Udinese, ufficiale l'arrivo di Matos

La notizia circolava già da diversi giorni, ma ieri è divenuta ufficiale: Ryder Matos è un nuovo giocatore dell'Udinese. L'attaccante brasliano, in questa prima parte di stagione in prestito al Carpi, arriva in Friuli a titolo definitivo dalla Fiorentina, ormai ex proprietaria del suo cartellino.

Udinese, ufficiale l'arrivo di Matos
(Getty images)

Dopo Hallfredsson, l'Udinese mette a segno un'altra importante operazione di mercato: dalla Fiorentina arriva il centravanti Ryder Matos, il quale ha firmato un contratto che lo legherà ai bianconeri fino al 2020.

Il calciatore, che il prossimo 27 febbraio compirà 23 anni, ha disputato questa prima metà campionato in Emilia con la maglia del Carpi. La sua avventura in biancorosso era iniziata piuttosto bene: subito in gol alla prima di campionato con la Sampdoria, nonostante il 5-2 finale per i blucerchiati, e tante ottime giocate e spunti individuali. Un'altra rete importante l'ha siglata lo scorso 3 ottobre nella gara casalinga contro il Torino, realizzando di testa il momentaneo 1-0 per il Carpi (la partita finirà poi 2-1 e varrà la prima storica vittoria in Serie A degli emiliani).

Tuttavia, negli ultimi due mesi il giocatore è finito sempre più ai margini della rosa allenata da Castori: poche presenze, quasi tutte subentrando a partita in corso, e tante panchine. A inizio gennaio, infatti, lui e Borriello sono ufficialmente sul mercato. Ora Matos è pronto a riprendersi la scena con la maglia dell'Udinese.

Udinese Calcio