Schumacher, iniziato processo graduale per il risveglio

Lo ha comunicato stamane ,tramite una nota, la portavoce dell'ex campione tedesco, rompendo così un lungo silenzio stampa.

Schumacher, iniziato processo graduale per il risveglio
Schumacher, iniziato processo graduale per il risveglio

Dopo un lungo periodo di attesa, finalmente iniziano a trapelare notizie ufficiali dall'ospedale di Grenoble.

La portavoce del 7 volte campione del mondo, Sabine Kehm, ha dichiarato che il suo assistito, ad un mese dal terribile incidente che lo ha ridotto in fin di vita, è stato sottoposto ad un processo graduale per il risveglio dal coma indotto.

"I sedativi somministrati a Michael Schumacher sono da pochi giorni in diminuzione al fine di iniziare un processo di risveglio che potrebbe durare a lungo" ha dichiarato la Kehm, confermando così le notizie trapelate nei scorsi giorni.

La portavoce del tedesco ,nella sua nota, ha poi dichiarato che : "Inizialmente è stato convenuto tra le parti interessate di non comunicare quest’informazione medica se non quando il processo di risveglio sarà completato, al fine di proteggere la famiglia. Pertanto non daremo alcuna informazione sulle tappe intermedie", ribbadendo poi che: "La famiglia di Michael Schumacher chiede nuovamente che venga rispettata la sua intimità e il segreto medico e di non disturbare i sanitari nel loro lavoro".


Share on Facebook