Torino, parla Benassi: "Con il Palermo Belotti capitano"

Le parole del centrocampista granata: "Nessun mental coach, ci motiviamo da soli."

Torino, parla Benassi: "Con il Palermo Belotti capitano"
Torino, parla Benassi: "Con il Palermo Belotti capitano"

Dopo l'andata delle semifinali di Coppa Italia è già tempo di parlare di Serie A. Il Torino domenica ospiterà il Palermo: i granata, dopo un inizio convincente, hanno rallentato la loro marcia ed ora stazionano a metà classifica. 

Marco Benassi ha rilasciato un'intervista ai canali di Toro Channel. Sulla partita di lunedì sera contro la Fiorentina (terminata 2-2 ndr): "A fine primo tempo ci siamo parlati tra di noi e abbiamo capito che stavamo facendo brutta figura, siamo entrati con un altro piglio nel secondo tempo. Non abbiamo nessun mental coach, abbiamo parlato tra di noi, ci tengo a precisarlo visto che qualcuno aveva scritto di questa figura. Ma nel nostro staff non c’è nessun mental coach, ci motiviamo da soli."

Domenica contro i rosanero, Andrea Belotti indosserà la fascia di capitano per la squalifica dello stesso Benassi. La soddisfazione sarà doppia, visto che indosserà la fascia proprio contro la sua ex squadra, scavalcando definitivamente Moretti, capitano dopo la partenza di Glik, che in questi ultimi mesi ha ceduto l'onere e l'onore a Benassi: "Fascia a Belotti? La gerarchia è questa, quindi lo sarà lui domenica". 

twitter
twitter

In chiusura ancora sul gruppo: "Il gruppo si sta preparando bene, partita importante, loro vogliono fare bene, è quasi l’ultima occasione per loro per puntare la salvezza, ma anche noi abbiamo le nostre motivazioni. Che questa gara  importante per dare continuità all’ultima mezz’ora contro la Fiorentina, per fare ancora meglio". 

Torino