Austin, splendida pole position per Rosberg

Nico Rosberg conquista la pole position del Gran Premio del Texas, sul tracciato di Austin. Prima fila Mercedes, con Hamilton che guadagna la seconda casella. Seguono le due Williams di Bottas e Massa. attardato Ricciardo, quinto. Dietro le Ferrari, con Alonso sesto e Raikkonen nono.

Sul tracciato statunitense di Austin abbiamo assistito oggi ad un capolavoro di Nico Rosberg. Il tedesco della Mercedes, che nelle sessioni di libere è sempre stato dietro al suo compagno di squadra, in qualifica ha sorpreso tutti con un giro perfetto. Conquista così la nona pole position stagionale, mettendosi dietro tutti quanti e facendo segnare un ottimo tempo. Lewis Hamilton non può far altro che “accontentarsi” del secondo tempo. Il pilota inglese accusa un ritardo di quasi quattro decimi dal compagno di squadra. Resta comunque un monopolio Mercedes la prima fila, a conferma della netta superiorità rispetto alle altre squadre.

La seconda fila è ad appannaggio delle Williams, che beffano tutte le altre squadre. Valtteri Bottas continua a confermare il suo talento e conquista il terzo tempo, nonostante il distacco dalle Mercedes sia piuttosto consistente: otto decimi lo separano dallo stratosferico tempo di Rosberg. Dietro Bottas troviamo Felipe Massa. Per lui un quarto tempo dietro al compagno di squadra, con un ritardo di oltre un secondo dal poleman. Lo splendido tempo di Rosberg è confermato anche dalle evidenti difficoltà dei propri avversari, che non sono riusciti ad avvicinarsi all’eccellente prestazione del pilota tedesco. Daniel Ricciardo, infatti, non è riuscito ad andare oltre la quinta posizione con la sua Red Bull. Accanto a lui scatterà in terza fila domani Fernando Alonso. Il pilota della Ferrari, il cui futuro è ancora incerto, ha ottenuto il sesto tempo, a dimostrazione di una Ferrari decisamente sotto gli standard di un top team. Continua il periodo difficile per la Rossa di Maranello, con Alonso che accusa un secondo e mezzo di ritardo dalla Mercedes di Rosberg.

Le McLaren si schierano in quarta fila, con Jenson Button settimo e Kevin Magnussen ottavo, mentre chiudono la top ten Kimi Raikkonen, nono, e Adrian Sutil, decimo. Continua il momento difficile di Sebastian Vettel: il campione del mondo in carica partirà domani dalla pit lane per aver sostituito la sesta power unit sulla sua Red Bull.

Classifica e tempi:

  1. Nico ROSBERG – Mercedes Mercedes 1.36.067
  2. Lewis HAMILTON – Mercedes Mercedes +0.367
  3. Valtteri BOTTAS – Williams Mercedes +0.839
  4. Felipe MASSA – Williams Mercedes +1.138
  5. Daniel RICCIARDO – Red Bull Renault +1.177
  6. Fernando ALONSO – Ferrari Ferrari +1.543
  7. Jenson BUTTON – McLaren Mercedes +1.588
  8. Kevin MAGNUSSEN – McLaren Mercedes +1.639
  9. Kimi RAIKKONEN – Ferrari Ferrari +1.737
  10. Adrian SUTIL – Sauber Ferrari +2.743

Share on Facebook