Torino, piove sul bagnato per Obi: fermo altre 4/6 settimane

Si ferma nuovamente il centrocampista ex Inter, Joel Obi. Si è riacutizzata la lesione al retto femorale, costringendo il giocatore ad uno stop di 30-40 giorni.

Torino, piove sul bagnato per Obi: fermo altre 4/6 settimane
Torino, piove sul bagnato per Obi: fermo altre 4/6 settimane

La Dea Bendata ha voltato le spalle al Torino in questa stagione: è una maledizione continua per i granata, che vedono affollarsi l'infermeria. Questa volta, tocca a Joel Obi, già fermo per un problema alla coscia sinistra e alle prese con il lavoro personalizzato, finalizzato al recupero dall'infortunio. Proprio durante il recupero, il ventiquattrenne centrocampista, ha avuto una ricaduta alla lesione di primo/secondo grado al retto femorale della coscia sinistra. Almeno trenta o quaranta giorni di stop forzato.

Obi era fermo dall'otto di ottobre, aveva disputato due presenze in campionato, peraltro giocando settantadue minuti su centottanta, rimediando un'espulsione contro il Palermo. Se il suo ritorno era previsto nella partita contro l'Atalanta, dopo la pausa Nazionali, ora se ne riparla almeno a metà dicembre, con il rischio di vederlo non prima dell'inizio del 2016

In casa Torino, ancora fermi Jansson, Farnerud e Maksimovic. Bruno Peres ha svolto un lavoro personalizzato, per recuperare dall'affaticamento ai muscoli flessori e adduttori, mentre Avelar è vicino al ritorno in campo. Giampiero Ventura si è mostrato rassegnato per Maksimovic, ancora fermo per una frattura al piede, il cui ritorno è ancora incerto, sicuramente non prima di gennaio. 

Torino