Torino, ecco Quagliarella

Bel colpo della società di Cairo, che si aggiudica il forte attaccante con un ridotto esborso economico.

Torino si scalda. Nel giorno dell'addio di Antonio Conte alla Vecchia Signora, un colpo di mercato si concretizza tra Juventus e Torino. La società bianconera ha accettato l'offerta del club di Urbano Cairo per Fabio Quagliarella. Circa tre milioni nelle casse della Juve, utili per ultimare le operazioni riguardanti Iturbe e Morata. 

Il Torino supplisce così alla partenza di Immobile, direzione Bundesliga, e al probabile addio di Cerci, ricercato in Spagna, ma seguito anche da Milan e Roma. I granata continuano nel frattempo la corte a Duvan Zapata. 

Un ritorno quello di Quagliarella, già al Toro nel 2004-2005 e ancor prima nelle giovanili. L'attaccante dovrebbe sbarcare domani alla corte di Ventura in attesa dell'ufficialità. Per lui un contratto importante, da oltre un milione a stagione. 

La Juventus, dopo Vucinic, ceduto all'Al Jazira, continua invece il rinnovamento del reparto offensivo. 

Torino