Torino, i tifosi invadono Bormio. Mihajlovic euforico: "Che bella atmosfera"

Tanti i tifosi granata che hanno invaso Piazza Cavour per la presentazione ufficiale del Torino 2017/2018. Ovazione per Andrea Belotti.

Torino, i tifosi invadono Bormio. Mihajlovic euforico: "Che bella atmosfera"
Foto: Gualtiero Lasala/Toro News

Un bagno di folla non indifferente per il nuovo Torino. Oltre 2000 persone hanno invaso Piazza Cavour, a Bormio, per assistere alla presentazione ufficiale della squadra granata. Tanti applausi, ovazioni, ma il miglior trattamento è stato riservato ad Andrea Belotti, goleador granata che è stato accolto da un incredibile entusiasmo non appena ha mosso i primi passi sul palco. I primi a salire sullo stesso sono stati i magazzinieri insieme allo staff medico. Poi la squadra, suddivisa reparto per reparto: prima i portieri, poi difensori, centrocampisti ed infine gli attaccanti.

Fonte: Gualtiero Lasala/Toro News
Fonte: Gualtiero Lasala/Toro News

I tifosi si aspettano tanto dalla stagione che partirà il mese prossimo. Si auspicano di poter festeggiare il ritorno in Europa, dopo aver vissuto un campionato, quello andato in archivio a maggio, tra alti e bassi, con il Toro che non è riuscito a mantenere le promesse fatte. Grande entusiasmo, tanti applausi anche per il tecnico Sinisa Mihajlovic, che dal palco, fulcro dei festeggiamenti, ha dichiarato: "Vorrei ringraziare i tifosi, qui c'è un'atmosfera bella e lo dobbiamo a loro che ci sono vicini. Ci stiamo allenando bene, non abbiamo infortuni per fortuna e quindi al momento tutto sta procedendo nel migliore dei modi. Non dobbiamo abbassare la guardia, perchè il campionato è più vicino di quanto si possa pensare. Affronteremo delle amichevoli più impegnative per capire a che punto siamo con la fase preparatoria. Il mio giudizio, ad oggi (ieri) è molto positivo".

L'allenatore serbo si aspetta rinforzi: "Si, dobbiamo acquistare qualche tassello per riempire la rosa, io ho fiducia nel Presidente e nel direttore sportivo. Spetta a loro questo tipo di lavoro, io sono focalizzato sugli aspetti del campo". La chiusura è dedicata al nuovo Filadelfia"Sono orgoglioso di essere l'allenatore del Torino, e poter usufruire di un centro di allenamento così importante. In campionato, una struttura di questo genere ti porta almeno 7/8 punti in più, quindi è un fattore che dobbiamo sfruttare".

 

 

 

 

 

 


Share on Facebook