Torino, Mihajlovic commenta la sconfitta: "Complimenti al Napoli, presi due gol da polli"

Il tecnico dei granata dopo la gara del San Paolo: "Sconfitta meritata, non potevamo fare peggio nel primo tempo. Aspetto rinforzi a gennaio".

Torino, Mihajlovic commenta la sconfitta: "Complimenti al Napoli, presi due gol da polli"
Torino, Mihajlovic commenta la sconfitta: "Complimenti al Napoli, presi due gol da polli" - Fonte foto: Francesco Pecoraro/Getty Images

Il Napoli si è imposto al San Paolo sul Torino (5-3) grazie ad uno scatenato Dries Mertens. Poi Chiriches, Belotti, Rossettini e Iago.

Sconfitta che brucia per Sinisa Mihajlovic intervenuto a fine gara ai microfoni di Sky Sport: "Come prima cosa faccio i complimenti al Napoli per aver meritato ampiamente la vittoria. Sono fortissimi, poi se gli lasci spazio ti fanno a pezzi. In quei nove minuti del primo tempo abbiamo dormito e la partita è finita lì. Nel secondo tempo abbiamo provato a riaprirla ma la sconfitta stavolta è meritata. A volte occorre “rompersi” per capire di che materiale si è fatti e ricomporsi più forti di prima. Ora dobbiamo pensare al Genoa, e cercare di vincere a tutti i costi".

Un risultato pesante, dopo la prestazione nel derby contro la Juventus..: "Sinceramente non me lo aspettavo perchè abbiamo preso gol su cose che avevamo studiato e preparato. Il corner battuto corto, i contro-movimenti di Callejon… Sono cose che avevamo fatto vedere ai giocatori. Ero fiducioso e speravo che certe cose fossero state metabolizzate e invece no". Sulla classifica..: "Abbiamo pochi rimpianti per le gare contro Juventus e Napoli, che sono più forti, tanti per la sconfitta contro la Sampdoria. Sono quelli i punti che non dobbiamo perdere. Oggi nel primo tempo abbiamo fatto male per meriti loro ma anche demeriti nostri. Anche nel secondo tempo, abbiamo preso due gol perdendo palla in uscita. Ma ripeto: perdere contro Juventus e Napoli ci può stare, non ci sta perdere contro la Sampdoria".

La squadra è andata meglio nel secondo tempo, quando in campo c'erano tre attaccanti puri: "Nel secondo tempo abbiamo fatto tre gol e avuto altre occasioni. Ma la partita è finita nel primo tempo in quei nove minuti. Sono particolarmente dispiaciuto per i primi due gol perchè sono arrivati su situazioni che avevamo preparato. La partita è finita lì. Questa volta, nella sconfitta, ci abbiamo messo molto del nostro". In chiusura, bisogna andare sul mercato?: "Quando parliamo di fase difensiva, non bisogna limitarsi ai quattro giocatori del reparto arretrato ma bisogna parlare di tutta la squadra. Noi se vogliamo fare qualcosa di importante dobbiamo intervenire nel mercato di gennaio, non solo in difesa ma in tutti i reparti".

[fonte toronews.net]

Torino