Live gp singapore 2014

"Rosso di sera, bel tempo si spera"

è così che apriamo la nostra cronaca del gp di Singapore, ieri abbiamo visto una qualifica molto emozionate e speriamo in una gara al pari delle qualifiche.                  il cicuito è stato il primo nella storia della formula uno ad essere stato corso in notturna, è ambientato a Singapore che significa "città del leone"  più precisamente nell'isola più grande dell'arcipelago.

La prima edizione fu nel 1966 e vide trionfare il pilota di casa "Lee Hang Seeng" e però il circuito chiuse i battenti nel 1977, ma nel 2008 è tornato nel calendario con una edizione molto controversa che ha visto trionfare Fernando Alonso che insieme a Sebastian Vettel sono i piloti che hanno vinto più volte in questo stupendo tracciato.

Abbiamo davanti una gara che si preannuncia spettacolare, infatti non abbiamo mai visto delle mercedes così al pari delle altre vetture

ci siamo, tra trenta minuti si spengono le luci (rosse) e partirà il gran premio di singapore, le mercedes sono davanti come al solito ma sembrano più umane, mentre vi scrivo queste righe molti piloti sono già in macchina.

dietro di loro la redbull di ricciardo e accanto a lui vettel e dietro una fila piena di scintille con un alonso quinto e massa sesto

ancora dietro una fila finlandese composta da Raikkonen e Bottas e dietro di loro i due "ragazzini": Magnussen e Kvyat

rosberg rischia di partire dai box dato che la sua macchina ha un grave problema elettronico

la macchina di rosberg si è avviata ma Toto Wolff sembra molto teso e c'è il rischio che il suo problema possa ritornare anche in gara

I tecnici Red Bull stanno lavorando molto sull'ala anteriore di Vettel per incrementare l'aerodinamica, mentre in Ferrari sembrano rilassati

Mattiacci ha appena confermato che la Ferrari ha modificato l'ala anteriore a favore dell'aerodinamicità, nel frattempo continuano i problemi sulla macchina di Rosberg

I meccanici si allontanano, parte il giro di riscaldamento, abbiamo un occhio di riguardo per la macchina di Rosberg

Non parte Nico Rosberg!!!!!!

Adesso c'è il rischio che i piloti dietro a Rosberg sbaglino a piazzarsi

Anche Kobayashi fermo!!

giro 1 si spengono le luci, parte il gp di singapore

giro 1 Alonso lungo alla prima curva deve restituire la posizione a Vettel che torna secondo, parte male Massa e Raikkonen sale in quinta posizione

giro 2 Rosberg è partito ma è ultimo e c'è il rischio che il problema ritorni

giro 2 Hamilton non riesce a staccare contro Vettel mentre Ricciardo  recupera molto su Alonso che è sotto investigazione

giro 3 non ci saranno ulteriori sanzioni su Alonso, Vettel fa il giro veloce

giro 3 Anche Magnussen sotto investigazione per un sorpasso oltre le linee ai danni di Button

giro 4 problemi ai freni per Ricciardo

giro 5 di nuovo giro record di Vettel, Alonso inizia a migliorare i parziali in previsione della sosta ai box

giro 6 Kvyat è obbligato ad attaccare Magnussen, dato che Kvyat ha un treno di super soft in meno

giro 6 non ci saranno sanzioni ai danni di Magnussen

giro 7 team radio per Vettel. " stai facendo un buon lavoro con la benzina"

giro 8 Vergne passa Kvyat alla prima curva e guadagna la decima posizione

giro 8 ancora problemi per Rosberg che non riesce a passare Ericcsen

giro 9 prima sosta ai box per Sutil

giro 10 team radio per rosberg che non riesce a gestire il cambio, sembrano problemi su tutto il software

giro 11 si fermano: Massa,Kvyat e Grosjean

giro 11 Kvyat rientra davanti a Rosberg e Massa è dietro a Magnussen

giro 12 rientra Raikkonen ai box

giro 12 previsto un cambio di volante per Rosberg e rientrano Vettel e Alonso e dopo anche Ricciardo

giro 13 Raikkonen è a caccia di Maasa, Hamilton si ferma ai box

giro 14 team radio per Vettel:" non stiamo lottando contro Hamilton, lavora su gli pneumatici e calmati"

giro 14 Rosberg rientra molto lentamente cambia il volante resetta ma ancora non parte

giro 15 Rosberg fa segno di smettere, sembra in lacrime

giro 15 Rosberg si ritira

giro 16 team radio per Hamilton:" tutto ok, non preoccuparti per la macchina di nico"

giro 17 Rosberg indossa sempre il casco potrebbe rientrare in macchina mentre Vettel ha recuperato molto su Hamilton

giro 18 rischio di "unsafe release" per Gutierez

giro 19 Gutierez si ritira e lancia i guanti contro il muro

giro 20 foratura per Chilton in seguito a un contatto

giro 20 giro record di Alonso che recupera molto su Vettel

giro 21 Alonso recupera più di un secondo su Vettel, vedremo se deciderà di fermarsi

giro 22 Vettel non riesce a chiudere il gap con Alonso

giro 23 team radio per Hamilton: " questo stint è meglio del primo continua così"

giro 23 Massa è il primo a mettere le gomme gialle

giro 24 team radio per Raikkone: "spingi forte, spingi forte e resta fuori"

giro 24 Alonso sotto il secondo su Vettel ma decide di fare la sosta mentre Maldonado ha problemi ai box

giro 26 Hamilton ha problemi di affidabilita e in team radio si parla di "engine" Alonso passa Vettel dopo la sosta ai box

giro 27 sosta lenta per Hamilton c'è il rischio di eventuali problemi di affidabilit

giro 28 Alonso recupera molto su Hamilton e Ricciardo si ferma

giro 28 reagisce Hamilton in ritardo ma, ormai Alono è a caccia

giro 29 Hamilton nuovo miglior giro

giro 29 la Lotus sembra essersi svegliata e Grosjean lotta con Perez

giro 30 Ricciardo perde potenza non sappiamo se si fermerà, mentre Hamilton di nuovo miglior giro

giro 30 Raikkonen recupera su massa vedremo se vorrà passarlo

giro 31 rotta l'ala di Perez,dopo un contatto con sutil, entra in pista la safety car

giro 32 Alonso rientra dietro alle RedBull che devono fare le ultime soste,molti pit stop vedremo come prosegue

giro 33 continua il recupero di detriti ma senza scope solo con le mani

giro 33 team radio per Ricciardo "evita i cordoli"

giro 34 problemi per Sutil ai box

giro 34 Magnussen cerca di raffreddare l'abitacolo alzando le braccia e un pò anche la visiera

giro 35 Bottas dice di avere problemi al volante più precisamente al servoguida

giro 36 Alonso potrebbe cercare di arrivare in fondo con queste gomme

giro 37 ancora safety car e Sutil sotto investigazione per il contatto con Perez

giro 37 Hamilton non ha ancora usato le gomme soft e per essere sicuro deve avere 30 sec di vantaggio, ripartono

giro 38 Ricciardo vuole provare a passare Vettel ma dietro di lui altre 7 auto sono in guerra

giro 39 Bottas cerca di arrivare fino in fondo con le gomme, dovrà fare altri 21 giri

giro 40 iniziano i primi dubbi per la scelta della Ferrari, c'è il rischio che la gara diventi più corta perchè rischia di sforare le due ore mentre Sutil si ritira

giro 42 posizioni congelate, anche le RedBull potrebbero continuare con le gomme usate mentre Hamilton sarà costretto a rientrare nel traffico

giro 43 Hamilton dovrebbe altri 7 giri, secondo il suo ingegnere

giro 44 anche Kvyat si ferma ma si lamenta del caldo e sembra non avere più acqua

giro 45 Alonso inizia a arrivare vicino a Ricciardo, può provare il sorpasso

giro 46 Vettel non è ancora in gestione gomme, rischia il crollo delle gomme

giro 48 Alonso vicino alla zona DRS, Ricciardo ha problemi alla power unit e non ha tutta la potenza disponibile

giro 49 Perez, Kvyat e Ericcson lottano per la per la trecidesima posizione e si conclude con un sorpasso spettacolare

giro 51 Raikkonen Bottas e Button in lotta per il sesto posto, Hamilton ha avuto il famoso crollo

giro 52 Alonso ancora a un secondo e mezzo da Ricciardo, anche Vettel ha avuto un crollo

giro 52 Hamilton ha paura che le sue gomme esplodano quindi sta andando ai box

giro 53 Vettel transita sul rettilineo e Hamilton è secondo

giro 53 Alonso può cercare di passare Ricciardo dato che è in zona DRS

giro 54 Vettel pronto al rientro , c'è bandiera gialla, Hamilton ha superato Vettel  e Button si ferma e si ritira

giro 54 Alonso e Ricciardo sono molto vicini a Vettel, dovranno cercare il sorpasso

giro 54 tutti e tre sono crollati i piloti in lotta per il secondo posto sono crollati ma, Vettel resta ancora secondo

giro 55 Magnussen si riprende la decima posizione ai danni di Maldonado

giro 57 Alonso e Ricciardo sono attaccati a Vettel

giro 58 Alonso può provarci ma il cronometro arriverà a scattare le due ore prima della fine dei 61 giri previsti

giro 58 bloccaggio per Vettel i due continuano a guadagnare ma non riesce a passare Ricciardo perchè anche lui apre il DRS

giro 59 parte il conto alla rovescia tra 2 minuti fine gara

ultimo minuto al termine di questo giro ancora Hamilton davanti, Perez ci prova contro Rikkonen

Hamilton taglia il traguardo e vince questo gp di singapore, secondo posto di Vettel, Ricciardo terzo quarto posto di Alonso, quinto Massa sesto Vergne che però verra retrocesso

ricapitolando HAM-VET-RIC-ALO-MAS-VER-PER-RAI-HUL-MAG-BOT-MAL-GRO-KVY-ERI-BIA-CHI

Grazie per aver seguito la gara con noi e mi raccomando, stay tuned!