Diretta Sassuolo - Torino in Serie A

Diretta Sassuolo - Torino in Serie A
Sassuolo
0 2
Torino
Sassuolo: Sassuolo (4-3-3): Pegolo; Antei, Ariaudo (52' Pucino), Manfredini, Longhi; Chibsah, Magnanelli (C), Kurtic (52' Farias); Berardi, Floro Flores (57' Gliozzi), Ziegler. A disp: Perilli, Pomini; Pucino, Bianco, Marzorati, Valeri, Marrone, Missiroli, Sereni, Gliozzi, Farias. All.: Di Francesco.
Torino: Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik (C), Moretti; Darmian, Brighi, Vives (89' Tachtsidis), Farnerud (28' Basha), Masiello; Cerci (82' Meggiorini), Immobile. A disp: Gomis, Berni, Bovo, Rodriguez, Pasquale, Basha, Tachtsidis, Bellomo, El Kaddouri, Meggiorini, Barreto. All.: Ventura.
SCORE: 0-1 25' Immobile (TOR) 0-2 48' Brighi (TOR)
ARBITRO: Piero Giacomelli di Trieste, assistenti Stefani e Faverani. Quarto uomo Di Fiore, giudici di porta Guida e Chiffi. Ammoniti: 17' Berardi (SAS) 26' Ariaudo (SAS) 33' Immobile (TOR) 46' Glik (TOR) 86' Magnanelli (SAS)
NOTE: Mapei Stadium - Città del Tricolore, Reggio Emilia

94' E' FINITA! IL TORINO HA VINTO A REGGIO EMILIA! Triplice fischio che sancisce la vittoria granata, grazie ai gol di Immobile e Brighi! Partita di grande sacrificio, il Toro passa al Mapei Stadium grazie ad un'ottima prestazione di squadra su un campo pesantissimo e reso quasi impraticabile dalla pioggia copiosa che è scesa sull'Emilia. Sassuolo battagliero e nulla più, gli uomini di Di Francesco ci provano ma non riescono ad accendersi, specie con Berardi, che non è risultato decisivo come contro il Milan. Il Torino si porta a quota 29, a -3 dall'Inter sconfitta a Genova. Dunque obiettivo Europa League possibile per gli uomini di Ventura! I neroverdi invece rimangono invischiati nella lotta per non retrocedere! Da Marco Stile è tutto per VAVEL Italia, buon proseguimento a tutti!

90' Quattro di recupero al Mapei Stadium!

89' Ultimo cambio del match, puramente strategico per far scorrere i secondi. Esce un grande Giuseppe Vives, prestazione di sacrificio da buon mediano di rottura, entra Panagiotis Tachtsidis

88' Il Sassuolo sembra essersi arreso oramai

86' Fallo di Magnanelli su Brighi, calcio di punizione per il brutto intervento del numero 4, punito col cartellino giallo

84' Torino che è sempre più impantanato nei suoi contropiede a centrocampo, spesso frenati dal terreno che, come abbiamo già ripetuto molte volte, è pessimo

82' Esce Alessio Cerci ed entra Riccardo Meggiorini. Applausi per un Cerci sicuramente non decisivo nel computo totale delle occasioni, prestazione fermata soprattutto dal campo pesante che non aiuta le giocate del calciatore granata.

80' Corner per il Sassuolo, la partita cala di intensità, Toro che controlla senza problemi. Emiliani che hanno 10 minuti per recuperare!

78' Torino che con questa vittoria si proietterebbe in zona Europa League! Entusiasmo nel settore ospite!

75' I neroverdi ci provano con Farias che manca la palla dal limite dell'area, si gioca in una sola metà campo ora!

73' Sassuolo tutto riversato in avanti! Neroverdi che provano ad essere pericolosi, il Toro si chiude in 11. 

71' Magnanelli, invece, non ridà palla ai granata dopo che l'arbitro ha detto di 'scodellarla'. Deprecabile il gesto del capitano neroverde

70' E QUI C'E' DA SOTTOLINEARE LA SPORTIVITA' DI KAMIL GLIK! Il polacco dice all'arbitro di averla toccata e Giacomelli, che aveva ordinato la rimessa dal fondo, dà calcio d'angolo al Sassuolo! Davvero grandissimo GLIK!

69' Prova ad affondare il Sassuolo, corner di Berardi su cui tocca Manfredini, c'è solo rimessa per il Toro. 

65' GLIOZZI! Non riesce a tirare il classe '95 del Sassuolo su un contropiede caotico, occasione sprecata, la partita riprende ad accendersi

65' IMMOBILEEE! GRAN TIRO DI IMMOBILE, palla deviata con la punta delle dita da Pegolo! Dimostra forza fisica e fiuto del gol Ciro Immobile qui, sicuramente man of the match finora!

65' ZIEGLER! Gran botta sugli sviluppi di un altro calcio di punizione battuto sulla barriera da Berardi, Padelli blocca

63' Poco incisivo oggi Domenico Berardi, complice il terreno difficile. Ora batte un calcio di punizione, nulla di fatto, allontana il Toro

61' IMMOBILEEE! Palla per l'attaccante napoletano che spara su Pegolo, buona la parata del portiere degli emiliani, molto reattivo Immobile, si addormenta però ancora una volta Manfredini!

60' Padelli perde palla regalandola a Gliozzi, il ragazzo passa indietro a Magnanelli che spreca

58' CERCI! Palla in mezzo per Basha che non controlla, in precedenza l'ala in odore di Nazionale aveva seminato il panico con una bella palla per Immobile poi non sfruttata

57' Esce Floro Flores per un acciacco muscolare, entra il classe '95 Gliozzi!

55' Neroverdi vivaci ma troppo confusionari nei lanci lunghi. Il Toro controlla

52' Primi due cambi per il Sassuolo, entra Farias al posto di Kurtic. Esce Ariaudo ed entra Pucino. Brutta la prova del difensore che si perde Brighi sullo 0-2. Quasi impalpabile l'ex Palermo

51' Torino molto molto bravo a sfruttare il momento topico della partita, perchè come abbiamo detto il Sassuolo era partito molto bene.

50' Manfredini la manda in angolo, ora Torino padrone del campo, granata che cercano l'affondo!

49' Sfortunati gli emiliani che erano partiti benissimo. Toro cinico e bravissimo ad approfittare con l'uno-due tra Darmian e Cerci. Ottimo il tempismo di Brighi, il centrocampista ex Roma è stato davvero un rapace! 0-2 Torino!

48' MATTEEEOOO BRIGHIIIIIIIIIIIII!!! DUE A ZERO TORINO! DUE A ZERO! SEGNA BRIGHI! Uno-due tra Darmian e Cerci, scatta il mancino del Toro che calcia in porta a giro, para Pegolo e sulla respinta segna Brighi! RADDOPPIO TORO!

46' Rimpallo tra Glik e Maksimovic, Floro Flores si prende palla e calcio di punizione. Ammonito Kamil Glik, nulla di fatto sulla punizione

45' BERARDIII! Gran tiro del ragazzino calabrese che raccoglie la triangolazione di Ziegler, mancino sul palo lontano, occasione Sassuolo, che parte subito forte!

45' Tutto pronto intanto per l'inizio di questa seconda frazione di gioco! Si riparte dallo 0-1 per il Toro!

16.04 Intanto apprendiamo che Farnerud è stato immediatamente trasportato in ospedale, su ordine del Dott. Francese, medico sociale del Torino. Il calciatore, al pronto soccorso per accertamenti, era, nonostante il taglio molto profondo, cosciente.

47' Finisce il primo tempo qui al Mapei Stadium, è Sassuolo 0 - 1 Torino! Granata in vantaggio in un primo tempo sicuramente non entusiasmante e difficile, con un terreno di gioco davvero troppo pesante, specie nella parte centrale e sulle trequarti. Sassuolo poco concentrato e non molto propositivo in avanti se non nel finale di primo tempo. Immobile approfitta della disattenzione di Longhi e Manfredini, ruba palla a centrocampo e va a segnare con un pallonetto battendo Pegolo. Vantaggio Toro dunque con il gol dell'attaccante napoletano. Serve sicuramente più intensità da parte neroverde per ribaltare il match, i granata controllano.

45' Forcing sassolese, due minuti di recupero!

44' GLIK! Rischia tantissimo il centrale polacco, tira Magnanelli e Glik la colpisce con un avambraccio senza però creare volume, non c'è dunque rigore

42' Nulla di fatto anche su un corner per il Sassuolo, il primo del match. Ci si avvia verso la fine della prima frazione di gioco

40' Ritmi più alti ora, Torino davvero molto combattivo!

38' Magnanelli! Tira alle stelle il numero 4 sassolese, palla in mischia sulla quale esce Padelli coi pugni, sulla respinta Magnanelli calcia altissimo 

37' Sassuolo impreciso, davvero impossibile passare la palla dal centro della mediana alle fasce. Torino lottatore, mirabile l'animus pugnandi di Vives

35' Magnanelli cerca il passaggio rasoterra ma sarebbe sicuramente meglio cercare il lancio lungo perchè la palla praticamente si ferma e si inzuppa sul terreno di gioco.

34' Ottima la prova di Immobile: gol a parte, il centravanti di Torre Annunziata torna a centrocampo a prendersi falli e a fare lavoro sporco in difesa

33' Ammonito anche Immobile ora, gomitata su Manfredini

32' Partita di lotta in mediana, Berardi intanto pressa e cerca di far male ma non ci riesce

30' Berardi! Manca il tiro e si butta in area cercando il rigore, ovviamente Giacomelli non fischia! Sul capovolgimento deve uscire Pegolo a salvare la propria area!

30' Ci prova Immobile, il Toro approfitta delle pozzanghere del manto del Mapei Stadium!

28' Farnerud abbandona il prato e va negli spogliatoi. Intanto punizione per il Sassuolo, fa fallo Immobile che ripiega dimostrando grande sacrificio in difesa. Entra Basha!

27' Sicuramente grandi le responsabilità di Manfredini e Longhi sulla rete di Immobile, d'altra parte grande contropiede del numero 9 granata

26' Farnerud perde intanto copiosamente sangue dalla nuca e abbandona il campo. Potrebbe entrare Migjen Basha!

26' Ammonito Ariaudo, gomitata su Farnerud! Si fanno sentire i tifosi granata!

25' IMMOBILEEEEEEEEEEEEEE!!! CIRO IMMOBILE! VANTAGGIO TORINO! VANTAGGIO GRANATA! Azione rugbystica di Immobile, che pressa e recupera palla a centrocampo per poi concludere con una cavalcata solitaria culminata col gol! UNO A ZERO TORINO! Si accende la gara!

24' Berardi pressa, recupera palla ma la perde nel pantano sulla fascia destra. Trequarti inzuppate

23' Antei prova il tiro ma viene murato, ci prova il difensore ex Grosseto a smuovere la partita

22' La parte centrale del manto erboso, per tutta la sua lunghezza, è davvero inzuppata. I neroverdi cercano di attaccare ma non trovano sbocchi, Torino ancora troppo basso

21' BRIGHI! Ci prova il centrocampista ex Roma, azione concitata, il numero 33 poteva calciare al volo ma controlla e sbaglia il tiro angolato. Occasione Toro!

20' Campo decisamente troppo pesante, Farnerud cerca la verticalizzazione ma la palla rimane quasi incollata al terreno

18' Giacomelli giustamente non chiama fallo su Chibsah, buona finora la prova dell'arbitro. Il Sassuolo cresce un po' di intensità, lo spettacolo però non esiste ancora

17' Nettamente in ritardo Berardi nel pressing su Moretti, fallo e prima ammonizione del match per il ragazzo calabrese

15' Va alla battuta Darmian, sbaglia lo schema il Torino, nulla di fatto

14' Prova finalmente a spingere il Toro e Brighi si prende una punizione per fallo di Kurtic. 

13' Torino sicuramente troppo schiacciato all'indietro e lento, spesso si cerca il passaggio indietro a Padelli

12' Tentano una sponda Cerci e Brighi, nulla di fatto per il Toro che non rischia particolarmente in contropiede grazie ad un buon intervento di Glik.

10' CHIBSAH! Palla in mezzo di Longhi per il numero 45 del Sassuolo che stava per approfittare delle indecisioni della retroguardia granata ma colpisce di testa a lato. 

10' Intanto piove sempre di più a Reggio Emilia

9' Punizione per il Toro per fallo di Chibsah su Vives. Sassuolo che cerca di essere pericoloso soprattutto con Kurtic, che stava per tentare la seconda conclusione del match.

8' Il Toro è quasi schierato con il 5-3-2 perchè Darmian e Masiello non riescono a salire rimanendo spesso a centrocampo o sulla linea dei tre di difesa

7' Inizio non particolarmente spumeggiante, squadre concentrate e attente a non farsi male

6' Ora sono i neroverdi a tenere il possesso del pallone, Torino molto concentrato e attento. Tiro di Kurtic dalla distanza bloccato da Padelli

5' Primo fuorigioco della gara, fischiato a Cerci.

4' Punizione dalla sinistra, ci va Ziegler da 30 metri circa dalla fascia. Nulla di fatto per i neroverdi

3' Buona la pressione del Toro, Farnerud fa un buon lavoro sporco trovando la rimessa

2' La partita sembra voler prendere il via, Sassuolo timido, Torino concentrato sul possesso palla

1' Il Sassuolo pressa subito, Toro in fase di giro-palla

0' Primo possesso sprecato dal Sassuolo, rimessa per il Toro

0' Berardi e Floro Flores sul pallone per il calcio d'inizio che arriva ora! 

15.01 - E' tutto pronto al Mapei Stadium!

15.00 - Sassuolo e Torino sono sul terreno di gioco! Scambio di gagliardetti tra i capitani Magnanelli e Glik!

14.57 - Le due squadre sono nel tunnel degli spogliatoi!

14.54 - Tradizionale casacca neroverde con pantaloncini neri e calzettoni neri per il Sassuolo, completo interamente bianco con dettagli granata per il Toro.

14.53 - Campo pesante al Mapei Stadium, pioggia battente e condizioni non ottimali. Buona presenza da parte dei tifosi del Torino!

14.52 - Stiamo per collegarci con Reggio Emilia!

14.47 In tribuna intanto si intravede il ct della Nazionale Cesare Prandelli, probabilmente per visionare le prestazioni di Berardi da parte sassolese e Cerci per i granata, autori di grandissime prestazioni finora, che stanno trascinando le rispettive squadre quantomeno alla salvezza in questo momento.

14.45 - Nel Toro invece l'unica novità rispetto alle anticipazioni è che gioca Salvatore Masiello sulla sinistra, mentre a centrocampo al posto di Basha giocherà Giuseppe Vives!

14.44 - Il Sassuolo gioca con Longhi sulla fascia sinistra e Ziegler falsa ala offensiva sempre sull'out mancino, in avanti confermato l'impiego di Floro Flores.

14.41 - Ecco le formazioni ufficiali del match di Reggio Emilia!

14.33 -  Buon pomeriggio a tutti gli amici di VAVEL Italia, per questo LIVE di Sassuolo - Torino, gara valevole per la ventesima giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno. Siamo in diretta dallo 'Mapei Stadium - Città del Tricolore', pronti a raccontarvi questo match tra i neroverdi di Di Francesco e i granata di Ventura. Tra poco le formazioni ufficiali!

Cari amici di VAVEL Italia, benvenuti al LIVE di Sassuolo Torino, gara valevole per la ventesima giornata di campionato di Serie A, prima giornata del girone di ritorno. Le due compagini neroverde e granata si affronteranno al ‘Mapei Stadium – Città del Tricolore’ al consueto e tradizionale orario delle 15 della domenica pomeriggio. Riuscirà a conquistare la seconda vittoria consecutiva la compagine di Di Francesco, o il Toro farà uno sgambetto alla matricola Sassuolo? Vedremo come andrà a finire questa sfida, collegatevi su VAVEL per la diretta LIVE!

Il Sassuolo è reduce dalla pirotecnica vittoria in campionato contro il Milan, un 4-3 che rimarrà per sempre nei cuori dei tifosi neroverdi e degli abitanti di Mirto Crosia, Bocchigliero e Cariati, i posti dove è cresciuto il campioncino calabrese della neopromossa che ha appena messo in ginocchio il Diavolo condannando Allegri all’esonero. Stiamo ovviamente parlando di Domenico Berardi, il classe ’94 che a vent’anni ancora da compiere ha realizzato il primo (e finora unico) poker subito nella storia del Milan.

Il ragazzo di Bocchigliero (paesino in provincia di Cosenza, in festa da domenica), autore di una prova super, ha sconquassato praticamente da solo i rossoneri (e Allegri, poi esonerato), diventando in modo definitivo l’uomo-copertina dei neroverdi (che si sono dimostrati squadra molto compatta e tosta nel match di domenica scorsa), con undici gol realizzati in questa prima parte di stagione, risultando inevitabilmente tra i primi della classifica marcatori. Prandelli ha il ‘dovere’ di pensarci. La sfida contro il Toro è un importantissimo scontro salvezza, di fronte ad una formazione sicuramente molto solida e sorprendente come quella granata. La compagine di Di Francesco avrà pane per i propri denti, l’obiettivo è quello di strappare punti preziosi per arrivare a quota 40.

Sono state solamente quattro finora le vittorie dei neroverdi, di cui tre ottenute in casa (Bologna, Atalanta e Milan). Un solo successo per gli emiliani lontano dalle mura amiche, il rocambolesco 3-4 maturato a Genova contro la Sampdoria.

Il Torino viene invece dal lunch match contro la Fiorentina, nel quale i ragazzi di Ventura hanno ottenuto un buon pareggio contro una rivale sicuramente più quotata. I granata arrivano a questo scontro di Reggio Emilia con l’obiettivo di fare bottino pieno. I tre punti sono infatti ampiamente alla portata della squadra della Mole, che però ha da fare i conti contro un avversario sicuramente rianimato dalla vittoria ottenuta col Milan nella scorsa domenica. La compagine granata si presenta al Mapei Stadium a sua volta sulle ali dell’entusiasmo per il girone d’andata appena terminato, che vede al momento la squadra di Ventura al settimo posto, posizione di graduatoria davvero poco prevedibile in estate, quando sembrava profilarsi  un’altra stagione di lotta-salvezza.

Il personaggio del momento è ancora una volta Alessio Cerci: il ragazzo di Valmontone ha parecchio mercato, ed è stato fatto un sondaggio per strapparlo via proprio dagli arcirivali della Juventus, che offrirebbero in cambio l’intero cartellino di Immobile e Giovinco. La società di Cairo ci sta pensando, vedremo gli sviluppi della trattativa in questa sessione invernale di calciomercato.

Solo due vittorie in trasferta per questo Toro, una ottenuta a Bologna alla quarta giornata, e l’altra a Udine, dove i ragazzi di Ventura passarono con il punteggio schiacciante di 0-2. Sedici le reti subite in trasferta da Padelli e compagni, a fronte delle dodici realizzate. Le sole quattro sconfitte fuori dalle mura amiche hanno permesso al Toro di arrivare così in alto in classifica, con un gioco anche abbastanza bello da vedere, forse non appariscente come il 4-2-4 che Ventura mostrava ai tempi del Bari, ma sicuramente organizzato e a tratti spettacolare.

QUI SASSUOLO: ASSENTE ZAZA, LONGHI ALA SINISTRA– Di Francesco deve fare i conti con importanti defezioni: Gazzola e Zaza sono infatti squalificati, mentre Alexe e Masucci sono ancora indisponibili per vari acciacchi. Molto probabilmente in avanti ci si affiderà al tandem Berardi-Floro Flores, con Longhi a fare da supporto sulla fascia sinistra, nell’oramai consueto 4-3-3 mascherato dell’allenatore ex Pescara, che prevede un difensore nella posizione di ala sinistra per garantire maggiore copertura. Torna Bianco, potrebbe giocare dal primo minuto il neoacquisto Manfredini. La probabile formazione del Sassuolo: Pegolo; Antei, Bianco, Manfredini, Ariaudo; Chibsah, Magnanelli, Kurtic; Berardi, Floro Flores, Longhi.

QUI TORO: RECUPERI IMPORTANTI – Ventura invece ha ottime notizie dall’infermieria: recuperati Glik, Masiello ed El Kaddouri. Piena disponibilità della rosa dunque per il trainer genovese, mancano solo gli infortunati Larrondo e Gazzi. Recuperato anche Immobile, molto probabile dunque che il numero nove granata sia schierato al centro dell’attacco davanti a Cerci nella sfida di Reggio Emilia. Nel 3-5-1-1 di Ventura Pasquale troverà spazio sulla fascia destra, Darmian invece verrà schierato sull’out di sinistra. La probabile formazione del Torino: Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Basha, Vives, Farnerud, Pasquale; Cerci; Immobile.

I precedenti tra le due squadre sono davvero pochi, essendo che il Sassuolo non ha mai militato nella massima serie. In Serie A dunque l’unico precedente è il 2-0 dell’andata a favore del Torino. Se invece guardiamo ai precedenti assoluti saliamo a quota sette sfide: due vittorie per i padroni di casa, una sola ‘X’ e quattro successi granata. A dirigere l’incontro di questa domenica sarà il signor Piero Giacomelli della Sezione AIA di Trieste, assistenti Stefani e Faverani. Quarto uomo Di Fiore, i giudici di porta saranno Guida e Chiffi.

Torino