Bologna, intrigo internazionale per Diawara: dopo Napoli e Roma ora si fa sotto l'Aston Villa

Prosegue l'estate da separato in casa di Amadou Diawara. Il giovane centrocampista del Bologna ha chiuso il suo rapporto con lo spogliatoio rossoblu, ma per il momento non è ancora arrivata la richiesta tanto attesa. Dopo i tentativi di Roma e Napoli, ora si è fatto sotto l'Aston Villa di Roberto Di Matteo. I due club hanno un accordo sulla base di 17 milioni, ma Diawara aspetta ancora una big italiana.

Bologna, intrigo internazionale per Diawara: dopo Napoli e Roma ora si fa sotto l'Aston Villa
La delusione di Amadou Diawara. Fonte foto: Getty Images Europe.

Continua anche ad Agosto l'estate tormentata e chiacchierata del giovane Amadou Diawara. Il centrocampista del Bologna, autentica rivelazione della scorsa Serie A, è inevitabilmente finito sul taccuino dei top club del nostro e di altri campionati.

In principio fu la Roma, certa di cedere Rudiger, a provare l'assalto al play cresciuto nel San Marino. Poi, viste le difficoltà nel reperire disponibilità liquide da parte dei capitolini è stata la volta del Napoli. Sempre sullo sfondo il Bayern Monaco, inizialmente intenzionato a puntare su Diawara prima di buttarsi su Renato Sanches, e la Juventus, che al momento non ha nei piani l'investimento legato al talento classe 1997.
Se i bianconeri hanno ribadito in un incontro avvenuto ieri lo scarso interesse verso questo calciatore, - al momento il nome caldo riguarda Bentancur - per quanto concerne Roma e soprattutto Napoli la possibile trattativa Diawara sembra complicarsi. A mettere i bastoni tra le ruote alle due meridionali è arrivato un club a sorpresa: l'Aston Villa del manager italiano Roberto Di Matteo

Amadou Diawara. fonte foto: Tuttosport.it
Amadou Diawara. fonte foto: Tuttosport.it

I Villans sono caduti in Championship - seconda lega inglese - ma la società ha messo a disposizione dell'italiano un budget importante per tentare l'immediato ritorno in Premier League. Dopo aver chiuso un altro affare molto interessante con la firma del portiere Gollini, Di Matteo ci riprova con Diawara: la prima offerta è già stata valutata dal Bologna che ha accettato senza mezzi termini i 17 milioni provenienti da Birmingham. I rossoblu infatti, hanno il desiderio di vendere il calciatore in questa finestra di mercato visto che a causa del suo comportamento fuori dalle righe, Diawara non si allena e non fa parte dell'attuale rosa del Bologna. Il prezzo del calciatore, schizzato alle stelle dopo la scorsa stagione, nel caso restasse fermo potrebbe scendere, e il Bologna non vuole che questo accada. 

Dal canto suo, Diawara aspetta ancora una big di Serie A. Per quanto possa essere intrigante il progetto dell'Aston Villa di Di Matteo, il centrocampista guineano non vorrebbe andare nella Serie B inglese, ma giocare in club come Roma e Napoli, favoriti dal fascino inestimabile di una Champions League
Se i giallorossi hanno le mani legate, data la permanenza di Paredes, lo spiraglio potrebbe aprirsi in casa Napoli. L'affare Rog è in stand-by e i segnali che arrivano da Bolgona sono incoraggianti. L'offerta giusta dovrà essere come minimo vicina a quella del Villa, con Diawara che poi farebbe il resto scegliendo l'Azzurro al claret and blue.
I giochi sono ancora aperti, ma De Laurentiis deve accelerare i tempi, altrimenti, l'estate tormentata di Amadou Diawara potrebbe prendere l'insospettata via di Birmingham: un biglietto di sola andata con fermata al Villa Park.