Roma: Di Francesco conferma il 4-3-3, dubbi in attacco in vista dell'Atalanta

L'ex tecnico del Sassuolo punta forte sul tridente, affidandosi a Dzeko e valutando gli interpreti laterali. In difesa, Fazio rischia il posto, scalpita Moreno. Nessuna sorpresa, invece, a centrocampo.

Roma: Di Francesco conferma il 4-3-3, dubbi in attacco in vista dell'Atalanta
Source photo: sportevai.it

Dopo un'altalenante sessione estiva di preparazione, è finalmente tempo di sfide ufficiali per la nuova Roma di Eusebio Di Francesco, deciso a vincere sul difficile campo dell'Atalanta per cominciare al meglio la nuova stagione di Serie A, una sorta di "anno 0" per il collettivo giallorosso. Come ampiamente visto durante il mercato, infatti, la società capitolina ha decisamente compiuto una piccola rivoluzione, svecchiando la rosa e puntando su atleti giovani e talentuosi, trattenendo nel contempo i giocatori più talentuosi a discapito di qualche doverosa cessione. 

Ancora senza quell'esterno destro tanto ricercato dall'ex tecnico del Sassuolo, i giallorossi dovrebbero calcare lo stadio bergamasco con il 4-3-3, dogmatica disposizione tattica da cui ripartire per tentare l'assalto allo scudetto, obiettivo non troppo celato dalle parti di Trigoria. Davanti ad Alisson, la retroguardia a quattro dovrebbe essere composta da Bruno Peres, Manolas, Fazio e Kolarov. L'esperto e Tottenham, comunque, è in ballottaggio con Juan Jesus ed Hector Moreno. In mediana, certo del posto De Rossi, affiancato dagli inossidabili Strootman e Nainggolan.

Ancora incertezza in attacco, dove il solo Edin Dzeko è ad oggi sicuro della sua titolarità. Ai suoi lati, dovrebbero agire Diego Perotti e Greogire Defrel, incalzati però da Stephan El Shaarawy. Difficile, comunque, che l'argentino perda il posto, visto quanto di buono messo in campo durante le amichevoli estive. Al di là del risultato di oggi, comunque, Di Francesco attenderà ancora il profilo mancino offensivo, che consentirebbe un maggiore allargamento della manovra in fase di attacco. 

Probabile formazione Roma (4-3-3): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Defrel, Dzeko, Perotti. Allenatore: Di Francesco.