Sampdoria-Benevento: blucerchiati per confermarsi, campani per sorprendere

La Samp vuole iniziare al meglio al nuova stagione, i giallorossi devono convincere all'esordio nella massima serie

Sampdoria-Benevento: blucerchiati per confermarsi, campani per sorprendere
Samp a caccia di conferme
Sampdoria
20 45
Benevento

Sampdoria - Benevento, questa la sfida che andrà in scena a Marassi nella prima giornata del campionato di Serie A TIM 2017-2018. I blucerchiati ospitano i giallorossi, alla loro prima partecipazione nella massima serie italiana. Le due squadre arrivano con motivazioni diverse alla prima sfida stagionale, ma entrambe sono ovviamente a caccia dei tre punti. I padroni di casa, dopo un campionato chiuso in decima posizione, hanno bisogno di conferme, soprattutto in attacco dove la situazione è in fase di stallo in seguito alle cessioni di Luis Muriel al Siviglia, e l'ormai prossima partenza di Patrick Schick. La società continua a seguire Luciano Vietto dell'Atletico Madrid ma contro il Benevento saranno Quagliarella e Caprari a guidare l'attacco blucerchiato. Il Benevento arriva all'esordio in Serie A dopo un mercato che ha un po' deluso le aspettative in quanto non è ancora arrivato il centravanti tanto atteso, Baroni ha però ricevuto in regalo dalla dirigenza Danilo Cataldi, giovane centrocampista con già parecchia esperienza in A.

Le probabili formazioni

Giampaolo approda all'esordio senza Emiliano Viviano, fra i pali ci sarà quindi Puggioni. Difesa a quattro con l'esordiente Nicola Murru sulla sinistra, Silvestre e Regini al centro e Jacopo Sala sulla corsia di destra. A centrocampo il tecnico rilancia Edgar Barreto nella posizione di mezzala, accanto a lui ecco Lucas Torreira e Dennis Praet, confermato come interno di centrocampo. Sulla trequarti Ricardo Alvarez, dato a lungo per futuro partente ma ancora in rosa, si accomoda quindi in panchina Gaston Ramirez, al pari di Kownacki. Davanti infatti, la coppia Quagliarella-Caprari dovrà occuparsi di sfondare il muro difensivo eretto dalla difesa ospite.

Il Benevento di Baroni perde Ceravolo per la prima di campionato, confermato il 4-4-2 che tante gioie ha portato nella scorsa stagione. Fra i pali, dopo l'addio di Cragno, tornato a Cagliari, ecco Belec. In difesa sulla corsia destra Letizia, la coppia Camporese-Lucioni al centro e Di Chiara a sinistra. Centrocampo a rombo con Ciciretti largo a destra e D'Alessandro a sinistra. In mezzo Cataldi e in posizione leggermente più avanzata Viola. In avanti, Puscas e Coda cercheranno di segnare il primo gol in Serie A nella storia del Benevento.

Sampdoria

Benevento