Sampdoria: in difesa piacciono Meré e Colley, sondato Luciano Vietto

Il club doriano ha chiesto Vietto all'Atletico Madrid, su di lui anche vari club di Premier League. In difesa, occhi puntati su Colley e Meré.

Sampdoria: in difesa piacciono Meré e Colley, sondato Luciano Vietto
Source photo: footbola.it

Ceduto Luis Muriel al Siviglia e con un Patrick Schick la cui situazione deve essere ancora inquadrata, freme il calciomercato della Sampdoria, con i vertici societari doriani pronti a regalare un profilo di punta a Marco Giampaolo. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, i liguri stanno infatti sondando il terreno per Luciano Vietto, attaccante di proprietà dell'Atletico Madrid reduce dal prestito al Siviglia. L'ostacolo maggiore per la buona riuscita della trattativa, sarebbero comunque le condizioni dei colchoneros, che non vorrebbero cedere in prestito Vietto, su cui si registrano forti pressioni da parte di Benfica ed alcuni club di Premier League.

Buone notizie, invece, dallo Sporting de Gijon, club spagnolo che apre alla cessione di Meré. Il club iberico starebbe infatti valutando l'offerta di 7 milioni fattagli pervenire da Massimo Ferrero, che vorrebbe accaparrarsi il giovane difensore centrale. Reduce da una buona stagione con il Gijon, in cui ha collezionato trentuno presenze in campionato, Meré potrebbe essere il perfetto sostituto di Milan Skriniar, ceduto all'Inter, crescendo sotto l'ala protettrice di Silvestre. Le parti si incontreranno nei prossimi giorni, anche se le sensazioni sono tutt'altro che negative. Sempre pensando al reparto difensivo, piace e non poco Omar Colley del Genk, valutato sei milioni dal club doriano. Si attende, dunque, la risposta del club belga.

Intervistato da Tmw, inoltre, importanti le parole dell'ex Samp Mirko Pieri: "Per il mercato c'è ancora tempo per rinforzare la squadra. Giampaolo mi piace, ha bisogno di certi giocatori per il suo modulo. Sono convinto che verrà accontentato. Quagliarella? Fabio resta un grandissimo calciatore, è un faro per la Samp. L'anno scorso in coppia con Muriel ha fatto molto bene. Come dimensione, la Samp magari può anche toccare l'Europa: l'obiettivo sarà la salvezza e arrivare sopra il Genoa e poi strada facendo si potrà magari puntare ad altro". Breve passaggio anche su Cassano: "Cassano e il Verona? Sono contento per Antonio, credo che in gialloblù farà molto bene. Ricordo che in allenamento riusciva a tenere la squadra con la tensione alta come se fosse la domenica".