Ferrero profeta a Genova: ecco Muriel dall'Udinese

In mattinata l'istrionico presidente della Sampdoria aveva preannunciato un doppio colpo: il primo è stato messo a segno, ed è arrivato Luis Muriel dall'Udinese; il secondo, qualora dovesse arrivare, sarebbe un altro colpo da maestro.

Ferrero profeta a Genova: ecco Muriel dall'Udinese
Ferrero profeta a Genova: ecco Muriel dall'Udinese

La Sampdoria è scatenata. Dopo l'ufficializzazione del colpo Correa, il presidente Ferrero mette a segno il secondo colpo di mercato: Luis Muriel dall'Udinese. Dopo la cessione di Gabbiadini la società doriana non si è fatta trovare impreparata, reinvestendo la cifra raccolta dal Napoli per il colombiano. I blucerchiati trovano finalmente l’accordo con l’Udinese e con il presidente Pozzo, restio ancora a concludere l'affare nelle ultime ore, sulla base di una cifra molto consistente: 12 milioni di euro. Nella trattativa però verrà inserito anche Coda che segue il compagno a Genova. 

Nessun bonus inserito nella trattativa, così come nessuna percentuale sulla futura rivendita: possibile, invece, l’inserimento di una clausola rescissoria. Uno dei motivi di rottura che rischiava di far saltare la trattativa era questa percentuale di cui si parlava: le voci dicevano addirittura di un 25% richiesto dalla società friulana in caso di futura cessione del "Ronaldo della Colombia". Così non è, niente percentuale: Luis Muriel é un calciatore della Sampdoria. 

Profetico era stato in mattinata il presidente doriano Massimo Ferrero che, tramite Twitter aveva annunciato un doppio colpo, forse più un suo sogno. Ecco il Ferrero pensiero tramite il suo cinguettìo: "Bella Samp. Come sei, Eto'o ti porterei e con tanti goal rifilerei e se viene pure Muriel a star con noi! allora sono solo cavoli tuoi". Tralasciando per un attimo l'istrionismo del presidente, la notizia vera e propria che tanto celata non era in queste poche righe è che la Sampdoria sta provando a riportare in Italia Samuel Eto'o. E sarebbe davvero un altro, l'ennesimo colpo di mercato di questo inizio di gennaio più che scoppiettante. Ferrero, la Sampdoria e la tifoseria tutta sognano in grande. Muriel ed Eto'o sullo sfondo: delirio doriano.  


Share on Facebook