Sampdoria, testa al derby. Viviano: "Serve continuità". Schick Re del gol dalla panchina

Doppia seduta di allenamento per i blucerchiarti in vista del derby cittadino contro il Genoa di sabato sera.

Sampdoria, testa al derby. Viviano: "Serve continuità". Schick Re del gol dalla panchina
Patrick Schick (foto: Radio Goal 24)

Dopo aver ripreso gli allenamenti al lunedì, come di consueto, nella giornata di oggi i giocatori di Marco Giampaolo sono scesi nuovamente in campo per una doppia sessione di allenamento, al centro sportivo "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco. Nella mattinata odierna i giocatori hanno lavorato sul campo superiore, con centrocampisti e attaccanti alle prese con schemi in fase di possesso. Nel pomeriggio, invece, il gruppo ha lavorato al completo, effettuando una serie di partitelle a tema su campo ridotto. La situazione infortunati è positiva, Giampaolo non rischia, per ora, di perdere elementi in vista del derby di domenica.

Continuità - E' quello che chiede Emiliano Viviano, intervenuto ieri ai microfoni di Sky Sport. Il trentunenne portiere blucerchiato ha analizzato la stagione in corso, parlando anche del tecnico Giampaolo: "siamo contenti della stagione, però dobbiamo dare più continuità ai risultati. Giampaolo è bravissimo, uno dei tecnici italiani migliori in circolazione". Il numero 1 della Samp è passato poi a parlare brevemente della sua esperienza in Inghilterra, all'Arsenal: "la mia passione per il calcio inglese è grande, purtroppo è stata un'esperienza vissuta senza scendere in campo, ma l'ambiente era meraviglioso come lo aspettavo, un'organizzazione pazzesca, stadi fantastici. Non ho assolutamente nessun rimpianto, sono felicissimo di aver vissuto quell'esperienza, in campo le cose non sono andate nel migliore dei modi, ma mi è servita, ho imparato tanto".

Re del Gol - Patrick Schick continua a stupire. Dopo le esaltanti prestazioni a cavallo di gennaio e febbraio, il giovane centravanti, con la rete segnata al Pescara nella vittoria di sabato, è diventato il miglior realizzatore fra i panchinari nei principali campionati europei, con ben sei reti da subentrato. Una piccola soddisfazione, che corona però al momento la grande stagione disputata dall'attaccante blucerchiato, oltre che la perfetta gestione avuta nei suoi confronti dal tecnico Marco Giampaolo. Chissà poi che il centravanti ceco non possa mettere la firma sul risultato anche domenica, in un match importante come il derby. 

Sampdoria