Quagliarella: "Contro il Frosinone serve il giusto atteggimento, capisco i tifosi preoccupati"

Fabio Quagliarella parla del momento difficile che sta vivendo la Sampdoria di Vincenzo Montella. La sfida contro il Frosinone diventa fondamentale.

Quagliarella: "Contro il Frosinone serve il giusto atteggimento, capisco i tifosi preoccupati"
Fabio Quagliarella

Il cambio in panchina ha portato ad una svolta della stagione della Sampdoria. Non però quella che tutto l'ambiente si aspettava, visto che dall'arrivo di Montella la squadra è scivolata pericolosamente sempre più vicino alla zona più calda della classifica. Ferrero ha provato a metterci una pezza con il mercato invernale, riportando a Marassi anche Fabio Quagliarella.

Le cose, però, continuano a non andare per il verso giusto e la gara contro il Frosinone di Domenica ha assunto le sembianze di una partita davvero importante. In gare come queste l'esperienza di Quagliarella potrebbe essere decisiva. L'attaccante ha parlato al Secolo XIX, dicendo di comprendere la preoccupazione dei tifosi: "Capisco la preoccupazione dei tifosi. Mancano però tante giornate alla fine del campionato, trasformarla in ansia sarebbe un errore. Nella sfida contro il Frosinone, la pressione ricade inevitabilmente su di noi. Gli avversari scenderanno in campo sereni non avendo nulla da perdere." Serve che tutti diano qualcosa in più e Quagliarella usa termini forti: "Da parte nostra abbiamo l'obbligo di metabolizzare subito questa situazione, la realtà dice che quella di domenica è una sfida molto importante per noi. Dobbiamo scendere in campo con l'atteggiamento giusto, lasciando da parte il fioretto e le giocate fighette."

Quagliarella ha già affrontato il Frosinone con la maglia del Torino e sa la difficoltà di giocare contro la squadra di Stellone: "Nella sfida di ritorno sono rimasto in panchina per tutti i 90 minuti. Il Frosinone è una squadra tosta, guai a sottovalutarla. Penso che sia una di quelle partite da interpretare con grande pazienza. Sulla falsariga di quanto accaduto con l'Atalanta." Chiusura sulle sue sensazioni legate a questa versione della Sampdoria"he idea avevo della Samp prima del mio arrivo? Questa squadra mi ha colpito. Perchè il gruppo possiede grandi qualità tecniche. Secondo me può vincere contro chiunque. Adesso però dobbiamo correggere i nostri problemi ed essere più concreti." Poche parole, più fatti e punti, la semplice ricetta di Quagliarella per regalare alla Sampdoria un tranquillo finale di stagione.

Sampdoria