Roma-Hellas Verona live, Serie A 2017/18 in diretta (3-0): Nainggolan e Dzeko firmano i tre punti!

Terzo anticipo della quarta giornata di Serie A 2017/18: la Roma, dopo aver saltato la partita di Genova contro la Samp ed aver fermato sullo 0-0 all'Olimpico l'Ateltico Madrid, ospita l'Hellas Verona. Di Francesco va alla ricerca di una prova convincente per ridare fiducia e grinta all'ambiente. Segui il match live ed in tempo reale solo con la diretta scritta di VAVEL Italia. Collegamento dalle 20.00, calcio d'inizio 20.45.

Roma-Hellas Verona live, Serie A 2017/18 in diretta (3-0): Nainggolan e Dzeko firmano i tre punti!
Roma-Hellas Verona live, Serie A 2017/18 in diretta (20.45)
Roma
3 0
Hellas Verona
Roma: (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco
Hellas Verona: (4-3-3): Nicolas; Caceres, Heurtaux, Ferrari, Souprayen; B.Zuculini, Buchel (Verde 58'), Bessa; Romulo, Kean (Pazzini 64'), Valoti. All Pecchia
SCORE: 22', 1-0, Radja Nainggolan. 33', 2-0, Edin Dzeko. 61', 3-0, Edin Dzeko.
ARBITRO: Luca Pairetto. Ammoniti: Souprayen 45+1', Valoti 53', Souprayen 66'. Espulsi: Souprayen 66'.

22.42 - Per noi stasera è tutto. Io sono Stefano Fontana e vi ringrazio per aver seguito la gara con me. Continuate a seguire VAVEL Italia per tutto il meglio del calcio e dello sport internazionale. Un abbraccio, ciao!

22.40 - Note stonate ce ne sono invece nel Verona, che non è praticamente mai uscito con convinzione dalla propria metà campo, ed ha risentito tanto dela mancanza di una vera punta a cui appoggiarsi, con il giovane Kean a fare da unico riferimento. Dietro, poi, gli errori sfiorano la doppia cifra. Troppa poca attenzione in difesa e poca grinta in attacco, ai veneti servirà ben altro per salvarsi quest'anno.

22.38 - Gara comandata dall'inizio alla fine per i giallorossi, tutti piemante sufficienti. Ottimo il ritorno in campo di Florenzi, decisivo Dzeko, molto propositivo anche El Shaarawy, brillanti i nuovi acquisti Under e Pellegrini. Roma che vince e convince e conta di aprire qui un ciclo di vittorie importante. Stasera, le note stonate sono praticamente zero.

90+2' - FINISCE QUI! TRIONFA LA ROMA! 3-0 IN CASA PER I RAGAZZI DI EUSEBIO DI FRANCESCO, CHE IPOTECANO LA PRIMA FRAZIONE CON NAINGGOLAN E DZEKO E SIGILLANO CON LA DOPPIETTA DEL BOSNIACO! 

90' - Due di recupero.

88' - Tiro respinto di Schick, si aspetta solo il triplice fischio all'Olimpico.

85' - Collassa il Verona, ed El Shaarawy per poco non fa poker. Scena da comiche tra Fossati e Ferrari, con il primo che, nel tentativo di rinviare, colpisce in pieno il compagno al posto del pallone. La palla torna buona per l'avversario, ma Nicolas si oppone coi pugni.

83' - DZEKO! Ancora il bosniaco, vicino alla tripletta! Arriva sul fondo Kolarov che mette il mancino arretrato, Dzeko prova il colpo da biliardo con l'esterno destro ma trova solo il fondo.

81' - Pioggia di applausi per Pellegrini, che perde palla in avanti ma corre subito a riprendersela.

80' - Minuti anche per Hector Moreno, che prende il posto di Manolas nel finale.

78' - EL SHAA! Vuole disperatamente il gol il 92, che qui rientra dalla mancina e spara con il destro a giro: palla che fa la barba al palo.

77' - Verona che ha praticamente smessso di giocare, allenamento agonistico per la Roma.

74' - Escono Nainggolan e Cengiz Under, che lasciano campo a Gerson ed all'esordio di Patrik Schick. Dall'altra parte, Fossati per Zuculini.

73' PAZZINIIIIII.....NO! Lancio di Romulo, l'attaccante azzurro beffa Allison con un pallonetto, ma arriva (molto) in ritardo la chiamata di fuorigico dell'assistente di Pairetto.

72' - Caos nell'area di Nicolas, esce bene Pazzini che costringe De Rossi al fallo tattico: agganciato a centrocampo.

71' - Nainggolan per El Shaarawy! CHE OCCASIONE! A tu per tu col portiere, l'italo-egiziano si fa chiudere da Ferrari in corner.

66' - UNDER! SE LO MANGIA! Contropiede della Roma, è Dzeko a lanciare il compagno in campo aperto, ma dopo 50 metri di corsa gli manca la lucidità per battere Nicolas. Palla in curva col destro.

65' - Sciocchezza di Souprayen, che randella Pellegrini, in corsa, a centrocampo. Pairetto non può fare a meno di estrarre il giallo, il secondo per il terzino sinistro dell'Hellas: espulso.

64' - Arriva anche il momento di Giampaolo Pazzini, a partita praticamente archiviata. Prende il posto di Moise Kean.

62' EDIIIIIIIIIIIN DZEEEEEEEEKO! LO CERCANO SEMPRE, LUI RISPONDE PRESENTE! DOPPIETTA DEL BOSNIACO, TRIS ROMA! Kolarov scende bene sulla sinistra, arrivato ai trenta metri alza la testa e piazza il mancino rasoterra. Dzeko, di puro istinto, accelera il passo, anticipa il difensore ed insacca in allungo col destro. DOPPIETTA DEL BOSNIACO, TRE GOL DI VANTAGGIO PER LA ROMA!

61' - Altro offside di Kean, che si muove sempre in anticipo.

60' - Da centravanti puro Dzeko: stop spalle alla porta, presa di posizione e tentativo di girata col mancino. Copre bene Heurtaux. 

58' - Primo cambio della gara: entra Daniele Verde, prodotto del vivaio proprio della Roma, che prende il posto di Marcel Buchel.

57' - Abbassano il ritmo ora i padroni di casa.

55' - Roma ad ondate ora, con El Shaarawy protagonista di due occasioni consecutive arrivando a rimorchio da dietro.

52' - Stavolta è Under a scorrazzare sulla trequarti, dialogando con Dzeko: Valoti non ci sta e lo tocca duro da dietro. Ammonito anche lui, punizione dai trenta metri.

51' - Kolarov! Bomba a giro sopra la barriera, palla di poco alta.

50' - Ancora Pellegrini, ottimo il suo avvio di secondo tempo: fuga sulla destra, rientro sul mancino e randellata di Ferrari. Punizione pericolosissima.

49' - Pellegrini va via benissimo sulla destra e crossa, rasoterra, per Dzeko che invece di calciare prova ad aggiustarla, alle sue spalle, per Under: la difesa ospite riesce però ad allontanare.

48' - Roma che riparte dal controllo del gioco con il quale aveva finito il ptimo tempo.

46' VIAAAA! START AL SECONDO TEMPO!

21.48 - Squadre in campo, tutto pronto a ripartire.

21.42 - Questo l'abbraccio tra Florenzi e Dzeko, che dopo il secondo gol, ancora prima di esultare, è corso subito a complimentarsi ed a festeggiare il compagno.

21.38 - Primo tempo che rincuora i tifosi della Roma: forse per la prima volta in stagione si è vista la squadra della capitale dominare su tutto il campo, pressare alta, anticipare ed imporre decisamente il proprio gioco. Ottima la prestazione di Nainggolan, bene anche i tre davanti. In generale, ottimo il dialogo ed il supporto reciproco tra i due reparti avanzati. Migliore della prima frazione, però, Alessandro Florenzi, un vero e proprio treno sulla fascia destra: ala aggiunta ma anche terzino, prestazione assolutamente maiuscola.

21.32  - FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! DOMINIO ROMA, I GIALLOROSSI SONO IN VANTAGGIO PER 2-0 GRAZIE A NAINGGOLAN E DZEKO.

45+1' - EL SHAARAWY! Sulla punizione di Pellegrini arriva, in corsa, sul secondo palo, ed impatta in acrobazia senza marcatore: la difesa respinge bene.

45' - Che guizzo di Under sulla linea laterale. Scatto fulminante, deve trattenerlo Souprayen dopo il tunnel, arriva il giallo.

43' - Ottima copertura di Romulo, sulla linea di fondo, per scippare la palla da Kolarov.

41' - Ancora dalla trequarti verso Dzeko la Roma: stavolta il tocco è di Pellegrini, ma Nicolas capisce tutto ed esce in presa alta.

40' - Altra palla verso Dzeko, arriva in rientro Ferrari che lo travolge. Pairetto lascia correre, ma il difensore dei veneti rimane a terra, probabilmente per una distorsione alla caviglia.

38' - Stavolta Nainggolan scodella in verticale a cercare Dzeko: il bosniaco ci arriva bene ma non riesce a girare verso la porta.

37' - Azione prolungatissima, non esce più il Verona.

36' - Roma in totale controllo, continuano ad attaccare i giallorossi.

33' DZEKOOOOO! DZEKOOOOO! EDIN DZEKO! RADOPPIA LA ROMA, MA CHE GIOCATA DI FLORENZI! Il terzino romano arriva sul fondo, rientra, manda al bar il marcatore diretto e scodella col mancino dritto dritto sulla testa di Dzeko, che da due passi non può fare a meno di insaccare. A segno il bosniaco, ma metà del gol è del 24, davvero esplosivo questa sera.

32' - Fase abbastanza equilibrata, l'Hellas sta stringendo meglio le maglie della retroguardia.

29' - Traversone di Romulo, Kean liscia il colpo di testa, ma sulla palla allontanata arriva la prima occasione ospite: Bessa si accentra da sinistra e calcia con forza sul primo palo. Palla che sfiora il sostegno e muore sul fondo, ma che rischio per la Roma.

26' - Paradossalmente il Verona si è scosso dopo il gol subito, e sta provando ad uscire palla al piede con più personalità.

21' ECCOLOOOO! ARRIVA IL MERITATISSIMO VANTAGGIO DELLA ROMA!  Azione spettacolare palla a terra, El Shaarawy al limite dell'area trova in verticale l'inserimento di Nainggolan: troppo facile punire Nicolas col mancino rasoterra. 1-0 ROMA SOTTO IL DILUVIO!

18' - Ha iniziato a piovere fortissimo ora sull'Olimpico, un vero e proprio nubifragio.

17' - CENGIZ UNDER! PALO! Nainggolan trova il filtrante rasoterra con la punta, Under fa scorrere sulla destra e scarica l'incrociato da posizione angolata: palo pieno, rimessa per il Verona.

15' - Ottimo, ottimo, ottimo primo tempo della Roma. Gli uomini di Di Francesco stanno coprendo benissimo ogni spazio e anticipano sempre il portatore avversario, mentre in possesso trovano sempre la soluzione migliore per aggredire.

13' - Attimi di paura per De Rossi, che finisce a terra dopo un contatto lontano dal pallone. Niente di grave comunque per il capitano giallorosso.

10' - Primo squillo di Kean, che riparte da solo e prova la botta dai venticinque metri: a lato.

8' - Apnea per il Verona, che senza una punta di peso sta faticando tantissimo ad uscire: qui ancora Dzeko che sopravvive a due contatti, riesce a riprendere l'equilibrio e si ritrova davanti a Nicolas. Ancora una volta è il portiere ospite a dire no, con la gamba.

6' - NON CI CREDO! CLAMOROSO DZEKO! Il bosniaco fa tutto benissimo liberandosi in area, va via al marcatore, salta Nicolas verso destra ma incespica al momento di depositare in rete! A dire il vero la posizione era molto molto angolata, ma sicuramente uno come il 9 giallorosso poteva fare di meglio.

3' - PELLEGRINI! Che inizio della Roma! Dzeko fa ottimo lavoro da boa, si appoggia al difensore e scarica sull'ex-Sassuolo. Botta di destro, di prima, che sibila sopra la traversa!

2' - El Shaarawy! Subito, cambio di gioco, stop e destro al volo sul secondo palo. Attento Nicolas.

1' VIAAAAA! INIZIA ROMA-VERONA!

20.44 - Minuto di silenzio ora.

20.42 - Saluti e foto di rito, si entra nell'atmosfera della gara.

20.39 - Eccoli! Tutti in campo!

20.35 - Giocatori negli spogliatoi, ultimi preparativi in campo.

20.29 - Ultime fasi di pre-partita, l'Olimpico si va riempiendo, tra poco si accenderanno i motori.

20.18 - Riscaldamento in corso all'Olimpico.

20.15 - Mezz'ora al via, questo l'arrivo allo stadio dei padroni di casa, accolti dal presidente Pallotta.

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Caceres, Heurtaux, Ferrari, Souprayen; B.Zuculini, Buchel, Bessa; Romulo, Kean, Valoti. All Pecchia

20.12 - Nel Verona, invece, non c'è Pazzini! Decisione forte di Pecchia, che lancia un 4-3-3 con Kean falso nueve e Zuculini e Bessa mezzali accanto a Buchel. A sinistra c'è Valoti e non Verde.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

20.11 - C'è Fazio e non Jesus al centro della difesa della Roma, mentre De Rossi vince il ballottaggio con Gonalons tra Nainggolan e Pellegrini. Davanti, confermato Under dal primo minuto, con El Shaarawy a supporto di Dzeko.

20.10 - Eccoci collegati! Subito via con le formazioni ufficiali dall'Olimpico!

Buonasera e benvenuti a tutti ad un nuovo live targato VAVEL Italia! Io sono Stefano Fontana e vi accompagnerò prima, durante e dopo il terzo anticipo di Serie A tra Roma ed Hellas Verona! Calcio d'inizio previsto, allo Stadio Olimpico della capitale, per le 20.45. Nonostante nei giorni scorsi sia arrivata l'allerta meteo, oggi la questura di Roma ha confermato che la partita si disputerà, evitando così il secondo rinvio consecutivo per il campionato della Roma.

La condizione dello Stadio Olimpico | Fonte: twitter.com/GoalItalia
La condizione dello Stadio Olimpico | Fonte: twitter.com/GoalItalia

Il momento delle due squadre

Periodo abbastanza travagliato per la Roma, che dopo la sosta per le nazionali non è riuscita a scendere in campo a causa dell'allerta meteo per pioggia a Genova. La stagione era iniziata con la vittoria, sofferta, contro l'Atalanta, e proseguita con la battuta d'arresto subita dall'Inter (3-1). La pausa di due settimane, spezzata con il pari casalingo contro l'Atletico Madrid nell'esordio di Champions, potrebbe aver dato ai giallorossi lo slancio giusto per affrontare due neopromosse come Verona e Benevento e mettere punti in cascina per iniziare a rincorrere Juventus e Inter.

Edin Dzeko | Fonte: twitter.com/calciodangolo_
Edin Dzeko | Fonte: twitter.com/calciodangolo_

Dall'altra parte, un Hellas reduce da un solo punto in tre partite e soprattutto da due batoste interne: alla prima giornata l'1-3 con il Napoli, domenica scorsa la goleada della Fiorentina, uscita dal Bentegodi con un 5-0 in mano. Ovviamente le avversarie erano di caratura superiore, ma la musica non cambia anche contro la Roma: un calendario ostico sin da subito che potrebbe far iniziare a rilento il campionato della formazione di Fabio Pecchia. Fino ad ora, l'unico punto guadagnato corrisponde allo 0-0 di Crotone.

Giampaolo Pazzini | Fonte: twitter.com/HellasVeronaFC
Giampaolo Pazzini | Fonte: twitter.com/HellasVeronaFC

Le ultime dal campo

Semi-turnover annunciato da Eusebio Di Francesco: ancora out Emerson e Karsdorp, che ha accusato un risentimento muscolare mentre lavorava per recuperare la condizione atletica, sarà Florenzi a fare coppia con Kolarov sui due out di difesa.

Oltre al gradito ritorno del figliol prodigo giallorosso, arriva la conferma per Juan Jesus, che fa coppia con Manolas davanti ad Allison. In mezzo, possibile l'impiego di Gonalons per concedere un turno di riposo a De Rossi: il francese sarà il perno centrale tra Nainggolan ed uno tra Pellegrini e Strootman. Davanti, invece, possibile panchina per Perotti: Under ed El Shaarawy dovrebbero supportare Edin Dzeko.

La rifinitura dei giallorossi. | Fonte: twitter.com/OfficialASRoma
La rifinitura dei giallorossi. | Fonte: twitter.com/OfficialASRoma

Negli ospiti, Pecchia vede ancora fermi Cerci e Fares, ma rientrano in gruppo sia Ferrari che Souprayen: il francese si gioca il posto sulla sinistra con Romulo, mentre l'italiano dovrebbe fare coppia centralmente con Heurtaux, con Caceres a completare la linea.

Mediana a due prevista, con Buchel e Zuculini, mentre davanti la situazione è molto incerta: qualora non dovesse essere scelto per la difesa, Romulo sarà sicuramente in campo da esterno alto, altrimenti possibile vedere Valoti al suo posto. In mezzo, sicuro del posto il positivo Bessa, mentre a sinistra se la giocano Verde e Kean. Davanti, fiducia ancora a Giampaolo Pazzini.

Uno degli allenamenti settimanali dell'Hellas. | Fonte: fotoexpress via twitter.com/HellasVeronaFC
Uno degli allenamenti settimanali dell'Hellas. | Fonte: fotoexpress via twitter.com/HellasVeronaFC

Le probabili formazioni

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Under, Dzeko, El Shaarawy. All. Di Francesco

Hellas Verona (4-2-3-1): Nicolas; Caceres, Heurtaux, Ferrari, Souprayen; B.Zuculini, Buchel; Romulo, Bessa, Verde; Pazzini. All. Pecchia