Sampdoria: Benali nome nuovo, si complica Luan

La Sampdoria continua a pressare il Genk per Omar Colley, che da tempo ha trovato l'accordo con i blucerchiati. A centrocampo chiesto Benali, tutto ruota intorno Ricky Alvarez. Difficile, invece, Luan.

Sampdoria: Benali nome nuovo, si complica Luan
Source photo: profilo twitter Benali

La Sampdoria non molla i suoi obiettivi dichiarati. Come un segugio che punta con decisione la propria preda, infatti, i blucerchiati non abbandonano la pista-Colley, registrando una timida apertura da parte del Genk per il proprio difensore. Data la volontà del calciatore, che da tempo ha trovato l'accordo con il club ligure, la società belga sta seriamente pensando di venire incontro alle iniziali richieste della Samp, senza però cedere di molto. Le due parti, dunque, sembrano riavvicinarsi, con gli intermediari blucerchiati già a lavoro per capire le effettive possibilità di riaprire la trattativa.

A centrocampo, il nuovo nome è invece Ahmad Benali, affatto deciso ad abbandonare la Serie A per il campionato cadetto. Dati gli ottimi rapporti tra la società ligure ed il Pescara, che detiene il cartellino del libico, la trattativa potrebbe sbloccarsi celermente e senza intoppi, con la Sampdoria costretta poi a cedere un proprio calciatore per "far spazio" a Benali. Indiziato numero uno per abbandonare la nave, è Ricky Alvarez, che con il club blucerchiato ha disputato ottime sfide senza esplodere definitivamente. Trequartista naturale, il ragazzo cresciuto nelle giovanili del Manchester City si inserirebbe perfettamente nello scacchiere tattico di Giampaolo, che lo farebbe agire a ridosso delle punte. 

Si complica, invece, la trattativa per Luan, con il Gremio che pare aver rifiutato anche la seconda offerta della Sampdoria. I brasiliani, infatti, valutano 25 milioni il proprio attaccante, cifra troppo alta sia per il club di Ferrero che per l'Inter, pronta ad un'operazione sinergica per opzionare poi il talentuoso attaccante. Senza un ammorbidimento della dirigenza del Tricolor, Luan potrebbe essere lasciato "libero" solo a gennaio, scadenza eccessivamente lontana per una Sampdoria costretta a puntellare la propria rosa prima dell'inizio della prossima stagione.  


Share on Facebook