Scomparso Robertson, storico manager di Kimi Raikkonen

E’ morto David Robertson, ex manager di Kimi Raikkonen che aveva anche aiutato Jenson Button ad entrare nel circus della F1.

Dopo aver combattuto contro il male incurabile che lo aveva colpito, David Robertson si è dovuto arrendere e, all’età di 70 anni, è morto. Da qualche tempo lo storico manager del pilota ferrarista Kimi Raikkonen si trovava negli Stati Uniti ricoverato in ospedale ed ora la triste notizia. Oltre che seguire da anni la carriera del finlandese assieme al figlio Steve, Robertson è ricordato anche per aver lanciato il britannico Jenson Button, che su Twitter ha speso due parole per unirsi al dolore per la scomparsa di chi lo aveva tanto aiutato a coronare il sogno di correre in F1.

Qualche giorno fa era stato ufficializzato il passaggio di Kimi Raikkonen dalla gestione dei Robertson a quella della società di consulenza dell’ex pilota Mark Blundell, probabilmente proprio per l’aggravarsi delle condizioni di salute dell’ormai ex manager.

Formula 1