Udinese, parte la stagione

E' iniziata la stagione 2015/16 per i friulani. Prima conferenza per il nuovo mister Colantuono e presentazione di Edenilson rientrato dal Genoa.

Udinese, parte la stagione
Udinese al via

Seppur il mercato dei bianconeri sia ancora in stand-by, la stagione dell'Udinese è formalmente iniziata.

Mister Colantuono, dopo aver diretto il primo allenamento ieri mattina - al momento sono una ventina i giocatori a disposizione in attesa dei nazionali - ha effettuato la prima conferenza stampa ufficiale del nuovo corso.

Ideee chiare per il tecnico romano che ha fotografato in due parole l'annata a venire: voglia e attacamento alla maglia.

Ma non solo. Grande entusiasmo per questa nuova avventura e tanta voglia di lavorare, puntando su su due fattori, la ricerca del gioco e il fattore campo. Specie quest'ultimo, il nuovo stadio Friuli è in via di completamento, dovrà portare molti punti in campionato per la formazione bianconera.

Ma il mister si sbilancia anche sul modulo che adotterà, il 3-5-2, dichiarando però, in accordo con la società, che la rosa necessita di alcuni innesti, uno per reparto a suo dire, e che la priorità al momento è una punta centrale.

Il nome sulla bocca di tutti e ormai dato quasi per certo è quello di Duvan Zapata in arrivo dal Napoli con la formula del prestito.

Nel frattempo è stato presentato il primo giocatore iracheno della serie A, Alì Adnan, laterale sinistro, di cui si parla un gran bene, mentre oggi è stato presentato Edenilson, di ritorno dal Genoa, che seppur di proprietà dell'Udinese, si può considerare un nuovo acqiusto a tutti gli effetti non avendo mai indossato la maglia bianconera.

Novità assoluta è il luogo per la preparazione, il centro sportivo Bruseschi, alle spalle dello Stadio Friuli, per utilizzare le attrezzature all'avanguardia e dare la possibilità ai tifosi di stare vicino alla squadra, caldo permettendo.


Share on Facebook