Una rosa di occasioni: e se gli svincolati fossero una squadra?

Venticinque giocatori, senza contratto. Venticinque occasioni in un mercato attualmente ancora aperto: da non escludere colpi a sorpresa, da tutto il mondo. Abbiamo provato a selezionarne i migliori e renderli una squadra credibile. Questi sono i risultati.

Una rosa di occasioni: e se gli svincolati fossero una squadra?
Una rosa di lusso e di occasioni: gli svincolati

Caceres, Flamini ed i loro fratelli. Mentre tengono banco giudizi sul calciomercato appena concluso, esistono giocatori che provano a spingere per trovare un club: gli svincolati. Abbiamo provato a riunirne venticinque, come a formare una rosa, il più competitiva ed equilibrata possibile. Dai dati Transfermarkt risulta un valore di mercato complessivo pari a 50,6 milioni di Euro, un totale migliore di quello di ben cinque squadre di Serie A, cinque di Liga, tre di Bundesliga e addirittura undici di Ligue 1.

Vladimir Gabulov (Portiere, 32 anni, v.d.m. 2,5mln€) - Uomo da oltre 200 presenze in 10 anni di massima serie Russa, con tanto di presenze in Nazionale. Eppure, il curriculum non è bastato a Gabulov per essere salvato dall'epurazione a seguito della retrocessione della Dinamo Mosca, alle prese con enormi problemi finanziari. Il portiere sembrava destinato a trovare presto una squadra, ma la realtà racconta il contrario. Sarebbe un ottimo secondo per i club di alto profilo, un titolare per altri. Lo scoglio? Le richieste d'ingaggio. In Russia era abituato bene...

Johnny Placide (Portiere, 28 anni, v.d.m. 1mln€) - Prima tanti anni nel Le Havre, poi il passaggio al piano di sopra, al Reims. Oltre cinquanta presenze in Ligue1. Anche l'Haitiano è rimasto "vittima" di una retrocessione, all'ultima giornata peraltro, e la società non gli ha rinnovato un contratto. Per ora nessuna squadra in Francia si è mossa. Ottimo vice, di buona affidabilità. Difficilmente troverà una maglia da titolare in una massima categoria...

Marco Amelia (Portiere, 34 anni, v.d.m. 250mila€) - Un po' tutti, quando un anno fa leggemmo del suo passaggio al Chelsea, rimanemmo parzialmente straniti. Una stagione da terzo, anzi, da secondo, data la convalescenza di Courtois. Come prevedibile però i Blues non gli hanno rinnovato il contratto. Ora il campione del mondo 2006 ne attende uno, anche per fare il terzo in Serie A.

Leandro Salino (Terzino destro, 31 anni, v.d.m. 1,5mln€) - Negli ultimi 6 anni ha cavalcato la fascia destra prima del Braga, poi dell'Olympiakos, ma i greci hanno deciso di non rinnovargli il contratto, forse un po' a sorpresa. Salino ora si guarda intorno aspettando una chiamata, probabilmente dal Brasile o dal Portogallo. Eppure è uno che conta oltre 50 presenze nelle competizioni continentali europee.

Abdoulaye Bamba (Terzino destro, 26 anni, v.d.m. 1mln€) - Un nome che potrebbe suonare familiare, quello del terzino destro ivoriano, peraltro fresco a maggio di esordio in Nazionale. 143 presenze col Dijon, ma precedentemente primavera della Juventus. I francesi lo hanno lasciato sul mercato degli svincolati dopo 6 anni, ora ha diversi estimatori in Serie A. E soprattutto è comunitario, avendo doppio passaporto.

Martin Caceres (Difensore centrale, 29 anni, v.d.m. 5mln€) - Il più chiacchierato, non ha nemmeno bisogno di particolari presentazioni. L'uruguagio non ha rinnovato con la Juventus a giugno e nel corso dell'estate è stato accostato ad ogni squadra di alto profilo di Serie A. Effettivamente quando scende in campo è davvero uno dei migliori nel suo ruolo. Già, ma quando scende in campo? Le garanzie fisiche e disciplinarie non sono un granché. Eppure almeno la fiducia di qualcuno l'uruguagio la meriterebbe, anche fuori dai confini italiani.

Giovanni Marchese (Difensore centrale, 31 anni, v.d.m. 2mln€) - Due giorni fa ha risolto il proprio contratto con il Genoa, in attesa di un'occasione migliore soprattutto per giocare di più. Difficilmente emigrerà lontano dall'Italia, è anzi probabile che resti svincolato per poco. Marchese è un ottimo rincalzo soprattutto come centrosinistra della difesa a tre, ma anche come centrale, o terzino sulla sua fascia mancina.

Felipe Santana (Difensore centrale, 30 anni, v.d.m. 2mln€) - Roccioso difensore brasiliano, rimasto nella memoria di tanti per le sue gesta nel Borussia Dortmund di Klopp. Rimase in giallo dal 2008 al 2013, poi passò ai rivali dello Schalke, in seguito all'Olympiakos. L'ultima esperienza è stata con il Kuban Krasnodar, 9 presenze. Certamente non un mostro per sicurezza, ma il suo potrebbe ancora riuscire a farlo, specie nelle due aree sulle palle alte.

Lorik Cana (Difensore centrale, 33 anni, v.d.m. 1mln€) - Ok, forse il rendimento è piuttosto in calo, e vista l'età e i kilometri percorsi ci può anche stare. Eppure la sensazione, come dimostrato dalla nazionale dell'Albania, è che Cana possa garantire alla squadra una forza mentale superiore. Potrebbe giocarsela alla grande come centrale di una difesa a tre. Il Nantes lo ha abbandonato, difficile prevedere il suo futuro. 

Juan Manuel Vargas (Terzino sinistro, 32 anni, v.d.m. 2,5mln€) - Il 31 gennaio ha consensualmente terminato il contratto che lo legava al Betis Siviglia. Una sola stagione, anche con due gol e qualche buona presenza, ma mai tornato ai livelli ai quali è arrivato giocando in Serie A. Il fattore anagrafico recita la sua parte, ma è indubbio che el loco abbia ancora qualcosa da dimostrare. Molto probabile che diverse squadre di A stiano rizzando le antenne, ma anche in Sudamerica.

Kieran Richardson (Terzino sinistro, 31 anni, v.d.m. 1,5mln€) - Coinvolto nell'incubo Aston Villa l'anno scorso, senza squadra quest'estate. Attende una chiamata britannica il terzino di scuola Manchester United, per anni una delle istituzioni della Premier League, ma ora in leggera fase calante. L'età gli suggerisce comunque di provare a cavalcare un'ultima chance, anche se il suo destino sembra la Championship.

Mathieu Flamini (Mediano, 32 anni, v.d.m. 4mln€) - Divenne grande nell'Arsenal, poi il passaggio al Milan con gli anni in chiaroscuro, poi il ritorno di nuovo tra le file dei Gunners. Dopo la scorsa stagione però Wenger lo ha ringraziato e non gli ha rinnovato il contratto. Scelta legittima quella del tecnico, eppure in due mesi il francese ancora non ha trovato una squadra. Certo, dovrebbe abbassare le richieste di ingaggio, ma è comunque piuttosto sorprendente che nonostante i vari interessamenti il francese stia ancora sondando il mercato. Probabile la permanenza in Premier, ma occhio alle italiane.

Raul Meireles (Centrocampista, 33 anni, v.d.m. 1,25mln€) - Folta barba, stile tutto suo, senza squadra. Il portoghese ha terminato gli anni con il Fenerbahce ed attende una nuova chiamata, una nuova sfida, di rango sicuramente minore. Un po' come ha fatto il suo grande amico Bruno Alves, passato al Cagliari. Proprio i sardi avevano chiesto informazioni, chissà che la coppia non si ricomponga.

Ilia Maksimov (Centrocampista, 29 anni, v.d.m. 2,7mln€) - Nome forse poco noto ai più, ma parliamo di un centrocampista che ha anche saggiato la Nazionale Russa non più tardi di Marzo. Ha risolto il proprio contratto con l'Anzhi a metà agosto, ora spera di trovare l'occasione giusta. Giocatore molto interessante, cresciuto in orbita Zenit. Anche per lui come per Gabulov l'ingaggio potrebbe essere un problema.

Fausto Rossi (Centrocampista, 25 anni, v.d.m. 1,7mln€) - Uno dei tanti eterni giovani del calcio italiano, uno anche dei misteri, perchè Rossi ha sempre promesso molto ma alla fine non ha mai ottenuto i risultati che sperava e meritava. Ora il suo contratto con la Juventus è terminato, è libero di trovarsi una squadra. Aspetta una chance dalla Serie A (dove non ha mai esordito), ma potrebbe prima farsi le ossa in B. Attenzione al fascino della Liga, dove Rossi ha collezionato 55 presenze in due anni...

Kevin Nolan (Centrocampista, 34 anni, v.d.m. 2mln€) - L'uomo della Chicken Dance, delle oltre 400 presenze in Premier League, dei gol su inserimento. Senza un contratto "serio" dal 2015, visto che i mesi passati in quarta divisione al Leyton Orient possono contare relativamente. Non avrà tanti minuti nelle gambe, ma il valore aggiunto di Nolan è un altro: esperienza, leadership, carisma. Una sorta di giocatore che allena, anche senza pretendere tanti minuti. In Premier alcune squadre allo sbando potrebbero pensarci.

Urby Emanuelson (Centrocampista, 30 anni, v.d.m. 800mila€) - Dopo aver lasciato il Milan, è iniziato il peregrinare di questo enigmatico giocatore. Roma, senza successo. Bergamo, senza successo. Infine Verona, tutto sommato mostrando anche qualcosa di decente, ma la retrocessione gli è costata il contratto. Ed ora è di nuovo alla ricerca di una squadra in Serie A. In caso di infortuni, potrebbe essere il classico rincalzo.

Zakaria Labyad (Trequartista, 23 anni, v.d.m. 2mln€) - Un mancato fenomeno, forse. Si è scritto e detto molto sul talento di questo olandese indisciplinato, sulla cresta dell'onda dal 2009 e senza mai riuscire a imporsi davvero. Sembrerebbe scaduto il suo tempo, dato che lo Sporting lo ha svincolato, invece ha paradossalmente un'intera carriera davanti. Non crederci sarebbe davvero peccato, non provarci nemmeno ancora peggio.

Stephane Sessegnon (Trequartista, 32 anni, v.d.m. 3mln€) - Talento ribelle, fantasista disordinato ma in grado di spaccare in due le partite. Al West Brom però, sotto l'egemonia di Pulis, questi giocatori non sono molto graditi. Dunque è finito sul mercato in attesa della chiamata giusta. Possibile un ritorno in Francia, dove ha mostrato ottime cose col PSG.

Junior Hoilett (Ala, 26 anni, v.d.m. 3,5mln€) - I tempi in cui il Blackburn era in prima divisione e questo ragazzo canadese volava, imprendibile, sulla fascia, sono lontani. Il presente racconta di un Hoilett deteriorato dall'esperienza con il QPR, a dir poco negativa. Ora, senza un vincolo, è libero di trovare nuovi stimoli: dovrebbero pervenirgli diverse offerte, un po' da tutto il mondo. Vasta gamma di scelta...

Olcan Adin (Ala, 30 anni, v.d.m. 3mln€) - Un fulmine a ciel sereno, o quasi. Adin ha rescisso il proprio contratto con il Galatasaray negli ultimi concitati giorni di mercato, dopo due anni vincenti. Possibile che esistano accordi con altre società, diffiicle che il giocatore lasci la Turchia, ma una telefonata val la pena farla, dato il valore tecnico.

Miroslav Klose (Attaccante, 38 anni, v.d.m. 1mln€) - No, non fate caso all'età. Certi giocatori il senso del gol non lo perdono mai, figurarsi uno come Klose. La sua annunciata separazione con la Lazio lo ha lasciato sul mercato alla ricerca di un'ultima occasione, probabilmente in Australia. Certo, un campionato minore, ma se scegliesse di ridursi l'ingaggio e qualcuno cercasse un attaccante che possa entrare e decidere le partite negli ultimi 10 minuti...

Victor Anichebe (Attaccante, 28 anni, v.d.m. 2mln€) - Altro scarto del West Bromwich e di Pulis, sia per questioni di rendimento che di spazio. Una scelta legittima la sua eclusione dalla rosa, il non-rinnovo lo ha mandato sul mercato degli svincolati dove ora cerca una squadra. Potrebbe rimanere anche in Premier League, diverse squadre cercano una punta, altrimenti il suo futuro sarà in Championship.

Emmanuel Adebayor (Attaccante, 32 anni, v.d.m. 2,5mln€) - Vale il discorso di Klose, nonostante il togolese sia di 6 anni più giovane. Salutato il Crystal Palace, ora potrebbe cercare un club di seconda fascia che giochi in Europa, dove potrebbe essere la star. Gli ultimi reports dicono anche di Championship. Staremo a vedere, chi lo vuole deve sbrigarsi.

Samed Yesil (Attaccante, 22 anni, v.d.m. 750mila€) - Chiusiamo con una scommessa, un giovane acquistato dal Liverpool come promessa ma mai davvero esploso, nemmeno nella sua ultima esperienza col Lucerna. Pochi spazi forse, per un giocatore che con le giovanili del Bayer Leverkusen aveva assolutamente fatto sfracelli. Costa poco, sa fare gol. Chissà.

(fonte dati: Transfermarkt)


Share on Facebook