Sampdoria, Giampaolo attende l'Udinese: "Dobbiamo vincere e chiudere bene l'anno"

Il tecnico della Sampdoria, Marco Giampaolo, ospita l'Udinese di Del Neri e parla in conferenza stampa alla vigilia dell'incontro.

Sampdoria, Giampaolo attende l'Udinese: "Dobbiamo vincere e chiudere bene l'anno"
Sampdoria, Giampaolo attende l'Udinese

La Sampdoria, reduce da due sconfitte consecutive contro Lazio e Chievo Verona attende l'Udinese di Luigi Del Neri che, al contrario, viaggia spedita in campionato. Vincere significherebbe contro-sorpasso proprio ai danni dei friulani, che avevano scavalcato la squadra di Giampaolo nel week-end con il successo casalingo sul Crotone. Il tecnico di Bellinzona ha parlato alla vigilia della sfida di Marassi, dispensando le proprie considerazioni sullo status fisico e mentale della squadra e sulla pericolosità degli avversari. 

"L'Udinese è una squadra pratica, non esprime ancora totalmente le idee di Del Neri perchè è da poco tempo sulla panchina. Gli elementi per affrontare i bianconeri saranno la tranquillità, la serenità e la lucidità: dobbiamo riscattare le ultime due sconfitte e giocarcela fino in fondo". Giampaolo svela anche che quello di domani sarà quasi un banco di prova per molti: "Occasione per chi ha giocato meno bene e per chi ha fatto errori". L'allenatore ex Empoli ammette di aver studiato molto spesso Del Neri e il suo modo di giocare: "Caratterizza molto le proprie squadre, insegna molto e ho imparato diversi concetti - spiega e aggiunge -  Domani sarà importante l’approccio alla partita: se fatto bene, nove su dieci arriva anche il risultato”. 

"Dobbiamo avere più cinismo, questo aspetto lo abbiamo analizzato in settimana e dobbiamo sicuramente migliorare - ammette con convinzione in tecnico - Per quel che riguarda i giocatori, Silvestre è a disposizione: da lunedì si è allenato bene e con la concentrazione giusta. Bruno Fernandes affronterà il suo passato: credo che il calciatore abbia sicuramente qualche motivazione in più"

Errori fatti con il Chievo Verona che vengono analizzati ai raggi x da Giampaolo in conferenza: "Avevo visto un calo di tensione, noi facciamo bene soltanto se al top. Stiamo bene fisicamente, credo che soltanto due errori tecnici ci abbiano puniti contro i clivensi: la performance è stata buona, i dati lo dimostrano - spiega con accuratezza l'allenatore - Dobbiamo chiudere bene l'anno con una vittoria e mettere le cose a posto".


Share on Facebook