Gp di Ungheria, qualifiche: Hamilton schiacciasassi, è sua la pole

L'inglese firma la nona pole su dieci in stagione, Rosberg completa la prima fila Mercedes. La Ferrari lascia ben sperare in chiave gara: Vettel terzo, Raikkonen quinto. Ma occhio a Ricciardo tra le due rosse.

Gp di Ungheria, qualifiche: Hamilton schiacciasassi, è sua la pole
Lewis Hamilton, re delle pole position  nel 2015

Pole position per Lewis Hamilton, dominatore assoluto nelle qualifiche del Gp di Ungheria. L’inglese si conferma schiacciasassi al sabato, firmando la nona pole su dieci in stagione, la quarta in carriera sul circuito magiaro. Al top in ogni turno di prova, ha rifilato distacchi abissali al resto del gruppo dando l’impressione di staccare il tempo in relativa scioltezza: per questo, si pone come logico favorito per la gara di domani.

Nico Rosberg completa il dominio Mercedes, conquistando la prima fila a più di mezzo secondo: 1:22.595 per il tedesco e un sottosterzo pronunciato che lo ha costretto ad assistere impotente allo show del compagno.

Brillante terzo posto per Sebastian Vettel in 1:22.739, capace di risolvere i problemi di bilanciamento accusati nella giornata di ieri e contenere il distacco in termini accettabili (quantomeno da Rosberg). In gara dovrà guardarsi dagli assalti di Ricciardo, quarto in 1:22.774 e vincitore l’anno scorso.

Terza fila per Kimi Raikkonen con la seconda Ferrari (1:23.020) e Bottas (1:23.222). A chiudere la top ten Kvyat, Massa, Verstappen e Grosjean.

Disastro Mclaren, malgrado le buone premesse delle prove libere: Button già fuori in Q1,dove la forbice di prestazione tra soft e medie ha obbligato i piloti a montare il compound più morbido; Alonso 15imo, vittima dell’ennesimo guasto alla power unit Honda che lo appieda in Q2 a pochi metri dalla pit lane, costringendo i commissari a interrompere il turno per pochi minuti.

In Q1, oltre a Button, fuori le Sauber di Ericsson e Nasr, e le Marussia di Merhi e Stevens.

In Q2 eliminati Hulkenberg, Sainz, Perez, Maldonado e Alonso.

La partenza della gara, 10° tappa del Mondiale di F1, è prevista domani alle ore 14:00.

Qualifying HUNGARY

POS. NO. DRIVER TEAM Q1 Q2 Q3 LAPS
1 44 LEWIS HAMILTON MERCEDES 1:22.890 1:22.285 1:22.020 20
2 6 NICO ROSBERG MERCEDES 1:22.979 1:22.775 1:22.595 21
3 5 SEBASTIAN VETTEL FERRARI 1:23.312 1:23.168 1:22.739 17
4 3 DANIEL RICCIARDO RED BULL 1:24.408 1:23.230 1:22.774 20
5 7 KIMI RÄIKKÖNEN FERRARI 1:23.596 1:23.460 1:23.020 16
6 77 VALTTERI BOTTAS WILLIAMS 1:23.649 1:23.555 1:23.222 19
7 26 DANIIL KVYAT RED BULL 1:23.587 1:23.597 1:23.332 17
8 19 FELIPE MASSA WILLIAMS 1:23.895 1:23.598 1:23.537 20
9 33 MAX VERSTAPPEN TORO ROSSO 1:24.032 1:23.781 1:23.679 18
10 8 ROMAIN GROSJEAN LOTUS 1:24.242 1:23.805 1:24.181 18
11 27 NICO HULKENBERG FORCE INDIA 1:24.115 1:23.826 13
12 55 CARLOS SAINZ TORO ROSSO 1:24.623 1:23.869 16
13 11 SERGIO PEREZ FORCE INDIA 1:24.444 1:24.461 14
14 13 PASTOR MALDONADO LOTUS 1:23.895 1:24.609 12
15 14 FERNANDO ALONSO MCLAREN 1:24.563 7
16 22 JENSON BUTTON MCLAREN 1:24.739 8
17 9 MARCUS ERICSSON SAUBER 1:24.843 8
18 12 FELIPE NASR SAUBER 1:24.997 8
19 98 ROBERTO MERHI MARUSSIA 1:27.416 8
20 28 WILL STEVENS MARUSSIA 1:27.949 6


Share on Facebook