Sampdoria, Giampaolo si conferma: "Sto bene a Genova, il mio futuro è qui"

Giampaolo allontana le voci che lo vorrebbero su un'altra panchina nella prossima stagione

Sampdoria, Giampaolo si conferma: "Sto bene a Genova, il mio futuro è qui"
Marco Giampaolo, sport.sky.it

Bene con l'Empoli nella scorsa stagione e tutto sommato bene anche con la Sampdoria fino a questo momento, soprattutto grazie ad un inizio di 2017 che ha visto i blucerchiati battere avversari di prestigio come Roma e Milan. Marco Giampaolo sta portando avanti un buon lavoro con un gruppo di giocatori con tanti giovani che già iniziano a far parlare di sè in chiave mercato.

Anche Giampaolo in questi giorni è finito al centro di alcuni voci che lo vorrebbero coinvolto all'interno di un domino di panchine che potrebbe scatenarsi nella prossima estate. Come però riportato dal sito ufficiale della Sampdoria, lo stesso Giampaolo ha voluto chiarire la propria posizione in maniera abbastanza chiara e netta: "Come mi è già capitato di sottolineare in più occasioni, sto bene alla Sampdoria, ho un contratto che mi lega alla Samp fino al 30 giugno 2018 e la mia prospettiva è quella di proseguire e migliorare il rapporto di lavoro con il mio club. Quindi non ho raggiunto alcun accordo con nessun altro club."

La voce che si era sparsa nell'ambiente era quella di un accordo già raggiunto fra Giampaolo e la Fiorentina per la prossima stagione, visto che ad oggi sembra improbabile una riconferma di Paulo Sousa in viola, soprattutto alla luce delle diverse visioni in tema di mercato, ma non solo, che il portoghese sembra avere con i Della Valle. Problemi che non sembrano accompagnare il rapporto fra Giampaolo e Ferrero, pronti ad andare avanti insieme, con il presidente che anche nelle scorse settimane, quando il momento della Sampdoria non era proprio dei migliori, ha sempre difeso la propria scelta per la panchina. Ora che i risultati e i miglioramenti cominciano ad arrivare ci sono ancora meno ragioni per prendere strade diverse.