Sampdoria, ag. Cigarini: "Ha voglia di giocare. Restare alla Samp? E' un'opzione, ma ne parleremo"

Il procuratore del centrocampista prova a fare il punto della situazione sull'ex Atalanta.

Sampdoria, ag. Cigarini: "Ha voglia di giocare. Restare alla Samp? E' un'opzione, ma ne parleremo"
Luca Cigarini, calcioweb.eu

La prima parte di stagione per Luca Cigarini non è stata quella che il regista ex Atalanta si aspettava al momento del suo arrivo alla Sampdoria in estate. Il contratto firmato con i blucerchiati ha scadenza nel 2019, ma, visto il poco utilizzo che Giampaolo ha deciso per lui, le voci di mercato sono iniziate ad aumentare in queste giornate di fine anno solare. 

Per provare a fare un minimo di chiarezza è intervenuto il procuratore di Cigarini, Giovanni Bia, che ha parlato così a TMW Radio: "Lui ha voglia di giocare, non è detto che possa non farlo alla Sampdoria. Dopo le feste ne parleremo. Di Udinese e Bologna ne stiamo parlando, bisogna valutare anche le eventuali uscite. In Italia ci sono le rose bloccate, è una cosa assurda: se una squadra ha sbagliato una mossa in estate deve aspettare comunque. Con Del Neri si conoscono già. E a Bologna ritroverebbe Donadoni. Ci sono tanti allenatori che ha già avuto: anche il Watford di Mazzarri potrebbe essere una strada, poi ci sta tutto." Insomma, le eventuali alternative in caso di addio alla Sampdoria non sembrano mancare, per un giocatore con una buonissima esperienza nella nostra Serie A, soprattuto con la maglia dell'Atalanta con cui ha dimostrato di essere un ottimo regista davanti alla difesa.

In questo campionato, però, fino ad ora sono arrivate solo 3 presenze per Cigarini per un totale di 216 minuti, in aggiunta ad altri due gettoni raccolti in Coppa Italia. Decisamente troppo poco per dirsi soddisfatti. Il mercato, però, potrebbe involontariamente aiutare l'ex Atalanta. La situazione di Torreira, infatti, è tutto meno che chiarita, nonostante il comunicato della Sampdoria delle scorse ora a smentire qualsiasi dissidio. Eppure le parole del procuratore del 20enne erano state piuttosto chiare. L'intenzione è quella di lasciare la Sampdoria, con la giusta occasione anche in questo mercato di Gennaio. La posizione in campo di Torreira è di fatto quella di Cigarini e Giampaolo fino ad ora ha sempre preferito il ragazzino al più esperto. Una partenza di Torreira aprirebbe sicuramente maggiori spazi a Cigarini e aumenterebbe le sue possibilità di vedere il campo. Tutte ipotesi, però, in attesa che il mercato dia il proprio inappellabile verdetto per entrambi.

Sampdoria