Sampdoria, le parole di Giampaolo alla vigilia della Lazio: "Schick recupera"

Il tecnico blucerchiato ha parlato alla vigilia del difficile match con i biancocelesti, vittoriosi nel derby della scorsa settimana.

Sampdoria, le parole di Giampaolo alla vigilia della Lazio: "Schick recupera"
Le parole di Giampaolo alla vigilia della Lazio:"Schick recupera!"

La Sampdoria si avvicina all'esame Lazio all'Olimpico non nelle migliori condizioni: la squadra di Giampaolo è al decimo posto in classifica, ma non vince ormai da un mese ovvero, dalla partita contro l'Inter del tre aprile. Nell'ultimo turno i genovesi non sono andati oltre l'uno a uno con un Torino, venendo raggiunto da un gol di Iturbe che non segnava da oltre un anno.

Il tecnico in conferenza si è concentrato soprattutto sulla situazione infermeria che ha visto diversi recuperi tra cui quelli di Muriel e di Patrik Schick"Il nostro staff medico ha recuperato gli infortunati e quindi sono tutti convocati a parte Viviano che non ce la fa. In settimana abbiamo provato qualcosa di diverso in attacco, ma alla fine Schick ha recuperato, Budimir anche. Non sono dispiaciuto di incontrare una squadra forte in questo momento perché questo tipo di partite ci danno la misura dei nostri miglioramenti. Muriel Ha bruciato le tappe e verrà convocato però c'è un filo di prudenza prima di rivederlo in campo."

Tuttavia i recuperi non sono riusciti a tuttin tanto che dovrà scendere iin campo Puggioni al posto di Emiliano Vivianon che ha accusato un fastidio muscolare; il tecnico tuttavia sembra tranquillo e spende anche parole di elogio per Puggioni: "Viviano si era sempre allenato bene in settimana, ma questa mattina ha accusato un piccolo fastidio. Puggioni, nonostante due anni di inattività, ha dimostrato di avere forti motivazioni oltre a essere un persona seria e che ci mette sempre grande impegno.

Infine Giampaolo ha voluto parlare anche della sfida di domani, rassicurando tutti sul fatto che la squadra affronterà la sfida al massimo, senza rinunciare a giocare per cercare di sovvertire il pronostico, a patto però di giocare con buone motivazioni: "Quest'anno siamo riusciti a sfatare tanti tabù, perché la squadra non ha mai rinunciato a giocare le partite e contro la Lazio sarà ancora così. Conosciamo i valori del nostro avversario ma con buone motivazioni potremo andare a giocarci la nostra partita".

Sampdoria