Ricky Alvarez, ciao-ciao Samp? Benali pronto a sostituirlo

L'ex Inter ha diverse proposte in Russia e piace al Bologna: c'è l'accordo per il libico del Pescara, che potrebbe prenderne il posto.

Ricky Alvarez, ciao-ciao Samp? Benali pronto a sostituirlo
Ricky Alvarez in azione nella scorsa annata con la maglia della Sampdoria. |

Il mercato offensivo della Sampdoria è ancora bloccato dalla situazione riguardante Patrik Schick, ancora non del tutto chiara. Tuttavia, questo non ha impedito al patròn Massimo Ferrero di intervenire sulla trequarti dopo la cessione di Bruno Fernandes, sostituendo il portoghese con Gastòn Ramirez e ravvivando ancora di più la competizione per il ruolo di centrocampista offensivo titolare.

Tuttavia, non tutti sarebbero felici di questa competizione. In particolare, non ne sarebbe felice Ricky Alvarez, argentino dalle buone qualità che, quando a gennaio 2016 si trasferì a Genova sperava, con un leggero downgrade rispetto alla Premier League, di ritrovare il campo con continuità. Tuttavia, le rotazioni di Marco Giampaolo hanno visto tante volte il sudamericano partire dalla panchina e lui, dunque, è disposto ad ascoltare nuove proposte di trasferimento. All'estero in particolare infatti, in tanti accoglierebbero a braccia aperte il numero 11 blucerchiato, in particolare in Russia, dove ci sono le offerte di Spartak e Dinamo Mosca. Squadre comunque di alta classifica e di un certo valore nell'Est, che garantirebbero anche un ingaggio piuttosto alto: il prezzo che fa Osti è di circa 5 milioni di euro. Attendiamo delle novità nelle prossime ore: alla finestra, attenzione anche all'interessamento del Bologna. I rossoblù non hanno però ancora dato priorità a questa situazione e si stanno muovendo su altri profili.

E intanto, giustamente, la Doria si muove contemplando la possibilità di questa cessione. In questo senso è in dirittura d'arrivo l'operazione che porterebbe a Bogliasco l'attaccante Ahmed Benali, in forza al Pescara, per appena 4 milioni di euro: il nativo di Manchester andrebbe a sostituire l'ex Inter ma, almeno inizialmente, sarebbe una riserva. Ci sono tutti gli accordi per questo affare che è ormai definito, col ragazzo entusiasta della possibilità di continuare a giocare in Serie A: che la Samp stia aspettando di vendere, prima di fare l'investimento? Questa possibilità è più che concreta...

Sampdoria