Sampdoria - Cagliari, le scelte di Mihajlovic e Zola

A Marassi si affrontano due squadre in corsa per obiettivi diametralmente opposti: i doriani di Mihajlovic per l'Europa, i sardi di Zola per la salvezza. Esordio di Eto'o davanti ai suoi nuovi tifosi.

Sampdoria - Cagliari, le scelte di Mihajlovic e Zola
Sampdoria - Cagliari, le scelte di Mihajlovic e Zola

Torna la serie A e la ventiseiesima giornata del massimo campionto di Calcio italiano apre i battenti a Marassi, stadio Luigi Ferraris, sponda blucerchiata. La Sampdoria di Sinisa Mihajlovic, reduce dal successo rivitalizzante di Bergamo che è costato la panchina a Colantuono, affronta il Cagliari di Gianfranco Zola, in piena crisi tecnica e di risultati. I doriani cercheranno di dare continuità alla vittoria esterna di domenica scorsa, che è arrivata dopo un periodo nero; il Cagliari ha davanti a se, invece, tredici finali per arrivare alla salvezza: la posizione di classifica è estremamente pericolosa (terzultima a 3 punti dall'Atalanta, 5 dal Chievo).

Tema della serata, oltre alla gara stessa, sarà l'esordio dal primo minuto a Marassi di Samuel Eto'o, visto fin qui soltanto per pochi spezzoni nel derby e poco più. Diamo un'occhiata alle ultime dai campi ed alle formazioni. 

Sampdoria - A Bogliasco Sinisa Mihajlovic ha fatto le prove generali anti-Cagliari. Come aveva già lasciato intuire nella doppia seduta di mercoledì, sta preparando qualche cambio nella formazione iniziale, rispetto alla Sampdoria di Bergamo. E non solo in seguito ai rientri da squalifica di Obiang, Soriano e Eder. Ballottaggio Regini - Mesbah, con quest'ultimo favorito. A centrocampo il dubbio riguarda Palombo e Soriano, sia pure in posizioni differenti. In attacco, due nomi sicuri Eder e Eto’o, e un ballottaggio anche lì, tra Muriel e Okaka.

Cagliari - Emergenza è la parola d'ordine sull'isola, soprattutto a centrocampo: Gianfranco Zola oltre agli squalificati Joao Pedro e Conti, deve rinunciare anche a Donsah e Ekdal, entrambi fuori causa per infortunio. Potrebbe essere quindi il turno di Husbauer. In attacco recuperati Sau e Côp, anche se la loro condizione fisica non è al top. Si va verso un cambio tattico con la squadra che scenderà in campo con il 3-5-2.

Sampdoria (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Mesbah; Acquah, Palombo, Obiang; Eder, Eto'o, Muriel.

Cagliari (3-5-2): Brkic; Diakitè, Rossettini, Capuano; Pisano, Dessena, Crisetig, Husbauer, Avelar; M'Poku, Longo. 


Share on Facebook