadra lavora sotto l’occhio di tutto lo staff in una seduta pomeridiana, dalle 18, che servirà al mister per testare ancora una volta la resistenza dei suoi. Fisicità che dovrà essere impiegata in questi primi 180’ (Atalanta ed Inter) che aprono il campionato, sfide importanti e difficili prima di una necessaria pausa. A quel punto il rodaggio sarà completo, e la squadra dovrà iniziare a macinare chilometri, fino all’avvio del girone di Champions previsto per fine settembre (il 24 agosto, invece, sarà tempo di sorteggi, con la Roma in terza fascia).

Sul fronte della rosa a disposizione, Di Francesco può sorridere (anche se bisogna aspettarsi almeno una soluzione di mercato, ora che il nome di Mahrez non sembra essere più percorribile). Infatti è ormai imminente il rientro tra i convocati di Florenzi, previsto per settembre o, chissà, addirittura per l'Inter (ovviamente tra i convocati e non in campo); oltre a lui non sono così lontani i recuperi di Emerson e Karsdorp, che ad ottobre potrebbero essere abili ed arruolabili. Pellegrini ne avrà ancora per un po’, mentre il resto della rosa è in condizione buona ed utilizzabile: Allison tra i pali, Peres e Kolarov sulle fasce laterali, Fazio e Manolas al centro; Strootman e Nainggolan a condividere il centrocampo, Perotti, Dzeko e Defrel ad agire in avanti.

I dubbi di Bergamo, in realtà, riguardano due uomini oltre ai lungodegenti: De Rossi ed El Shaarawy, il primo non si è visto a Vigo ma è in salute, e potrebbe giocare, il secondo ha tentennato per tutte le varie tournée giallorosse per un evidente problema alla schiena. L’ex Milan, comunque, è a disposizione, ma potrebbe non essere schierato per precauzione. Tutti dubbi da chiarire in campo e nella conferenza di vigilia, la prima per Di Francesco con la Roma, prevista per sabato alle 14:00. A seguire una breve rifinitura e la partenza per la prima, difficile, tappa in Serie A.