Serie B - La Salernitana anima il calciomercato

I campani sono senza dubbio la compagine più attiva, fulcro di una profonda rivoluzione per conquistare una salvezza possibile. Preso Ronaldo, si punta Nenè.

Serie B - La Salernitana anima il calciomercato
La Salernitana anima il calciomercato

Calderone Salernitana, in questa prima fase di mercato. La squadra del patron Lotito, infatti, ha ufficializzato l'ingaggio in prestito del regista Ronaldo ed è pronta a rivoluzionare il proprio organico. Tanti i nomi sul taccuino del DS Fabiani: in attacco piacciono Sforzini e Nené, ma occhio al colpo Ardemagni, pista caldeggiata da TuttoSalernitana.com, fonte affidabile e vicina alla rosa. Per il pacchetto difensivo, martoriato da continui infortuni nel corso del girone di andata, caldi i nomi di Braafheid e Vergara, mentre è ufficiale il prestido di Oikonomidis sempre dalla formazione laziale. Nella zona mediana del campo, ingacciato lo svincolato Pompeu. Porte scorrevoli, dunque.

Molto attivo anche il Latina che ufficializza Uijkani ed è pronto a riprendere gli allenamenti con Somma alla guida, salvo possibili stravolgimenti dell'ultimo secondo. Gradito ritorno in casa Bari: è ormai cosa fatta, infatti, il prestito con diritto di riscatto di Minala, centrocampista classe '96 di proprietà della Lazio. Tra le squadre impegnate nella corsa playoff, doppio colpo dell'Avellino, che si assicura le prestazioni di Sbaffo e Pucino. Ufficiale, poi, Pulzetti allo Spezia.

In zona retrocessione, movimenti sottotraccia del Vicenza, che intanto tessera Moretti dal Latina con la forma del prestito con diritto di riscatto. Ufficiale poi anche il prestito di Crecco dalla Lazio al Modena. Sempre più misteriosa, invece, la vicenda-Muscat: l'esterno classe '91, infatti, non è mai sceso in campo per problemi fisici, impedendo così una valutazione da parte della società picena prima del tesseramento. Ora svolgerà le visite mediche a Malta, con l'Ascoli sempre attento nel monitorare una situazione che ha dell'assurdo.  


Share on Facebook