Ferrero libera Sinisa: "Il Napoli ha fatto una grande scelta"

Il presidente della Sampdoria è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli, dove ha parlato del futuro dell'allenatore serbo, ma anche della licenza Uefa della sua Samp e sul futuro della squadra blucerchiata.

Ferrero libera Sinisa: "Il Napoli ha fatto una grande scelta"
Ferrero libera Sinisa: "Il Napoli ha fatto una grande scelta"

Volge al termine il primo campionato al vertice della Sampdoria per il Presidente doriano Massimo Ferrero. Dopo un anno di successi, sportivi e non solo, il patron doriano è impelagato nella vicenda che sta invischiando il suo allenatore, Sinisa Mihajlovic. Napoli o non Napoli: Ferrero sfoglia la margherita, anche se in cuor suo sa che il serbo è destinato a partire. "Se De Laurentiis l'ha scelto, ha fatto un gran colpo". Un'apertura che sa di rassegnazione, probabilmente. 

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, emittente ufficiale radiofonica del Calcio Napoli, il nativo romano ha parlato a cuor leggero della situazione della sua Sampdoria, sia per quanto riguarda il campionato, sia per la querelle legata alla Licenza Uefa ed al futuro della società: "Vogliamo andare in Europa, chiaro che non dipende solo da noi, pensiamo a domenica ed al Parma. L'iscrizione all'Europa League della Sampdoria? Sono sereno, non abbiamo niente da temere, qualche club incautamente e stupidamente ha messo in giro queste chiacchiere da condominio. Io non c'ero, era una cosa del 2012, ma è una cosa già superata. Se l'anno scorso c'è andato il Torino in Europa, non vedo perchè non dovremo andarci noi". 

L'attenzione si sposta da un obiettivo ad un altro, da quello della sua Sampdoria a quello della Champions League del Napoli:  "Gli azzurri sono una grande squadra, ma anche la Lazio. Sarà una bella battaglia domenica, come si dice in questi casi: fratelli coltelli".

Infine, la domanda che tutti aspettavano, che riguarda ovviamente il futuro di Mihajlovic, sempre più vicino a diventare il successore di Benitez sulla panchina del Napoli e sulla quale il presidente si sbottona leggermente di più rispetto alle ultime uscite: "Menomale per lui e per Aurelio. In bocca al lupo, ma io non so niente di questa cosa, avete fatto un tale casino che da quando si parla di questa cosa i miei giocatori si sono un po' seduti. Mihajlovic è un grande uomo ed un grande allenatore. Il Napoli ha fatto una grande scelta per cui ognuno va dove gli pare. Se lo dite voi, ci credo. Se Aurelio ha fatto la scelta giusta? Questo può dirlo solo il campo. Non so perchè Aurelio l'ha preso e se l'ha preso, ma se è vero per me ha fatto un affare. Se il carattere di Aurelio e di Sinisa sono compatibili? E' come se vi svelassi il finale di un film. Se uno va a vedere un giallo non vuole sapere il finale". 

Sampdoria