Diretta Sampdoria - Udinese in serie A

Diretta Sampdoria - Udinese in serie A
Sampdoria
3 0
Udinese
Sampdoria: Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Krsticic (Renan 71'); Soriano, Wszolek (Bjarnason (65'), Gabbiadini; Eder (Sansone 85')
Udinese: Kelava; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta (Bruno Fernandes 65'), Allan, Pinzi, G.Silva; Pereyra, Maicosuel (Badu 45'); Di Natale (Zielinski 87');
SCORE: 1-0 Eder 16', 2-0 Eder 46', 3-0 Gastaldello 87'
ARBITRO: Mazzoleni (Bergamo) Ammoniti: Kelava 15', Soriano 17', Allan 26', Gabriel Silva 28', Krsticic 33', Wszolek 51', Badu 56', Domizzi 64', Bjarnason 89' Espulsi: Allan 34', Soriano 61', Gabriel Silva 68'

93' E' FINITA! Non accade nulla nei 3 minuti di recupero concessi da Mazzoleni, con la Sampdoria che ha gestito bene il vantaggio senza mai correre alcun rischio. Blucerchiati che con questa vittoria scavalcano l'Udinese, e si portano a quota 21 punti. Doppietta per Eder e gol nel finale di Gastaldello che chiudono i conti di una partita dominata. Tanti i cartellini estratti da Mazzoleni, con Alla, Soriano e Gabriel Silva che hanno dovuto lasciare il campo anticipatamente. Da Fabrizio Di Spezio per il live di Sampdoria-Udinese è tutto, ricordo il finale con la Sampdoria che al Ferraris batte l'Udinese per 3 a 0. Restate sintonizzati su Vavel Italia per l'altro posticipo della diciannovesima giornata, tra Inter e Chievo.

90' 3 minuti di recupero

89' Ammonito anche Bjarnason per una brutta entrata su Badu

88' Prima vera parata per Da Costa, è Bruno Fernandes che ci prova con una conclusione da dentro l'area

87' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL GASTALDELLOOOOOOOOOOOO GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Partita chiusa!! Bellissimo cross di Gabbiadini su punizione dal vertice alto dell'area di rigore, Gastaldello è il più lesto ad aggredire la palla ed a mandarla alle spalle di Kelava. Sampdoria che mette in cassaforte i 3 punti!

86' Subito accontentato il capitano dell'Udinese, entra Zielinski per Di Natale

86' Chiede il cambio Di Natale che sembra non riuscire più a restare in campo

85' Ultimo cambio per la Samp! Standing ovation per il match-winner Eder, autore di una bellissima doppietta; al suo posto fa il suo ingresso in campo Sansone

84' Di Natale zoppica vistosamente, probabile un risentimento muscolare per il bomber napoletano

83' Renan centra in pieno la barriera

82' Ci prova Gabbiadini due volte dal limite dell'area, primo tiro deviato dalla difesa; sul secondo lo stesso Gabbiadini viene atterrato. Punizione dal limite dell'area per la Samp

79' Bruttissima gomitata di Pinzi sul naso di Renan, durante uno scontro su palla alta. Il giocatore doriano è a terra, ma l'arbitro non ammonisce il giocatore bianconero

78' Gabbiadini! Tiro di Renan dalla distanza destinato ad uscire fuori dallo specchio, ma Gabbiadini tenta di intervenire in scivolata. Per poco l'attaccante non chiudeva la partita!

77' Recupera palla Di Natale, l'appoggio per Bruno Fernandes è buono ma il tiro è alto

76' Sampdoria che adesso ha palesemente abbassato i ritmi di gioco e gestisce il pallone

74' Ci prova Eder con una penetrazione dalla sinistra, la palla messa in mezzo è preda di Kelava

71' Secondo cambio per la Sampdoria, entra Renan ed esce Krsticic

68' ALTRA ESPULSIONE! GABRIEL SILVA! Anche lui per doppia ammonizione dopo una manata su De Silvestri. Udinese nuovamente in inferiorià numerica!

65' Cambi da entrambe le parti, per la Sampdoria entra Bjarnason per Wszolek, mentre per l'Udinese entra Bruno Fernandes ed esce Basta

64' Continua ad estrarre cartellini Mazzoleni, ammonito Domizzi per gioco scorretto.

63' Herteaux va giù in area che invoca il calcio di rigore. L'arbitro non fischia ma il rigore era netto!

61' ESPULSO SORIANO! Anche lui per doppia ammonizione e ristabilita la parità numerica. Brutto calcione su Domizzi, molto ingenuo il giocatore doriano. 

60' Udinese che non riesce a creare azioni degne di nota. Situazione davvero complicata per la squadra allenata da Guidolin

58' Ottimo disimpegno di Costa che tenta di pungere sulla sinistra, ma il suo suggerimento per Eder è errato

56' Graziato Badu per una brutta entrata da dietro su Krsticic. Il giocatore friulano viene soltanto ammonito, ma il rischio "rosso" era in agguato.

55' DE SILVESTRI!!! TRIPLA OCCASIONE PER LA SAMP, PRIMA IL TIRO DAL LIMITE DI EDER PARATO DA KELAVA, POI DE SILVESTRI TENTA DUE VOLTE DA DENTRO L'AREA: ALTRE DUE PARATE PER KELAVA MA L'OCCASIONE SPRECATA E' CLAMOROSA!!

54' Bellissima triangolazione Pereyra-Badu-Pereyra, il trequartista serve Di Natale che però è in controtempo

51' Ammonito Wszolek per un fallo in attacco su Heurteaux

50' La Sampdoria di Mihajlovic sembra aver in mano la partita, ed ora gestisce agevolmente il possesso della palla

47' Dopo il replay, il gol di Eder risulta essere irregolare per fuorigioco, con la complicità di un tocco di Gabbiadini. Grosso errore del guardalinee

46' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL EDEEEEEEEEER GOOOOOOOOOOOOOL ANCORA LUI!! Sul filo del fuorigioco, l'attaccante raccoglie un pallone filtrante che taglia in due la difesa avversaria. Eder è glaciale e fredda Kelava per il 2 a 0 doriano!

45' Ricomincia il secondo tempo, entra Badu per l'Udinese, esce "il mago" Maicosuel

46' FINISCE IL PRIMO TEMPO. Sampdoria in vantaggio per uno a zero grazie al rigore trasformato da Eder. Lo stesso attaccante blucerchiato si era guadagnato la massima punizione per un fallo di Kelava. Udinese poco concreta e molto contratta, che dal 34' gioca in inferiorità numerica per l'espulsione di Allan per doppia ammonizione. Partita piacevole e vivace che fino ad ora non ha però fatto vedere molto spettacolo. Restate sintonizzati su Vavel Italia per vivere ogni istante della seconda frazione di gioco. A tra poco!

44' Ci sarà 1 solo minuto di recupero

43' Grande rischio di Pinzi che per poco non perde il pallone, Palombo fa fallo in attacco ma il giocatore doriano sarebbe stato da solo e lanciato verso la porta di Kelava

42' Bel tentativo di Soriano! il tiro dal limite dell'area è deviato dalla difesa, ma il trequartista sta davvero giocando una partita splendida

41' Fallo di Soriano su Domizzi che chiede l'ammonizione per il giocatore Sampdoriano già ammonito in precedenza. 

40' Pericoloso cross di Gabriel Silva dall'out di sinistra, la difesa doriana chiude, ma Di Natale era pericolosamente in agguato

39' Scintille tra Palombo e Pereyra che non se le mandano a dire. L'arbitro cerca di placare gli animi

38' Ottimo disimpegno di Wszolek sull'out di sinistra, la difesa friulana chiude

36' Calcio d'angolo per la Sampdoria, spinta di Danilo su De Silvestri, ma l'arbitro fischia rimessa dal fondo. La palla è uscita sul cross di Eder, ma sarebbe stato nuovamente rigore per la Samp

34' ESPULSO ALLAN! Già ammonito, il giocatore friulano fa un fallo tattico su Eder durante una ripartenza. Mazzoleni non grazia il giocatore dell'Udinese che viene espulso per doppia ammonizione

33' Brutto disimpegno di Krsticic che si fa rubare palla da Pinzi in mediana. Sulla ripartenza il giocatore serbo stende il suo avversario e viene ammonito. Krsticic era diffidato e salterà la prossima partita contro la Juventus

32' La partita sembra essere calata di ritmo, la Sampdoria sembra aver tenuto il primo arrembaggio dell'Udinese, dopo il gol subito. Friulani che tentano di pungere con calzi di punizione da lontano

28' Saltano i nervi all'Udinese. Giallo per Gabriel Silva che strattona Eder. Il giocatore friulano butta via la palla ma per sua fortuna l'arbitro non lo ammonisce nuovamente

26' Bruttissimo fallo di Allan su Eder, il giocatore friulano viene giustamente ammonito

25' Adesso è l'Udinese che ha in mano il gioco, anche se la Sampdoria sembra riuscire a tenere 

22' Domizzi!! impatta bene il pallone in avvitamento, ma la precisione non è buona

21' Aumenta la pressione offensiva l'Udinese che ha guadagnato un calcio di punziione verso il vertice alto dell'area di rigore

19' Basta strattonato in area ma l'arbitro non fischia, nella ripartenza grande occasione per Soriano che aggancia di testa su un cross di Palombo. Palla che sfiora il palo!!

18' Angolo per l'Udinese che ha subito tentato con Pereyra di scuotersi dopo il gol subito

17' Ammonito Soriano per fallo di mano

16' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL EDEEEEEER GOOOOOOOOL Rigore chirurgico dell'attaccante blucerchiato che sfiora il palo alla destra di Kelava. Sampdoria avanti per una rete a zero!!!

15' Splendida palla di Soriano per Eder, che a tu per tu con Kelava cerca il dribbling e viene atterrato. Ammonizione per il portiere dell'Udinese. dal dischetto Eder!!

15' RIGORE PER LA SAMPDORIA!!!

14' Udinese che adesso ha alzato il baricentro e pressa molto alta la difesa blucerchiata, nel tentativo di non farsi schiacciare. Poche le occasioni da gol ma la partita resta gradevole

12' A vuoto Gabriel Silva su Gabbiadini, che viene poi fermato da Allan. Sampdoria che rimane in attacco

10' Gran bel gesto sportivo di Gabbiadini che ravvisa l'arbitro di una sua svista sul tiro, non deviato da alcun difensore. L'arbitro aveva dapprima dato il calcio d'angolo per la Sampdoria

9' Tiro di Gabbiadini dal limite dell'area! la palla esce fuori

8' Bel cross di Gabbiadini dalla destra! Kelava intercetta ma la Sampdoria sembra aver aumentato la pressione offensiva

7' Brutto fallo di Basta su Costa, l'arbitro decide di non ammonire il giocatore friulano, anche se il giocatore blucerchiato aveva preso il tempo all'avversario

6' Ritmi alti ed intensità in mezzo al campo. Le due squadre sembrano non risparmiarsi

4' Bella propensione di De Silvestri sull'out di destra, che entra in area e mette in mezzo in cerca di Eder, ma il passaggio è poco preciso.

3' Nessun pericolo per la Sampdoria, che cerca adesso di tenere il controllo del pallone

2' Subito avanti l'Udinese che guadagna il primo calcio d'angolo della partita

1' INIZIA LA PARTITA!!!

18:59 La Sampdoria attaccherà da sinistra verso destra, tutto è pronto per l'inizio e si attende solo il fischio dell'arbitro! Capitan Di Natale richiama i propri compagni di squadra per trovare la giusta concentrazione!

18:58 LE SQUADRE ENTRANO IN CAMPO. Maglia a bande bianco-nere per l'Udinese e classica maglia blucerchiata per la Sampdoria.

18:56 Ecco la formazione della Sampdoria:  difesa a 4 con Costa che vince il ballottaggio con Regini, Eder confermato a guidare l'attacco con a sostegno Gabbiadini, Soriano e Wszolek. Krsticic in mediana con Palombo.

18:38 Diramata la formazione ufficiale per l'Udinese, in porta a sorpresa c'è Kelava che sostituisce l'infortunato Brkic. Il portiere serbo accusava dei problemi al collo e non sarà nemmeno in panchina. L'altra novita sarà Maicosuel che agirà da mezza punta al fianco di Pereyra; difesa a 3 con Basta e Gabriel Silva che agiranno da esterni di centrocampo.

17:55 - Amici di Vavel benvenuti al live di Sampdoria - Udinese, gara valida per la 19° giornata del campionato di serie A. Restate sinotinizzati su Vavel Italia per seguire in diretta l'incontro che si giocherà al Luigi Ferraris di Genova, con inizio previsto alle ore 19. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta durante l'ultima giornata di campionato, e devono adesso fare i conti con una classifica negativa, che vede la zona retrocessione sempre più vicina. Per i friulani, attualmente al 14° posto con 20 punti, la situazione sembra davvero essersi complicata dopo la brutta sconfitta in casa, contro l'Hellas Verona, di Domenica scorsa. Sono ben 7 le sconfitte nelle ultime 11 gare disputate dalla squadra allenata da Guidolin, che sembra aver perso la facilità di far gol e la costanza di un tempo, rischiando sempre più di farsi trascinare in una lotta serrata per la salvezza. Similmente ai friulani, la Sampdoria di Mihajlovic si trova in una situazione in classifica tutt'altro che positiva, con appena 18 punti conquistati ed un 15° posto che non lascia sereni i tifosi genoani ed il presidente Garrone. Dall'arrivo del tecnico serbo, però, la situazione in casa blucerchiata è nettamente migliorata, facendo registrare nelle 6 partite in cui Mihajlovic si è seduto panchina una sola sconfitta, nell'ultima giornata a Napoli; poi due vittorie e tre pareggi che hanno risollevato una situazione che sembrava ormai compromessa. Due squadre che hanno un disperato bisogno di punti, dunque, che senz'altro non potranno accontentarsi del pareggio e che potranno dar vita ad una partita spettacolare.

Precedenti - Sampdoria e Udinese si sono già scontrate 68 volte, con la squadra di Genova che ha collezionato ben 26 successi, contro i 19 dei friulani; 23 i pareggi. L'ultima vittoria dell'Udinese risale allo scorso Maggio, con i bianconeri che si imposero in terra doriana per 3 a 1 grazie alla doppietta di Di Natale e alla rete di Muriel, mentre per la Sampdoria segnò Eder. Per quanto riguarda l'ultima vittoria doriana, invece, bisogna tornare indietro alla stagione 2009/2010, quando la Sampdoria vinse entrambe le sfide, in casa ed in trasferta, centrando quall'anno la qualificazione per i preliminari di Champion's League. Tra i due tecnici, invece, i precedenti sono quattro, con due vittorie casalinghe per parte.

Sampdoria - Dopo la doppia sconfitta, in campionato Domenica scorsa a Napoli ed in Coppa Italia lo scorso Giovedì a Roma, il tecnico Mihajlovic sembra intenzionato a riconfermare il collaudato undici sceso in campo al San Paolo, con la sola eccezione di Renan che sostituirà lo squalificato Obiang. In sala stampa il tecnico serbo ha parlato della partita odierna: "La speranza è di essere più fortunati negli ultimi trenta metri, prendendoci anche maggiori responsabilità. Contro il Napoli abbiamo fatto maggiore possesso di palla dei padroni di casa, segno che la mentalità è giusta. Dovrei preoccuparmi se non creassimo nulla", infine conclude con una battuta su Di Natale, che ha recentemente dichiarato di ritirarsi dal calcio giocato a fine stagione: "Avrei sperato che smettesse di giocare prima di affrontarci, ma non è possibile, quindi dovremo stare attenti".

Udinese - Nonostante la sconfitta in campionato contro il Verona, l'Udinese di Guidolin ha digerito in fretta il boccone amaro grazie alla qualificazione in Coppa Italia, ottenuta alle spese dell'Inter Giovedi scorso, con la rete di Maicosuel. Un solo assente per la squadra friulana, il brasiliano Muriel che manca già da più di un mese e che limita le soluzioni offensive per il tecnico di Castelfranco Veneto. Per il resto formazione tipo per l'Udinese, che scenderà in campo senza il proprio allenatore squalificato dal giudice sportivo. In sala stampa il tecnico ha parlato di quali potranno essere le insidie di questo incontro: "L'obiettivo è trovare continuità di risultati, scordiamoci la Coppa Italia e tuffiamoci sul campionato. Dobbiamo mettere in campo le armi utilizzate contro l'Inter perchè affrontiamo una squadra che si sta esprimendo molto bene e che è molto pericolosa. Per fronteggiare la Sampdoria occorrono temperamento, qualità e aggressività". A sostituirlo in panchina ci sarà il suo secondo Diego Bertoluzzi: "Ripongo grande fiducia in Diego Bertoluzzi che guiderà i ragazzi per 90 minuti. Non ricordo nemmeno l'ultima volta che sono stato squalificato, di sicuro non è mai successo da quando alleno a Udine".

Formazioni - La Sampdoria, con la sola assenza in mediana di Obiang, si schiererà con il classico 4-2-3-1 firmato Mihajlovic, con Da Costa tra i pali e difesa a 4 composta da De Silvestri, Mustafi, Gastaldello e Regini, con quest'ultimo in ballottaggio con Costa. Chiavi del centrocampo affidate a Palombo e Renan, che avrà l'arduo compito di sostituire Obiang, dietro al trio di mezzepunte formato da Gabbiadini, Soriano e Krsticic, che agiranno dietro l'unica punta Eder. L'Udinese invece scenderà in campo con uno speculare 4-2-3-1, con Brkic tra i pali e quartetto difensivo formato da Herteaux, Danilo, Domizzi e Gabriel Silva. Linea mediana formata da Allan e Lazzari, dietro a Pereyra, Basta e Bruno Fernandes; unica punta il bomber Totò Di Natale. Non è da escludere il passaggio ad una difesa a 3, con Gabriel Silva che scala nella linea dei centrocampisti e Bruno Fernandes che lascia il posto a Pinzi, per un 3-5-1-1 che possa dare una maggiore copertura a centrocampo. L'arbitro per questa gara sarà Mazzoleni, coadiuvato dagli assistenti Di Fiore e La Rocca e dal quarto uomo Galloni; giudici di porta saranno Peruzzo e Pairetto. Prevista pioggia a Genova durante l'incontro, con una temperatura fredda che oscillerà tra i 7 ed i 6 gradi.

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Renan, Palombo;Krsticic, Soriano, Gabbiadini; Eder

Udinese (4-2-3-1): Brkic; Herteaux, Danilo, Domizzi, Gabriel Silva; Allan, Lazzari; Basta, Pereyra, Bruno Fernandes; Di Natale

Share on Facebook