Diretta F1 GP di Germania: Il live della gara

La nostra cronaca finisce qua. Un saluto da Alessandro Pozzi e Vavel italia. Buona serata! Keep Pushing!!

giro 67 Classifica : Rosberg, Bottas,Hamilton,Vettel,Alonso,Ricciardo,Hulkemberg,Button, Magnussen,Perez.... Questi i primi 10 del granpremio di Germania 2014. Il Primo fuori dai punti è la rossa di Kimi Raikkonen

giro 67 Rosberg taglia il traguardo in solitaria. La lotta tra Bottas e Hamilton premia il Finlandese.

giro 66 La velocità di Bottas è molto alta ed Hamilton pur essendo aggressivo non riesce  a passare l' alfiere della Williams.

giro 65 Hamilton è ancora dietro a Bottas.. 

giro 64 Alonso Guadagna su Vettel ma il tedesco è a 7 secondi e mancano solo 3 giri

giro 63 Hamilton è arrivato su Bottas ma ha un alto graining sulle sue gomme. Un altro bel duello per la seconda posizione

giro 63 Alonso finalmente passa Daniel Ricciardo, gran be duello tra i due

giro 61 ancora Decisio Ricciardo a tenere dietro Alonso e non molla la sua 5 posizione

giro 60 ricciardo non molla..e lo ripassa

giro 59 Alonso velocissimo, si incolla al retrotreno della red bull di Ricciardo e grazie al drs lo passa.

giro 58 Classifica. Ros,Bot,Ham,Vet,Ric,Alo

giro 57 Alonso incollato a Button, si guadagna la 6 posizione. Ora nel mirino dello spagnolo c'è Ricciardo

giro 56 Alonso si ferma ai box. Monta gomme supersoft  e rientra dietro a vettel,ricciardo e Button

giro 55 si fermano insieme Raikkonen e Magnussen. Montano entrambe montano gomme supersoft

giro 54 Bottas comunica via radio che vuole andare fino alla fine.. mancano ancora 13 giri. Hamilton intanto segna il miglior giro

giro 53 Rosberg sempre in testa tranquillo. DIetro di lui Bottas e Alonso. 

giro 52 Solo ora viene spostata la Saubeer di Adrian Sutil.

giro 51 Si ferma Lewis Hamilton e rimonta la gomma Rossa. Rientra in 4 posizione

giro 50 Sutil testacoda all' ultima curva e rimane piantato in pista.

giro 49 Hamilton Arriva su Alonso e lo passa.

giro 48 Bottas gira qualche decimo più veloce di Alonso. Hamilton invece quasi 1,5 secondi

giro 48 Anche Ricciardo si ferma ai Box, Ultima sosta anche per lui

giro 47 Vettel si ferma ai Box.Intanto Kvyat prende fuoco... Il russo costretto al ritiro

giro 46 Classifica: ROs,Bot,Alo,Vet,Ham

giro 45 Vettel si stacca da Alonso. Ora più veloce di tutti è Hamilton

giro 44 Alonso è sotto al secondo dalla Williams di Bottas

giro 43 Bottas torna secondo, hamilton effettua il pitstop montando gomme Supersoft

giro 43 Bottas con Gomme nuove non riesce ad andare via ad Alonso. Il più veloce in pista è ancora Ricciardo

giro 42 si ferma anche Rosberg

giro 41 Bottas effettua il suo pit stop. Nel rientrare si trova poco davanti al duo Alonso-Vettel

giro 40 Vettel Minaccioso su Alonso

giro 39 Ricciardo miglior giro in gara, l' australiao si trova in 8 posizione

giro 38 alonso si avvicina alla force india di Hulkemberg e lo passa in zona Drs.Anche Vettel sorpassa il pilota Force India. Ora combattono per la 4 posizione

giro 37 La red bull di vettel inizia a mandare le supersoft in temperatura e si riavvicina alla Rossa

giro 36 Giro Veloce per Alonso.

giro 35 Alonso Passa vettel. 

giro 35 Si ferma anche Sebastian Vettel, Gomma supersoft per il Tedesco

giro 34 Si ferma Alonso, Monta ancora gomma soft.

giro 33 Hamilton passa anche Hulkemberg

giro 32 si ferma ai box Button. Hamilton ora è alla caccia di Hulkemberg

giro 31 ora Hamilton riesce a passare Button, è 6

giro 30 Hamilton prova a sorpassare Button ma si toccano. Si danneggia la pancia della mclaren mentre Hamilton ha danneggiato parte della sua ala anteriore

giro 29 Hamilton ai ferri corti ancora con Ricciardo, Questa volta il pilota mercedes passa tranquillamente. Ora è 7

giro 28 Si ferma Grosjean. problemi per la sua Lotus

giro 27 si ferma Hamilton e Kimi Raikkonen prende anche la posizione su Magnussen.

giro 26 Raikkonen passa anche Vergne ora il finlandese entra in zona punti.

giro 25 Alonso si avvicina a Vettel. Ora è in zona drs.

giro 24 Raikkonen con gomme supersosft prova a rimontare. Passa Grosjean e Perez, ora è 11

giro 23 Rosberg aumenta il suo vantaggio a 10 secondi su Bottas

giro 22 Tanti duelli in pista. Perez con Grosjean per le posizioni di rincalzo. Kimi passa Sutil; ora è 13

giro 21 Raikkonen si ferma ai box e rientra 14

giro 20 Allarme Gocce rientrato.

giro 19: Bottas è su Hamilton e lo svernicia.

giro 19 GOCCE DI PIOGGIA!

giro 18 : Classifica: Ros,Ham,Bot,Vet,Alo,Rai,Hul,But,Mag,Ric

giro 17 Bottas è terzo dietro ad Hamilton ma è molto veloce. SI avvicina all' inglese

giro 16 si ferma Rosberg e Bottas.

giro 15 Alonso - Vettel ai ferri corti ancora una volta.. grande battaglia tra i due con Kimi raikkonen in mezzo

giro 15 Hamilton conquista la 5 posizione, Vettel ai box

giro 14 Si ferma anche Button e Ricciardo.

giro 13 Alonso si ferma ai Box, intanto Hamilton passa si Ricciardo che Raikkonen

giro 12 si è formato un trenino in lotta per la 7 posizione formato da Perez,Ricciardo,Raikkonen,Hamilton

giro 11 Raikkonen infilato da Ricciardo, ora è lotta con Hamilton

giro 11 le gomme supersoft iniziano a calare. 

giro 9: Kvyat agrgessivo su Perez, contatto tra i due che manda il russo in testacoda

giro 8 Rosberg ha iniziato a fare un passo nettamente superiore rispetto a Bottas. La Williams però non guadagna molto su Vettel che rimane ad un secondo cosiì come Alonso su Vettel

giro 7 Ricciardo alle prese con Sutil, nel sorpasso anche Hamilton sopravanza il tedesco di casa Sauber

giro 6 Hamilton raggiunge la 13 posizione. Davanti a lui c'e Ricciardo.. un osso duro l' australiano.

giro 5 Rosberg non riesce ancora a fuggire, Bottas gira molto forte.

giro 4 : Classifica: Ros, Bot,Vet,Alo,Hul,But

giro 3 Battaglia tra Ricciardo e le Sauber. Molto agressivo anche Hamilton che si trova in 16 posizione

Giro 2 Ricciardo ha dovuto scartare Massa ed è finito in 15 posizione. La safety car già rientra ai box.. si riparte

Giro 1: VIA VIA partiti! subito safety car. Alla prima curva Magnussen tocca Massa che si ribalta.. incidente spettacolare! Ottima partenza di Alonso che si trova in 4 posizione 

14:00 iniziato il giro di ricognizione. La temperatura dell'asfalto è minore di 20 gradi rispetto alle prove libere e le qualifiche.. incognita un po' per tutti

13:59 via termocoperte, tutti con gomme supersoft tranne Raikkonen,Grosjean e Hamilton. 

13:57 Hamilton parte in 20 posizione pr la sostituzione del cambio, Erikson parte dalla pit lane.

13:55 Tutti i piloti sono ormai nell' abitacolo. E' forse il momento più bello del motosport. Tutti concentrati, carichi, decisi verso il loro obiettivo; DARE PIU' GAS POSSIBILE

13:50 Non abbiamo ancora parlato di Red bull e Mclaren. Ottima la prestazione del gioiellino danese Kevin Magnussen che parte dalla secondo fila. Per quanto riguarda la squadra austiaca Horner parla di un successo se si raggiungesse il podio.. stiamo a vedere.

13:45 Forte dello strapotere Mercedes, le tribune (finalmente ) sono piene. Spettacolo all' ultima curva del complesso del motodrom che crea una gigantesca bandiera tedesca tramite cartoncini colorati

13:43 occhio anche alla Williams che ha un buon passo gara e si sta mostrando sempre in grande crescita.

13:40 Lewis Hamilton parte dalla griglia di partenza. Nella serata di ieri circolava la voce che potesse partire dalla pit lane; occhio alle prime 3 curve per il pilota inglese!

13:33 Le previsioni meteo davano sole fino a tardo pomeriggio. Stamattina c'è stato un breve temporale che ha scombussolato tutto. Le previsioni di pioggia attuali sono del 40%. Addirittura si parla di un piccolo scroscio prima del via

13:31 La vetturre iniziano ad uscire dalla corsia box per effettuare il giro di allineamento. 

13:30 La griglia di partenza:

1a Fila 1. Nico Rosberg 1’16”540  2. Valtteri Bottas 1’16”759

2a Fila 3. Felipe Massa 1’17”078  4. Kevin Magnussen 1’17”214

3a Fila 5. Daniel Ricciardo 1’17”273  6. Sebastian Vettel 1’17”577

4a Fila 7. Fernando Alonso 1’17”649  8. Daniil Kvyat 1’17”965

5a Fila 9. Nico Hulkenberg 1’18”014  10. Sergio Perez 1’18”035

6a Fila 11. Jenson Button 1’18”193  12. Kimi Raikkonen 1’18”273

7a Fila 13. Jean-Eric Vergne 1’18”285  14. Romain Grosjean 1’18”983

8a Fila 15. Lewis Hamilton No Time  16. Adrian Sutil 1’19”142

9° Fila 17. Esteban Gutierrez 1’18”787*  18. Jules Bianchi 1’19”676

10a Fila 19. Pastor Maldonado 1’20”195  20. Kamui Kobayashi 1’20”408

11a Fila 21. Max Chilton 1’20”489 22. Marcus Ericsson No Time**
*Gutierrez 3 posizioni di penalità per l’incidente con Maldonado a Silverstone

**Ericsson senza tempo entro il 107% nelle libere, necessita di permesso per partecipare al gran premio

13:15 L'unica speranza per Ferrari,Red Bull e Mclaren di fare una buona gara è ancorata al Meteo. Nei giorni precedenti il week end la domenica era etichettata come "il giorno della pioggia". Nella gara delle gp2 uno scroscio di pioggia ha influenzato l'esito. La pista però tende ad ascigarsi in modo rapido creando così i presupposti per una gara avvincente. Altra speranza per i team lontani tecnicamente dalla Mercedes è l' abbassamento delle temperature. Durante tutto il week end si è sempre girato con temperatura sopra i 34 gradi dell' aria e sopra i 50 l' asfalto.

13:00  Ben diverso è l' umore in casa ferrari. Sia Alonso che Raikkonen sono frustati dalla poca competività della loro f14t. L' asturiano sta iniziando a stancarsi e ha voluto pizzicare i vertici della casa di maranello rilasciando un intervista nel quale sottolinea come non si riesce ad avere una buona competività solo attraverso un buon progetto. Non è da meno il compagno di squadra che dopo il botto spaventoso di Silverstone non è riuscito ad entrare nella Q3 in terra tedesca. "In casa Ferrari si pensa già al 2015" queste le parole di James Allison.

12:20 In casa Williams Martini il morale è altissimo forti di una crescita della monoposto e dei piloti sopratutto di Valteri Bottas. Il finlandese ha ottenuto la seconda posizione sul circuito di Hockenheim. Il meno blasonato dei due piloti Williams sta stupendo tutti gli appassionati di formula 1 e sopratutto il proprio compagno Felipe Massa che questa stagione è stato spesso e volentieri dietro al finlandese.

12:00 Il circuito di Hockenheim è stato negli anni passati teatro di grandi gare supportate sempre da un pubblico fantastico. Negli ultimi anni l' affluenza di gente è calata notevolmente vuoi per i prezzi dei biglietti esorbitanti o per la mancanza di un tedesco che si giocasse qualcosa di importante nel mondiale di f1. Dopo gli anni d'oro di Michael Schumacher è arrivato il momento di un altro tedesco; Nico Rosberg. L' alfiere di casa Mercedes è riuscito per la quinta volta in stagione a strappare la pole position agli altri piloti continuando così il suo stato di grazia. Dopo il ritiro di Silverstone Nico Rosberg si è sposato con la fidanzata di sempre Vivian Sibold, ha rinnovato con la Mercedes ed ha ottenuto la pole nella gara di casa. A tutto ciò si aggiunge la sfortuna capitata al compagno di squadra Lewis Hamilton che si è qualificato in 15esima posizione, vittima di un brutto incidente causato da un problema al disco dei freni. Nico, ha così una grandissima opportunità di tornare ad allungare il vantaggio nella classifica mondiale piloti dopo lo stop di Silverstone.

Formula 1