Torino, Ventura recupera Baselli, Benassi e Lopez per il Milan: tutti convocati

Saranno a disposizione del tecnico ligure sia l'attaccante argentino che i due mediani infortunatisi nelle ultime settimane. Questo l'undici che l'ex allenatore del Bari potrebbe schierare per riscattare la sconfitta di Carpi.

Torino, Ventura recupera Baselli, Benassi e Lopez per il Milan: tutti convocati
Torino, Ventura recupera Baselli, Benassi e Lopez per il Milan: tutti convocati

Due settimane di pausa sono servite al Torino per riflettere sul pessimo approccio della sfida di Carpi e per voltare pagina. La sconfitta in terra emiliana brucia ancora, soprattutto nella mente e nello spirito di Giampiero Ventura, al quale non è andato giù l'atteggiamento di eccessiva superficialità mostrato dai granata. Domani sera all'Olimpico sarà di scena il Milan di Sinisa Mihajlovic, che arriverà in Piemonte con intenzioni di riscattarsi dopo il poker subito a domicilio dal Napoli di Sarri. Altro motivo di interesse del secondo anticipo del sabato dell'ottava giornata sarà quello di vedere l'impianto granata completamente stracolmo per spingere la propria squadre ed accogliere il Diavolo: la sconfitta di Carpi non ha intaccato l'ottimo avvio dei granata in campionato e la vendita dei biglietti è andata a gonfie vele. 12.760 i tagliandi che sono andati venduti, che si sommeranno ai 12.031 abbonati, per un totale di 24.791 tifosi (la capienza totale dell'ex Comunale supera di poco i 28.000).

Buone notizie per il tecnico ligure dei granata arrivano da una parte dell'infermeria, che ha visto svuotarsi degli infortunati Baselli, Benassi e Maxi Lopez, che avevano tenuto il mister col fiato sospeso fino a ieri ed invece saranno abili ed arruolabili. Tutto risolto, dunque, soprattutto per i due centrocampisti, alquanto fondamentali nello scacchiere tattico di Ventura in vista delle prossime gare, soprattutto considerando l'assenza in contemporanea anche di Obi. 

Baselli ha smaltito la piccola distrazione del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro che lo aveva costretto ad uscire anzitempo dal terreno di gioco durante la sfida contro il Palermo, oltre a saltare tutte le gare antecedenti alla sosta per le Nazionali. Discorso diverso, invece, per Benassi, che ha svolto una seduta di lavoro personalizzato nella giornata di ieri e non è ancora sicuro di un posto da titolare. Le riserve sulla sua presenza saranno sciolte tra la giornata di oggi e quella di domani, ma farà parte della spedizione ed è un'ottima notizia viste le condizioni nelle quali era tornato dal ritiro della Nazionale di Di Biagio. 

Restano ancora indisponibili i vari Avelar, Farnerud, Jansson, Maksimovic, Obi e Peres, che verranno valutati in vista del prossimo impegno di campionato. Ventura schiererà, contro i rossoneri di Mihajlovic, il solito 3-5-2, composto in difesa da Bovo, Glik e Moretti a protezione del solito Padelli, ansioso di riscattarsi dopo la papera di Carpi. Zappacosta e Molinaro saranno gli esterni di centrocampo con licenza di offendere e soprattutto difendere sugli esterni d'attacco rossoneri. A centrocampo i mggiori dubbi di formazione: l'unico che sembra sicuro del posto è Gazzi al centro, con Baselli sulla destra se dovesse essere certificato il recupero al 100%, e uno tra Acquah e Benassi, con il primo favorito per la precarietà delle condizioni del secondo. In attacco accanto al bomber Quagliarella dovrebbe partire Belotti, con Maxi dalla panchina pronto a colpire. 

Ecco infine la lista completa dei ventuno convocati: Castellazzi, Ichazo e Padelli; Bovo, Glik, Mantovani, Molinaro, Moretti, Silva e Zappacosta; Acquah, Baselli, Benassi, Gazzi, Prcic e Vives; Amauri, Belotti, Maxi Lopez, Martinez e Quagliarella.

Torino