Sassuolo, Carnevali blinda Berardi: "E' incedibile, ha deciso con noi di rimanere qui"

Il dg del Sassuolo prova a fare chiarezza una volta per tutte sul futuro dell'attaccante.

Sassuolo, Carnevali blinda Berardi: "E' incedibile, ha deciso con noi di rimanere qui"
Domenico Berardi, tuttosport.com

Prima le chiacchiere con la Juventus e la decisione di lasciare Berardi ancora un anno a Sassuolo per crescere ancora di più, poi l'inserimento deciso dell'Inter per provare a prenderlo subito, con il procuratore del giocatore che apre in maniera convinta alla destinazione nerazzurra. Gli ultimi giorni sono stati frenetici intorno al nome di Domenico Berardi.

Giovanni Carnevali, dg del Sassuolo, parla di questo argomento e usa parole molto chiare per spiegare a tutti la situazione dell'attaccante: "Berardi resta al Sassuolo. Lo ha deciso il giocatore con noi. Altri non c’entrano. E sono allibito da tutto questo polverone che disturba solo la nostra società. Io ho un ottimo rapporto con l’Inter. E questo lo dico perché sento parlare di offerte che qui non sono mai pervenute.

Ne ha parlato il manager di Berardi, proprio per le ottime relazioni tra noi e il club nerazzurro io immagino che non siano andati a parlare con il giocatore anziché con noi. Diverso è parlare di interesse dei nerazzurri per Berardi. Quello posso confermarlo perché, ripeto, parlare si è parlato tante volte e i rapporti sono davvero ottimi. Ma chiedere come è la situazione di Berardi è una cosa, fare un’offerta è un’altra. E comunque ora è incedibile. E’ una situazione chiusa venti giorni fa."

Domenico Berardi, gazzetta.it
Domenico Berardi, gazzetta.it

Situazione assolutamente chiara, quindi, per il Sassuolo, così come per lo stesso Berardi spiega sempre Carnevali: "Berardi è venuto a dirci che voleva rimanere al Sassuolo. Anche a questo proposito voglio dire che il ragazzo non ha mai rifiutato la Juve. Ha semplicemente espresso l’intenzione di restare: è molto legato a noi, gli piace l’idea della competizione europea da disputare, è rimasto l’allenatore e questa è un’altra situazione che ha pesato in modo positivo sulla sua scelta.

Una scelta di cui la Juventus ha preso atto concordando. In tutto questo il Sassuolo ha perso quelli che potenzialmente erano 25 milioni. Quindi abbiamo ritarato i nostri programmi ben felici che Berardi abbia detto di voler restare. Però, stabilito questo, per quest’anno non si torna indietro. Le nostre strategie hanno preso un percorso."

Calciomercato