Tutti pazzi per Vazquez. Su di lui ci sono gli occhi di Fiorentina, Milan e Roma

Franco Vazquez torna ad essere un nome caldo per il mercato estivo nonostante la stagione del Palermo.

Tutti pazzi per Vazquez. Su di lui ci sono gli occhi di Fiorentina, Milan e Roma
Franco Vazquez, worldsoccertalk.com

Franco Vazquez è destinato a lasciare il Palermo durante questa sessione estiva di calciomercato. Su di lui, già adesso, ci sono gli interessi concreti di Fiorentina, Milan e Roma e non è detto che la concorrenza non possa aumentare nel corso delle prossime settimane. Tutto a vantaggio della strategia del presidente del Palermo Zamparini.

Della situazione di Vazquez ha parlato a Retesport Guglielmo Miccichè, vice presidente dei rosanero: "azquez è cercato da diverse società, una cosa normale se consideriamo il suo valore. Ne ho parlato anche con Walter Sabatini, lui mi è sembrato entusiasta quando si riferiva a Franco. Non so se ci sia una trattativa già avviata con la Roma, di sicuro lo cederemo perché abbiamo preso un accordo con lui: sarei felice se andasse in giallorosso. Prezzo? Ha un contratto fino al 2019 e serviranno almeno 25-30 milioni per acquistarlo. Da noi si trova bene, ma ad una grande società non possiamo dire di no." Situazione chiara, quindi, chi vuole Vazquez lo dovrà pagare quanto dice il Palermo, cercando di anticipare la concorrenza. Miccichè parla della Roma di Spalletti e Sabatini, ma Zamparini in mattinata aveva tirato in ballo anche il Milan, già da qualche tempo sulle tracce del trequartista: "Ho letto sui giornali che la Roma è interessata a Vazquez ma c’è anche il Milan, il club rossonero è bloccato nella trattativa con i cinesi."

Franco Vazquez, todaysport.it
Franco Vazquez, todaysport.it

Da non dimenticare anche la Fiorentina, visto che Vazquez è molto apprezzato dal nuovo direttore sportivo viola Pantaleo Corvino, da sempre molto attento a giocatori con le caratteristiche del Mudo. Se poi in casa viola dovesse davvero arrivare la decisione di far partire Ilicic ecco che si creerebbero le condizioni sia economiche che tecniche per provare a regalare Vazquez a Paulo Sousa. L'estate ufficialmente ancora non è iniziata, ma la sensazione forte è che il nome di Vazquez finirà molto spesso al centro delle cronache di mercato, fino a quando non si troverà per lui un'altra sistemazione.

Calciomercato