Toro, De Silvestri in dirittura d'arrivo

Mentre Castan già si allena con i nuovi compagni, è vicinissimo l'approdo in granata del terzino romano: alla Sampdoria 3,6 milioni di euro.

Toro, De Silvestri in dirittura d'arrivo
Lorenzo De Silvestri (www.gazzettaworld.com)

Prosegue senza pause la rivoluzione della difesa imposta da Mihajlovic al Torino. Dopo Castan, che già da ieri si allena con i nuovi compagni pur essendo ancora in attesa dell'ufficialità del suo traferimento in granata, ecco Lorenzo De Silvestri. Se il brasiliano approda a Torino per sostituire il prossimo partente Maksimovic, il terzino romano giungerà invece all'ombra della Mole per prendere il posto lasciato libero da Bruno Peres, titolare da due stagioni della corsia di destra del Torino e ora trasferitosi alla Roma.

Per il laterale scuola Lazio granata e blucerchiati si sarebbero accordati per una cifra di 3,6 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo: l'affare sarebbe in dirittura d'arrivo, nella giornata di oggi un incontro tra la società granata e l'entourage del giocatore dovrebbe definire gli ultimi dettagli, dopodichè De Silvestri sarà a tutti gli effetti un giocatore del Torino e si metterà a disposizione di Mihajlovic, tecnico che lo allenò proprio a Genova.

De Silvestri, in granata, andrà a contendersi una maglia da titolare sulla corsia di destra con Davide Zappacosta, attualmente alle prese con un guaio muscolare: non stupirebbe, quindi, vedere De Silvestri in campo dal primo minuto già domenica a San Siro contro il Milan. Per due giocatori che entrano (tre, con Rossettini), altrettanti salutano invece Torino: si tratta di Pontus Jansson, che si trasferisce in prestito al Leeds (affare già ufficiale) e Gaston Silva, che vestirà la maglia del Granada con la medesima formula. La rivoluzione, per la difesa granata, è quasi completa: l'obiettivo ora è piazzare Maksimovic, la cui cessione garantirebbe al Toro il "tesoretto" necessario per arrivare al tanto agognato regista.