Sampdoria, Soriano ad un passo dal Villarreal. Il sostituto sarà Bruno Fernandes

Spagnoli pronti a chiudere per il centrocampista per circa 13,5 milioni di euro. Il centrocampista dell'Udinese sarà il suo sostituto per Giampaolo.

Sampdoria, Soriano ad un passo dal Villarreal. Il sostituto sarà Bruno Fernandes
Roberto Soriano sportfair.it

Roberto Soriano e un futuro lontano dalla Sampdoria, ma anche dall'Italia, dopo che tante squadre del nostro campionato si sono interessate a lui senza mai, però, affondare il colpo decisivo con i blucerchiati del presidente Ferrero.

Quello che invece ha fatto il Villarreal. Il "sottomarino giallo" ha intavolato una trattativa con la Sampdoria che di fatto si è chiusa in 48 ore, con il gradimento di tutte le parti coinvolte in questa operazione. La Sampdoria incasserà una cifra molto vicina a 13,5 milioni di euro, leggermente inferiore ai 15 previsti dalla clausola rescissoria presente nel contratto di Soriano, mentre per il centrocampista è pronta una nuova avventura con il club spagnolo che anche nella prossima stagione disputerà le coppe europee. Un salto in avanti nella carriera di Soriano che dopo alcune buone stagioni in Italia, saluta la Sampdoria per sbarcare nella Liga. Prova del fatto che l'affare è ormai in via di definizione il fatto che Giampaolo non lo abbia portato nemmeno in panchina nell'amichevole di ieri vinta per 2-0 contro il Chievo di Maran.

Bruno Fernandes, gazzetta.it
Bruno Fernandes, gazzetta.it

La Sampdoria, però, ha già individuato il nome su cui puntare per sostituire il partente Soriano. Si tratta di Bruno Fernandes, centrocampista classe 1994, dell'Udinese. Discorsi molto ben avviati fra i due club e affare che dovrebbe essere perfezionato nei prossimi giorni su queste basi: 1 milione di prestito, 6 di obbligo di riscatto più altri 2 di bonus per un totale di 9 milioni di euro. Bruno Fernandes ha fatto vedere buone cose nelle sue stagioni in bianconero, tra cui una discreta capacità di inserirsi senza palla per trovare la porta. Caratteristica che lo avvicina in qualche modo a Soriano. Non è tutto però. Perchè Ferrero non molla la pista che porta a Verre del Pescara, per continuare a costruire un centrocampo giovane e di prospettiva da mettere a disposizione di Marco Giampaolo.