Sampdoria - Incontro con Schick. Osti: "Vietto piace, Colley adatto per Giampaolo. Merè? Trattativa seria"

Si prenderà altro tempo per decidere il futuro del ceco. Intanto il direttore sportivo fa il punto sul mercato direttamente dal ritiro.

Sampdoria - Incontro con Schick. Osti: "Vietto piace, Colley adatto per Giampaolo. Merè? Trattativa seria"
In questa foto Jorge Merè annulla un'offensiva dell'attaccante della Juventus, Cerri. | calciomercato.com

Non bisogna sottovalutare cosa è significato, per la Sampdoria, perdere la possibilità di lasciar partire Patrik Schick verso la Juventus. Perchè se i bianconeri ci hanno perso qualcosa a livello tecnico, i blucerchiati già sentivano il profumo di quei 27 milioni di euro di plusvalenza che avrebbero fatto comodo. Ma chissà che per loro non possa essere una cosa positiva non aver mandato in porto questo trasferimento.

Da poco è infatti terminato un incontro fra l'entourage del 22enne ceco e degli intermediari dei genovesi, il cui risultato è stato praticamente nullo: nonostante le prime sirene dalla Serie A e dalla Premier League si inizino a far sentire, per adesso la situazione verrà presa con calma e l'uscita verrà gestita meglio più avanti: è tempo di fare delle valutazioni che comprendano anche la salute fisica dello slavo, a quanto pare non in perfette condizioni. Si attenderanno dunque novità nelle prossime settimane.

Nel frattempo il direttore sportivo Carlo Osti ha inquadrato il mercato direttamente dal ritiro del club ligure, come riportato da TuttoMercatoWeb. Ecco cos'ha detto riguardo a Jorge Merè, difensore centrale dello Sporting Gijòn che interessa parecchio: "È un giocatore per il quale stiamo facendo una trattativa seria, speriamo che possa andare in porto".

Sempre dalla Liga potrebbe arrivare Luciano Vietto, attaccante di proprietà dell'Atlético Madrid, il cui trasferimento in blucerchiato avrebbe del clamoroso: "Vietto è un giocatore forte tecnicamente e a noi interessa quello. Dobbiamo ancora parlare della formula, è un giocatore che piace, incontreremo i suoi agenti e porteremo sicuramente avanti una trattativa che speriamo possa andare a buon fine. È fondamentale la volontà del calciatore".

Il terzo grande nome in entrata potrebbe essere Omar Colley dal Genk, titolare anche della nazionale gambiana: "È un ragazzo che ha delle conoscenze naturali importanti che si possono adattare alla fase difensiva di mister Giampaolo".

Sampdoria