Formula 1 - Vettel: "Mi piace questa pista", Raikkonen: "Vogliamo risultati migliori"

I due piloti della scuderia del cavallino rampante si preparano a questo nuovo appuntamento che li vedrà disputare tutte le sessioni e la gara in notturna. Vettel è convinto di essere veloce anche su questo tracciato, mentre Raikkonen spera di avere qualche problema in meno e raccogliere qualche risultato migliore.

Formula 1 - Vettel: "Mi piace questa pista", Raikkonen: "Vogliamo risultati migliori"
foto: Getty Images

Dopo un Gran Premio di Monza in cui la Ferrari ha raccolto un podio ed un quinto posto davanti al suo pubblico, si guarda all’appuntamento previsto per questo weekend sul tracciato di Singapore, sul quale si correrà di notte. Le caratteristiche sono simili a quelle della pista ungherese, sulla quale i risultati sono stati buoni, quindi c’è ottimismo nella scuderia del cavallino rampante e si spera in un riavvicinamento alla Mercedes.

Sebastian Vettel non vuole sbilanciarsi per questo weekend, anche se spera in un buon risultato anche qui visto l’andamento di questa stagione: “E’ sempre difficile prevedere cosa accadrà. Negli ultimi due anni, però, qui sono andato bene. Mi piace la pista, una delle più difficili della stagione. Il circuito è unico per diversi motivi, molto dipende dal feeling con la macchina e dalla fiducia ed è questo che fa la differenza qui. Abbiamo un buon pacchetto complessivo e speriamo di poter continuare così. Il nostro obiettivo per il campionato è attaccare il più possibile, dobbiamo cercare di ottenere tutto quanto è possibile, non trascurare nessuna opportunità. In linea di massima mi trovo molto bene con la vettura di quest’anno, abbiamo corso su circuiti diversi ma eravamo competitivi più o meno ovunque. Nel complesso siamo stati abbastanza veloci per essere tra i primi cinque, anche se il nostro obiettivo è quello di finire sempre sul podio. Mercedes ha il pacchetto più forte in questo momento e se nulla va storto non c’è molto margine per i primi tre, ma abbiamo sempre sfruttato al meglio qualsiasi possibilità.

Il compagno di squadra Kimi Raikkonen invece è intenzionato a voltare subito pagina dopo il problema alla partenza che ha condizionato la sua gara a Monza: “Qui a Singapore il tracciato rende più semplici i sorpassi rispetto ad altri circuiti. Come al solito il nostro obiettivo è di fare bene in qualifica per avere più possibilità in gara. Ovviamente vogliamo ottenere risultati migliori, sarebbe più divertente per tutti. Penso che stiamo facendo le cose giuste, ma che abbiamo avuto qualche problema e se, come nell’ultima gara, succede qualcosa al via, questo compromette il risultato finale. Sono sicuro che se ci liberiamo di problemi ed errori possiamo ottenere buoni risultati. Stiamo andando nella direzione giusta, dobbiamo finire bene. L’obiettivo per quest’anno è provare a vincere di più. Spero che l’anno prossimo saremo in grado di poter lottare ad ogni gara come fa una squadra.”