Sampdoria, Mihajlovic a carte scoperte: "Eto'o e Muriel dal primo minuto'"

Il tecnico blucerchiato alla vigilia del match contro l' Atalanta:" Vogliamo riscattare la sconfitta dello scorso anno. Eto’o e Muriel dal primo minuto”

Sampdoria, Mihajlovic a carte scoperte: "Eto'o e Muriel dal primo minuto'"
Sampdoria, Mihajlovic a carte scoperte: "Eto'o e Muriel dal primo minuto'"

Senza tatticismi: Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Bergamo gioca a carte scoperte e svela in anticipo l'11 titolare: "Abbiamo tre giocatori squalificati, ma chi giocherà farà bene. Eto'o e Muriel dal primo minuto? Diamo tutti i vantaggi allora - scherza l'allenatore serbo - vi dico la formazione: giocheranno Viviano, De Silvestri, Silvestre, Romagnoli e Regini, a centrocampo Palombo, Duncan e Acquah, in attacco Eto'o, Okaka e Muriel. Con Eto'o e Muriel più offensivi? Mi aspetto lo stesso lavoro fatto ogni domenica da Eder, e rispetto a un mese fa stanno ovviamente meglio e possono con la classe che hanno fare la differenza, li abbiamo presi per quello e domani da loro mi aspetto una grande prestazione". Tornando al derby. "Vincerlo sarebbe stato meglio, ma quando non puoi vincerlo è importante non perderlo. Abbiamo fatto una buona gara e l'atmosfera in settimana è stata quella giusta". 

Sull'avversario, l'Atalanta che ha avuto quattro giorni in più  per preparare la gara:" Non vedo il problema, noi abbiamo avuto tutto il tempo di preparare bene la gara, siamo professionisti e siamo allenati, può essere anche un vantaggio. l'Atalanta sta raccogliendo meno di quanto fatto in campo, è un' ottima squadra con un bravo allenatore e noi dobbiamo riscattare la brutta sconfitta di un anno fa e vogliamo tornare a conquistare i tre punti". Sul ritorno dei tifosi nerazzurri in curva. "L'atmosfera sarà bella calda e sono contento, è giusto ci siano i tifosi, come ha detto il presidente Percassi spero poi vada tutto bene tra i tifosi". 

Chiusura sulla situazione del Parma. "Non voglio entrare nel merito, ma sicuramente questa è l'immagine che l'Italia da all'estero, spero poi che la situazione possa migliorare". 

Sampdoria