Stagione finita per Eder: collaterale lesionato. Tornerà a settembre

Si chiude nel peggiore dei modi la stagione esaltante dell'attaccante italo-brasiliano della Sampdoria. Fatale lo scontro con Britos, difensore del Napoli, nei primi minuti di gioco della gara di ieri sera.

Stagione finita per Eder: collaterale lesionato. Tornerà a settembre
Stagione finita per Eder: collaterale lesionato. Tornerà a settembre

Le sensazioni di Mihajlovic sul suo infortunio non erano positive e, purtroppo per l'allenatore serbo della Sampdoria, non aveva tutti i torti. Eder ha riportato, a seguito dello scontro, del tutto fortuito, di gioco, con l'uruguaiano Britos, la lesione del legamento collaterale del ginocchio e sarà costretto a saltare il finale di stagione. Brutto colpo per la Samp, che perde l'attaccante più prolifico della sua stagione, oltre ad un perno fondamentale della squadra.  

"La risonanza magnetica eseguita dallo staff medico dell’U.C. Sampdoria presso il Laboratorio Albaro ha evidenziato un trauma distorsivo con lesione del collaterale mediale del ginocchio sinistro. La stagione dell’attaccante è da considerarsi conclusa. Già nei prossimi giorni sarà avviata una terapia conservativa per il recupero agonistico del calciatore". Questo il comunicato della società doriana apparso poco fa sul proprio sito ufficiale. 

La squadra di Mihajlovic è ferma ad un sol punto conquistato nelle ultime due gare e, dopo il pareggio contro il Cesena in casa, ieri ha perso in malomodo contro il Napoli al San Paolo. La squadra doriana crede ancora alla conquista del quinto posto, requisito minimo per entrare in Europa League, ma la squadra sembra essere leggermente in calo. 

"Ci sta di perdere a Napoli, sono più forti di noi. Ma noi dobbiamo avere paura solamente di noi stessi: purtroppo le motivazioni non si comprano al supermercato. Ma sono convinto che mercoledì i miei ragazzi le faranno vedere". Queste le parole di Mihajlovic al termine della gara di Napoli. Il serbo non perde tempo e guarda avanti: la sfida di Marassi contro il Verona è un crocevia fondamentale per le speranze dei blucerchiati. 

Sampdoria