Verso Udinese - Fiorentina, Thereau: "Speriamo di fare una grande partita"

Anche Matos ha parlato del turno infrasettimanale contro i Viola: " Sarà difficile battere la Fiorentina". Karnezis: "Il nostro obiettivo è fare punti contro tutti"

Verso Udinese - Fiorentina, Thereau: "Speriamo di fare una grande partita"
Thereau, Gazzetta.it

Ancora una partita casalinga per l'Udinese che, dopo il pari interno con il Chievo Verona, mercoledì ospiterà i viola di Paulo Sousa. I giocatori bianconeri hanno già la testa al prossimo impegno, come ha dichiarato Thereau ai microfoni di Udinese TV: "Con il Chievo meritavamo la vittoria- come si legge su Tuttomercatoweb.com-  abbiamo avuto diverse occasioni per chiudere la gara ma non siamo riusciti a concretizzarle. Peccato perché con le occasioni avute almeno un gol avremmo dovuto farlo. Adesso con la Fiorentina speriamo di fare una grande partita, ci attendono due partite complicate dove sarà difficile fare risultati, ma se continuiamo così possiamo riuscire a ottenere punti importanti".

Udinese Chievo Verona 0-0, lapresse.it
Udinese Chievo Verona 0-0, lapresse.it

Non solo il giocatore francese ha parlato dell'impegno contro la Fiorentina, anche Ryder Matos, ex di giornata, ha analizzato la gara di mercoledì: "Rammarico per non essere stato- ha dichiarato ai microfoni di Radio Bruno Toscana- preso in considerazione dalla Fiorentina? Un po' si, ma sono cose che fanno parte del calcio. In Brasile non ho giocato molto, al Carpi invece ho giocato bene ed ho anche segnato qualche gol. Ora sono all'Udinese e penso soltanto a questa squadra. La Fiorentina ha superato il brutto momento vincendo con il Sassuolo, è una grande squadra e merita di stare in alto. Mercoledì sarà durissima per noi, la Fiorentina è davvero forte".

Abbassare la guardia ora può essere fatale, come ha confermato Orestis Karnezis: "E' un punto che non ci lascia molto soddisfatti- come ha raccontato ai microfoni di Udinese Tv- ma che alla fine ci può stare. Adesso arrivano Fiorentina e Inter, due squadre molto forti, ma noi dobbiamo sempre giocare con lo spirito di chi deve fare punti con tutti, come abbiamo fatto con il Napoli. Non possiamo scegliere le squadre e le partite da vincere, dobbiamo fare punti con chiunque. Non dobbiamo pensare alla vittoria del Frosinone, ma pensare solo a noi. La salvezza è nelle nostre mani".